Come fare la marmellata di carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Succede abbastanza spesso di voler invitare a casa nostra degli amici, ma non avere proprio idea sulle ricette di cucina da servirgli. In queste occasioni, trovare le preparazioni giuste che riescano a soddisfare anche i palati esigenti sembra davvero un'impresa. Per fortuna vengono in nostro aiuto delle pietanze semplici e rapide da preparare che hanno un ottimo sapore. Un esempio è la marmellata di carciofi. Generalmente la confettura è un prodotto dolce o agrodolce, i cui ingredienti principali sono la frutta e lo zucchero. In realtà possiamo creare marmellate anche tramite i vegetali (come i pomodori, i carciofi, le olive o le cipolle). La confettura di carciofi rappresenta il prodotto ideale per accompagnare il bollito, la carne bianca, i salumi, i formaggi freschi e le bruschette. Le marmellate cucinate senza conservanti né coloranti hanno un aspetto ed un gusto veramente naturale. Nei passaggi successivi di questo tutorial di cucina, vedremo come fare la marmellata di carciofi.

27

Occorrente

  • 4 carciofi
  • "200 gr" di zucchero
  • "30 cl" di aceto di mele
  • "10 cl" di succo di limone
37

Tagliare i cuori dei carciofi, tramite un coltello o una mezzaluna

Iniziamo a fare questo tipo di marmellata pulendo in modo ottimale i quattro carciofi. Dobbiamo rimuovere i gambi, le foglie più esterne e le foglie di maggior spessore. In questo modo resteremo con il cuore di ogni carciofo, che andrà ritagliato a metà. Andiamo ad immergere i carciofi all'interno di una bacinella contenente acqua e limone, affinché non divengano neri. Tagliamo i cuori di carciofi in pezzetti ancora più piccoli. Qualora lo volessimo, possiamo adoperare un coltello ben affilato o meglio ancora una mezzaluna.

47

Cuocere i pezzi di carciofo insieme a zucchero, aceto di mele e succo di limone

Adesso dobbiamo mettere tutto dentro una pentola antiaderente, in modo da formare uno strato di carciofi. Ricopriamolo con lo zucchero, l'aceto di mele ed il succo di limone. La cottura dovrà avvenire con una fiamma bassa e prolungata. Mescoliamo spesso il composto, affinché non si attacchi sul fondo della pentola antiaderente. Per capire quando la marmellata di carciofi è pronta, teniamo un piatto leggermente inclinato e versiamoci sopra un cucchiaino di composto. Se quest'ultimo rimane aderente, possiamo spegnere il fuoco.

Continua la lettura
57

Sterilizzare i contenitori di vetro a chiusura ermetica e metterli a testa in giù durante il raffreddamento della marmellata di carciofi

Per conservare questa ricetta di cucina, versiamo la marmellata di carciofi ancora bollente in contenitori di vetro a chiusura ermetica ben puliti. Mettiamoli dentro una pentola contenente una quantità d'acqua che riesca a coprirli del tutto. Quando l'acqua giunge ad ebollizione, lasciamo ogni barattolo di vetro a bagnomaria per almeno 30 minuti. Adesso possiamo considerare terminato il processo di sterilizzazione della marmellata di carciofi. Facciamola raffreddare, mettendo i contenitori di vetro a testa in giù.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Adoperiamo una pentola antiaderente.
  • Togliamo i gambi, le foglie più esterne e le foglie più spesse dei carciofi.
  • Tagliamo i cuori dei carciofi attraverso una mezzaluna: se non l'abbiamo in casa, adoperiamo tranquillamente un coltello affilato.
  • La fiamma per la cottura della marmellata di carciofi dovrà essere bassa e prolungata.
  • Adoperiamo contenitori di vetro a chiusura ermetica puliti e sterilizzati con la tecnica del bagnomaria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la marmellata di cipolle

La seguente particolare guida di cucina illustra nel dettaglio come si deve preparare la marmellata di cipolle. Questo alimento ha un periodo di conservazione compreso tra gli 8 e i 10 mesi, dunque è abbastanza importante scrivere la data di preparazione....
Antipasti

Ricetta: treccia di pan brioche con prosciutto e carciofi

Il pan brioche è un tipo di pane soffice e leggero, che può essere dolce o salato. Dolce è adatto per una sana colazione o per la merenda. Accompagnato con la marmellata, con la nutella, o mangiato semplicemente senza niente. Il pan brioche salato...
Antipasti

Come preparare la marmellata di pomodori e cipolle rosse

La marmellata è una preparazione dolciaria solitamente a base di frutta e zucchero. Dall'aspetto denso e gelatinoso, è spalmabile sul pane o sui biscotti. Ma anche sulle fette biscottate e sui crostini. È un'ottima preparazione pure per farcire o decorare...
Antipasti

Crostini con caprino e marmellata al peperoncino

I crostini con caprino e marmellata al peperoncino è una delle ricette facili e veloci del finger-food. Si tratta infatti di sfiziosi antipasti che si mangiano con le mani. Per realizzare questa ricetta non serve un'alta preparazione a livello di cucina,...
Antipasti

Come preparare la marmellata di zucca

Quanto sia eclettica la zucca nel consumo alimentare è cosa ben nota. La morbida e gustosa polpa di questo imponente ortaggio si può utilizzare come elemento primario in diverse pietanze. Il suo sapore leggermente dolciastro è perfetto per le minestre...
Antipasti

Come fare i carciofi alla besciamella

I carciofi sono un alimento davvero versatile, perché possono essere prepararti in centinaia di modi: fritti, alla romana, al forno, a frittata, arrostiti, bolliti, ripieni, come condimento per la pasta, come contorno, eccetera. La cosa essenziale per...
Antipasti

Come preparare i carciofi con le mandorle

Se avete intenzione di preparare dei carciofi, provate a farli con le mandorle. Questa è una ricetta della tradizione siciliana e riporta molte varianti. Una delle tante è quella di abbinare i carciofi con della besciamella e granelli di mandorle. Oppure...
Antipasti

Come preparare la marmellata di pomodori verdi

Generalmente, una deliziosa marmellata (adeguata per farcire numerosi tipi di dolciume o come accompagnamento ad un tagliere di formaggi) viene preparata servendosi di varie tipologie di frutta (dal lampone fino all'arancia): in dettaglio, potrete utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.