Come fare la marmellata di fichi e cachi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La marmellata è un'ottima soluzione per utilizzare della frutta di stagione in maniera alternativa. Qui vedremo come fare la marmellata di fichi e cachi. Grazie al loro sapore zuccherino, avrete una confettura a dir poco deliziosa. Potete gustarla da sola o anche spalmarla su una torta. Ad esempio, su una crostata, la confettura di fichi vi saprà senza dubbio conquistare.

25

Occorrente

  • Fichi 1,2 kg
  • Cachi 1 kg
  • Zucchero 500 g
  • Limoni il succo (60 g) e la buccia (15 g) 1
  • Acqua 80 g
35

Prima di fare la marmellata di fichi e cachi, dovrete preparare i vasetti ermetici. Prendete i contenitori di vetro e lavateli per bene sotto il getto dell'acqua corrente. Bollite una pentola con dell'acqua bollente. Immergetevi i barattoli, tenendoli a testa in giù. Saranno necessari una ventina di minuti. Trascorso il tempo necessario, toglieteli dalla pentola. In essa andrete ad immergere anche i tappi. Lasciateli in immersione dieci minuti, poi togliete anche questi. Asciugate barattoli e tappi posizionandoli sopra un canovaccio di cotone pulito.

45

Vediamo ora come fare la marmellata di fichi e cachi. Pulite i fichi, eliminando buccia e peduncolo. Con un coltello affilato, tagliateli in quattro parti uguali. Fate lo stesso con i cachi. Mettete da parte tutte le fette. Nel frattempo, togliete la buccia al limone. Il pelapatate vi sarà d'aiuto. Dopo averlo tagliato a metà, spremetelo per ricavare il succo. In una casseruola, versate l'acqua tiepida. Immergete in essa fichi e cachi. Accendete il fuoco, tenendolo a fiamma bassa. Cuocete i fichi e i cachi per qualche minuto. Quando si formerà la tipica schiuma bianca, eliminatela con un cucchiaio. Mescolate continuamente, in modo che la frutta non si attacchi al fondo.

Continua la lettura
55

Con un termometro da cucina, misurate la temperatura dell'acqua. Quando questa raggiungerà i 104 gradi, spegnete il fuoco. Fate raffreddare il tutto. Come vedete, si formerà una sorta di gelatina. Non eliminatela, in quanto dovrete unirla alla confettura. A questo punto, travasate la marmellata nei vasetti. Tenetevi ad un centimetro dal bordo superiore. Aspettate che la marmellata si raffreddi completamente. Controllate che ci sia il sottovuoto, indispensabile per conservare la marmellata. Basterà mettere il tappo e poi aprirlo. Se sentite il classico 'click clack' vuol dire che la procedura è avvenuta correttamente. Se ciò non dovesse avvenire, basterà scaldare i barattoli all'interno del forno microonde per un paio di minuti. Ora potete gustare la vostra marmellata di fichi e cachi in tutta tranquillità. Sentirete che sapore unico!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta di schiacciata con marmellata di fichi e nocciole

La ricetta di schiacciata con marmellata di fichi e nocciole è un dolce tipicamente autunnale molto gustoso e versatile per molte occasioni. Perfetto per la colazione, da tuffare nel tè e nel latte caldi, è allo stesso tempo un delizioso dessert a...
Dolci

Come preparare la marmellata di fichi d'india

I Fichi d'India sono frutti molto particolari ricoperti da bacche che variano dal giallo-arancio a sfumature di rosso. Appartengono alla famiglia delle Cactaceae e il loro nome scientifico è L'Opuntia Ficus. I frutti sono originari del Messico, ma con...
Dolci

Come utilizzare e conservare i cachi

L'autunno è il periodo dell'anno in cui si ha la produzione di frutti unici, gustosi e speciali. Infatti, in questa stagione è possibile assaporare fichi, datteri e cachi. Alcune persone non sono amanti dei cachi; probabilmente ciò è dovuto al fatto...
Dolci

5 ricette a base di cachi

Il cachi è un dolcissimo frutto originario del misterioso Oriente. I suoi colori fiammeggianti ben rappresentano il mese che lo vede protagonista, ovvero l'autunno. Il cachi è inoltre un frutto ricco non solo di sapore, ma anche di virtù. Il cachi...
Dolci

Come preparare la crostata con i cachi

La crostata di cachi è un dolce perfetto per i pomeriggi autunnali, quando le giornate si accorciano e si cercano delle occasioni per trascorrere del tempo insieme ai propri bambini. La procedura è molto semplice: preparare questa ricetta può essere...
Dolci

Bavarese di cachi: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della Bavarese di cachi consente di realizzare un dolce davvero squisito. Perfetta per Natale, la Bavarese accontenta qualsiasi tipologia di gusto. La preparazione è abbastanza complicata e laboriosa. Seguite dunque tutti i passaggi...
Dolci

Ricetta: confettura di cachi

Se hai voglia di una marmellata originale e fragrante dai caldi colori autunnali, dai un'occhiata a questa ricetta!La confettura di cachi è particolare e coloratissima (e anche molto difficile da trovare in commercio!) e puoi usarla sia per i dolci,...
Dolci

Come preparare la mousse di cachi alla cannella

In autunno, quando maturano i cachi, è una delizia per il palato poter preparare e soprattutto gustare delle sane e gustose ricette con questo frutto! I cachi però sono poco usati nelle pietanze e vengono serviti di solito solo come frutta a fine pasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.