Come fare la minestra di cicoria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare la minestra di cicoria
17

Introduzione

La minestra di cicoria è un piatto sano, genuino e molto nutriente. Le vengono attribuite proprietà benefiche, disintossicanti e digestive. In particolare, le radici della cicoria stimolano il fegato ed i reni; favoriscono la diuresi e contrastano i calcoli renali. Inoltre, questa verdura dal gusto particolarmente amaro, controlla i livelli glicemici. Per il suo sapore, non viene particolarmente apprezzata. Tuttavia, associata ad altri ingredienti diventa più appetibile. La ricetta prevede diversi accostamenti, come patate, polpette, formaggio e uova, alla napoletana. In questa variante, verranno aggiunti i fagioli. Semplice e veloce da fare, sarà un piatto unico energetico e saporito.

27

Occorrente

  • INGREDIENTI:- fagioli bianchi, meglio se cannellini- cicoria di campo - sedano- carote-aglio- olio d'oliva- peperoncino - sale
37

Per fare una gustosa minestra di cicoria e fagioli, selezionare i legumi migliori. Ammollarli quindi per 12 o 24 ore. In questo modo, si elimineranno i fitati (sali non assimilabili dall'organismo). Effettuare questa operazione preferibilmente la sera. Quindi, al mattino, procedere con la cottura. Utilizzare, se possibile, una pentola di terracotta piuttosto che una in acciaio. Coprire i fagioli con acqua abbastanza fredda ed aggiungere uno spicchio di aglio, il sedano e le carote. Affettare gli ingredienti a piacimento: finemente, a listarelle oppure a tocchetti. Fare cuocere lentamente, in maniera graduale per una buona riuscita della minestra di cicoria. Durante la cottura, aggiungere eventualmente dell'acqua e salare. Quando saranno pronti, spegnere la fiamma e mettere da parte.

47

A questo punto, pulire e lavare con attenzione la cicoria. Riempire un tegame e cuocerla in acqua salata. Scolarla e conservare l'acqua di cottura. Versare la verdura amara nella pentola con i fagioli ed aggiungere un filo di olio extravergine d'oliva. Disporre il contenitore sul fuoco a fiamma media. Unire a piacimento il peperoncino, il sale ed un mestolo di liquido di cottura. Lasciare cuocere gli ingredienti base della la minestra per quindici minuti. In questo modo, i sapori si amalgameranno bene.

Continua la lettura
57

Trascorso il tempo indicato, scendere dal fuoco la minestra di cicoria e fagioli. Servire calda in pratici piatti fondi. Accompagnare la pietanza con fette di pane casareccio ben tostate in precedenza. Questa ricetta è ottima per la fredda stagione invernale. Un piatto unico, energetico, gustoso, sano per riscaldare la gola ed i cuori. Ricco di fibre e proteine non necessita altri accostamenti. In alternativa, proporre la minestra di cicoria con un buon bicchiere di vino rosso, corposo e denso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnare con un buon vino rosso, denso e corposo
  • Provare le altre varianti, con patate, alla napoletana, alla pugliese, al forno, formaggio e uova
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crespelle con cicoria e pancetta

Una ricetta molto particolare, ma abbastanza semplice da preparare sono le crespelle con cicoria e pancetta. Sono adatte soprattutto per le serate in cui avete amici a cena e non avete molto tempo per preparare varie pietanze. Se ci sono bambini, questo...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla cicoria

Se decidiamo di preparare una cena tra amici possiamo fare una ricetta piuttosto particolare, ossia il risotto alla cicoria. Quest'ultima infatti è un'erba selvatica, dal sapore piuttosto amaro ma abbinata al riso rende il piatto molto saporito. In questa...
Primi Piatti

Ricetta: brodo di pollo con cicoria

Il brodo si può ottenere dalla cottura di pesce, carne e verdura. La carne utilizzata per il brodo può essere manzo o pollo. Può essere arricchito con molti ingredienti. In questo caso la cicoria. Il brodo è un toccasana d'inverno. Un pasto caldo...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso con porri e patate

La minestra è uno dei primi piatti più piacevoli da consumare soprattutto nei periodi invernali, quando le temperature tendono ad abbassarsi. Infatti, non esiste nulla di più sostanzioso e ricco di proteine vegetali di una calda e deliziosa minestra....
Primi Piatti

Ricetta: minestra di zucca porri e patate

La minestra è un'ottima soluzione per accontentare tutti a tavola, durante la stagione fredda. È un piatto che riscontra molti consensi e si può preparare in mille modi. Si passa all'accostamento con ortaggi, i legumi e le verdure di ogni genere. Tutto...
Primi Piatti

Come preparare la minestra di piselli

La minestra di piselli è una di quelle pietanze che si consumano principalmente durante le fredde serate invernali. Si tratta di una ricetta davvero semplice da preparare e molto economica. Grazie alla presenza delle verdure, questa pietanza fornisce...
Primi Piatti

Come preparare la minestra di porri con patate

Durante le fredde giornate invernali, il primo piatto più buono e nutriente da portare a tavola consiste, senza dubbio, in una calda minestra, perfetta per grandi e piccini. Ecco una ricetta da preparare in pochi minuti durante l'inverno, per una cena...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di fagioli al rosmarino

La ricca gastronomia italiana si basa su piatti poveri, che affondano le proprie radici nella cultura contadina. Per portare in tavola un primo piatto semplice, ma ricco di gusto e sano, perché non lasciarci tentare da una minestra di fagioli al rosmarino?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.