Come fare la mozzarella vegan

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per preparare la mozzarella vegan vi serviranno soltanto pochi ingredienti ed un tegame. Il veganismo è oggigiorno ormai diventata una realtà. Sempre più persone abbracciano tale stile nuovo di vita. Esso è praticamente diventato una filosofia che si basa sull'esclusione totale dei prodotti di origine animale. Per sopperire a carenze eventuali, ricorrono alla combinazione di alimenti di origine vegetale, non rinunciando però al gusto. Stiamo parlando della mozzarella vegan. Essa è un prodotto nuovo che potrete comodamente fare in casa, tutte le volte che volete voi. Gustosa e semplice la mozzarella sostituisce in modo perfetto il formaggio a pasta filante. È meravigliosa sulla pizza fusa. Inoltre si presta a molte altre ricette deliziose. Continuate la lettura per capire come dovrete procedere. Buona preparazione!

27

Occorrente

  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 6 cucchiai di latte di soia
  • 2 cucchiai di panna di soia
  • 3 cucchiai di yogurt di soia
  • un cucchiaio di burro di soia o margarina
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaio di lievito alimentare a scaglie
37

Il sapore della pizza vegan è unico

Il sapore della mozzarella vegan vi saprà letteralmente conquistare. Esso è ottimo per preparazioni a crudo, oppure è ideale che sulla pasta o sulla pizza fusa. Per farla in casa, dovrete versare dentro ad un pentolino la fecola di patate, aggiungendo un poco per volta il latte di soia. Ora dovrete accuratamente mescolare evitando la formazione di grumi. Unite al composto la panna e lo yogurt di soia, la margarina (oppure il burro di soia), un pizzico di sale, il lievito alimentare a scaglie. A questo punto mettete il pentolino sopra ad un fornello con fiamma bassa, poi dovrete lasciare addensare il composto. Procedendo mescolando con un mestolo di legno in modo da non farlo attaccare al fondo malauguratamente.

47

I tempi di cottura della mozzarella vegan variano

I tempi della cottura di tale mozzarella sono abbastanza variabili. Generalmente dipendono dalla consistenza che volete donare alla mozzarella. Ciò nonostante, approssimativamente vi consigliamo di orientarvi sui dieci minuti. Una permanenza sul fuoco minore, renderà la mozzarella vegan spalmabile e morbida. Contrariamente, invece, sarà maggiormente compatta ed ideale al taglio. Il composto sarà grumoso, inizialmente. Non vi dovrete preoccupare, ma dovrete procedere mescolando. La mozzarella, col calore, tenderà a diventare maggiormente corposa. Vedrete che si staccherà dalle pareti del tegame senza nessuna difficoltà. Ora la potrete togliere dal fuoco per poi metterla dentro ad una tazza unta con dell'olio EVO.

Continua la lettura
57

La mozzarella vegan si presta bene per diverse preparazioni

Ora dovrete lasciare raffreddare la mozzarella ad una temperatura normale dell'ambiente circostante, poi dovrete ricoprire la tazza con la pellicola trasparente. Per circa quattro ore dovrete mettere la vostra mozzarella vegan in frigorifero. La mozzarella vegan è un ingrediente ottimo per preparare piatti freddi, come la tipica caprese. Essa si presta molto bene nelle preparazioni calde, come ripieno per una piadina, i pasticci di pasta o come condimento per pizza. Con l'esperienza vedrete che riconoscerete i tempi di cottura e di posa maggiormente efficaci per le vostre necessità, e di chi segue le vostre orme. La potrete gustare al naturale. Alternativamente la potrete condire con erbe fresche come l'origano, l'erba cipollina, il basilico ed un filo d'olio extravergine d'oliva. Buon Appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Essere vegano è una vera e propria scelta di vita ed una filosofia, da capire e vivere!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare la paella vegan

Girando per il mondo è possibile incontrare una grande varietà di piatti unici nel loro genere, come ad esempio la paella. Quest'ultimo è un delizioso piatto spagnolo. Generalmente viene servita come piatto unico. La paella vegan è una variante che...
Cucina Etnica

Come preparare il burger di barbabietola

I fast food si stanno diffondendo sempre di più, e non solo perché molto comodi per un pasto fuori casa. Infatti spesso offrono dei piatti davvero gustosi, ma decisamente poco salutari. Inoltre, se abbiamo deciso di sposare la filosofia vegan, difficilmente...
Cucina Etnica

Come fare una cotoletta di soia

La cotoletta di soia è una valida alternativa vegan alla classica ricetta milanese. Gustosa ed altamente proteica, non prevede l’utilizzo di uova per impanare, né di burro per friggere. Inoltre, la soia è un legume particolarmente versatile. Si presta...
Cucina Etnica

Shirataki con zucchine, gamberi e panna di cocco al curry

La cucina giapponese negli ultimi anni, ha davvero spopolato in tutto il mondo per i suoi sapori particolari, per i suoi aromi intensi, per il suo gusto unico e per le sue ricette originali. Preparare una cena a base di ricette giapponesi, non è sicuramente...
Cucina Etnica

Come cucinare il bulgur di soia

Il bulgur è un alimento di origine mediorientale ma oramai è conosciuto in tutto il mondo per le sue qualità benefiche. Il suo aspetto somiglia vagamente al cous cous arabo, anche se il suo sapore differisce leggermente. Questo alimento oltre ad essere...
Cucina Etnica

Come preparare tre diversi tipi di fajitas messicane

Le fajitas sono piatti molto comuni nella cucina messicana. Si tratta di una ricetta semplice, ma con il gusto e i sapori che contraddistinguono la cucina di questo Paese latinoamericano. Gli ingredienti si trovano facilmente anche in Italia, nei supermercati...
Cucina Etnica

Come fare il cous cous al formaggio

Il cous cous è un alimento di origine africana, ormai diffuso in tutto il mondo. È costituito da grani di semola cotti al vapore ed è ricco sia di vitamina B che di carboidrati. In cucina, viene principalmente utilizzato per preparare numerose ricette,...
Cucina Etnica

Come preparare i Flaounes

I Flaounes sono una specie di panini oppure si possono definire comunemente delle focacce ripiene al gusto di formaggio. Questa ricetta è tipica dell'isola di Cipro poiché al suo interno prevede l'impiego del formaggio halloumi tipico del posto. Tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.