Come fare la panna bianconera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per tutti coloro che sono tifosi della Juventus, non esiste miglior regalo di compleanno di una torta a tema della propria squadra del cuore. La panna è uno degli ingredienti più utilizzati nella preparazione dei dolci e dei più svariati tipi di dessert, e anche in questo caso il suo utilizzo è più che mai importante. Infatti, con tutti i coloranti che si trovano in commercio, è possibile creare anche una panna dai più svariati colori per renderla originale e sorprendere seriamente tutti i nostri parenti ed amici. Nella seguente guida vedremo come fare la panna bianconera. Le dosi indicate sono riferite per il condimento e la decorazione di una torta composta dal pan di Spagna con diametro di circa 24 cm.

26

Occorrente

  • 500 ml di panna liquida da montare
  • Gel colorante per alimenti nero
  • Zucchero a velo quanto basta
36

Accertiamoci prima di tutto di avere tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della nostra panna. Poniamoli tutti sul nostro piano di lavoro, in modo da averli a portata di mano, facendo un'eccezione solo per la panna, che dovrà essere tolta dal frigorifero solo quando dovremo cominciare a montarla. Quindi, circa 15 minuti prima di iniziare la preparazione, prendiamo un recipiente dai bordi alti e abbastanza capiente e poniamolo in frigorifero per farlo raffreddare. È importante, infatti, per montare bene la panna, che sia quest'ultima che il recipiente siano ben freddi.

46

Trascorso il tempo necessario, tiriamo fuori dal frigorifero sia la panna che il recipiente. Versiamo la panna in quest'ultimo e, utilizzando delle fruste elettriche, iniziamo a montarla aggiungendo man mano delle piccole quantità di zucchero, possibilmente a velo. Non esistono delle dosi specifiche per lo zucchero, poiché la quantità da aggiungere sarà dettata solo dal gusto personale. È bene, quindi, di tanto in tanto assaggiare la panna, continuando a montarla fino al momento in cui raggiungerà la giusta consistenza; l'importante sarà mantenere sempre costante la velocità delle fruste.

Continua la lettura
56

A questo punto possiamo finalmente realizzare la panna bianconera. Dividiamo la panna appena montata in 2 parti uguali, mettendo la seconda porzione in un secondo recipiente. Con un cucchiaino, preleviamo dal barattolino di gel colorante una punta di colore e mescoliamolo per bene, ricordandoci di farlo sempre dal basso verso l'alto per garantire una buona aerazione del composto. Inseriamo i 2 tipi di panna in due siringhe da cucina differenti ed utilizziamo la nostra panna bianconera per la decorazione della torta o di qualsiasi altro dolce.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il gel colorante macchia leggermente la lingua. Non preoccupiamoci, dopo pochi minuti che avremo finito di mangiare l'effetto sparirà completamente, senza particolari accorgimenti da seguire.
  • Se non disponiamo del colorante nero possiamo anche utilizzare del cacao amaro in polvere, anche se in questo caso il risultato ottenuto difficilmente sarà un vero nero, ma si avvicinerà di molto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la panna cotta a strati

La panna cotta è un dolce che si mangia con il cucchiaio e che spesso è utilizzato a fine pasto. La preparazione della panna cotta è abbastanza semplice; bisogna riscaldare il latte con la panna, poi si deve aggiungere lo zucchero e la colla di pesce...
Dolci

Come guarnire la panna cotta

La panna cotta è un dolce tipico di origine piemontese. La panna cotta è una sorta di budino bianco a base di panna, preparato tradizionalmente con la gelatina, anche se questo, a mio parere, non è di certo il modo migliore di prepararlo. La panna...
Dolci

Trucchi per una perfetta panna di cocco

Chi segue un'alimentazione vegana elimina dalla propria dieta anche la panna tradizionale, per intenderci quella a base di burro e uova. In alternativa agli ingredienti tradizionali per la preparazione della panna si utilizza il cocco, per la precisione...
Dolci

5 modi per utilizzare la panna acida

La panna acida è una mousse realizzata con panna e yogurt, il cui sapore risulta, per l'appunto, acidognolo. È piuttosto difficile da reperire nei supermercati italiani, ma è largamente utilizzata in Europa, soprattutto in Francia, dove invece è più...
Dolci

Come fare la panna cotta senza colla di pesce

La panna cotta è un dolce definito al cucchiaio. Molti apprezzano questo dolce di origine piemontese per la sua delicatezza. Per fare questo dessert si usano pochi ingredienti e molto comuni. Il dolce viene servito fresco e accompagnato a svariati altri...
Dolci

Come montare la panna senza sbattitore

Cremosa, soffice e delicata. Ovviamente stiamo parlando della panna montata! La prima regola importante da tenere a mente è la temperatura. Montare la panna ad una temperatura bassa, ci permetterà infatti di ottenere un risultato decisamente più corposo....
Dolci

Come preparare la panna cotta con salsa di pere

La seguente guida mostra come preparare la panna cotta con salsa di pere.La ricetta prevede l'utilizzo di pochi ingredienti: panna, zucchero, vanillina, pere e limone. È un dolce molto leggero con un basso apporto di calorie. Anche chi è a dieta può...
Dolci

Come preparare la panna cotta al cocco

La panna cotta al cocco è un dolce perfetto per l'estate grazie alla sua freschezza e al suo gusto esotico. Il dolce richiede poco tempo per la preparazione. La bontà e la delicatezza della panna cotta, unite alla particolarità del cocco, creano un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.