Come fare la panna con il latte scremato

Tramite: O2O 27/06/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La panna è una delle componenti basilari di tante ricette di pasticceria, usata soprattutto per farcire e guarnire torte e pasticcini, ma anche per realizzare mousse, semifreddi e gelati. Questa crema, derivata dalla parte grassa del latte fresco, si può ottenere in seguito all'affioramento spontaneo sulla superficie del latte. L'accelerazione del processo è attuabile tramite una lavorazione che prevede la centrifugazione della materia prima e la conseguente separazione delle particelle grasse da quelle rimanenti. La panna, oltre che per i dolci, può rappresentare un prezioso alleato per insaporire i primi piatti, o talvolta per condire la carne, il pesce o le verdure.
Solitamente siamo abituati a comprare la panna fresca presso il nostro supermercato di fiducia e a utilizzarla nel modo che più ci occorre. Per i dolci, ad esempio, la montiamo con le fruste elettriche, aggiungendo dello zucchero. Però, in tanti, non sanno che la panna si può anche creare a casa utilizzando del semplice latte scremato. Non sapete come si fa? Allora seguite questa guida, scoprirete insieme a noi come fare la panna con il latte scremato.

27

Occorrente

  • Panna dolce: latte scremato 120 ml; zucchero a velo un cucchiaino; gelatina 5 g; baccello di vaniglia 1.
  • Panna da cucina: 100 ml di latte scremato; 200 ml di olio di semi di girasole; una presa di sale
37

Usare la panna per diverse ricette

Ottenere la panna è davvero semplicissimo. Vi basteranno pochi ingredienti per ottenere una mousse leggera, ma anche molto saporita. In questa guida vi illustreremo come fare i due tipi di panna principali: quella per i dolci, quindi zuccherata, ideale per decorare e farcire qualsivoglia prodotto di pasticceria, e la panna da cucina, ideale per condire le vostre pietanze e renderle più delicate ed appetitose.

47

Preparare la panna doce

La prima ricetta è quella relativa alla panna dolce. Vi serviranno del latte scremato, dello zucchero a velo, un baccello di vaniglia e dei fogli di gelatina. Questa panna, oltre a essere buona, è assolutamente "light", perché a differenza di quella classica da montare, o quella spray, possiede all'incirca cento calorie in meno. Potrete abbondare con le farciture e mangiarne quanta ne desiderate, senza sensi di colpa legati alla linea. Per prepararla avrete bisogno di uno sbattitore elettrico o di un robot da cucina, che vi agevoleranno ancor di più il compito, evitandovi di sporcare eccessivamente il piano di lavoro. Per prima cosa mettete a mollo in acqua i fogli di gelatina per una decina di minuti. Versate il latte in un pentolino e lasciatelo riscaldare fino a quando inizia a sobbollire. Il latte dovrà essere caldo, questo serve per facilitare lo scioglimento della gelatina. A questo punto aggiungete i fogli di gelatina strizzati, lo zucchero a vello e i semi di vaniglia. Amalgamate bene gli ingredienti, fate raffreddare il composto e riponetelo in frigo per un'ora e mezza, mescolandolo ogni quarto d'ora. Trascorso il tempo, sbattete il tutto energicamente per cinque minuti, finché la panna non si presenterà ben montata e dall'aspetto compatto.

Continua la lettura
57

Realizzare la panna da cucina

Per ottenere la panna da cucina, la trafila sarà ancora più facile della precedente. Vi serviranno il latte scremato, dell'olio di semi di girasole e un pizzico di sale. Come per la precedente prearazione, vi sarà utile uno sbattitore elettrico o, in alternativa, un robot da cucina o un semplice frullatore a immersione. Iniziate con il versare il latte in una ciotola e con lo sbattitore iniziate a frullarlo. Mentre lavorate il latte, aggiungete l'olio di semi di girasole a filo e la presa di sale. Continuate a montare la panna fino al momento in cui avrete ottenuto un composto abbastanza denso e cremoso. Se volete una panna ancor più leggera o adatta ad una dieta vegana, potrete sostituire il latte scremato con uno vegetale, come quello di soia o di riso.
Questa preparazione assomiglia in maniera particolare a quella per la maionese. Per fare in modo che anche la vostra panna non "impazzisca", aggiungete l'olio a piccole dosi, di circa un cucchiaio. Prima di aggiungere la dose successiva, assicuratevi che quella precedente si sia incorporata per bene.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la panna montata con il latte

Quando si prepara qualsiasi cosa in cucina l'ideale è sempre utilizzare ingredienti freschi e soprattutto fatti con le proprie mani. Solitamente quando si fanno i dolci si usa acquistare la panna già composta, vendibile in un qualsiasi supermercato,...
Dolci

5 sostituti perfetti della panna montata

La panna montata è un ingrediente molto usato in tantissime ricette ma, purtroppo, alcune persone non possono mangiarla in quanto gli provoca allergie. Se dunque anche tu hai dei problemi a consumarla, oppure non la gradisci molto perché la ritieni...
Dolci

Come fare la panna per affioramento

La panna per affioramento è una delle cose più facili da fare. Si richiede infatti poco sforzo ed alcuni ingredienti di facile reperibilità. La parte più difficile di questa ricetta è molto probabilmente quella di trovare il giusto tipo di latte....
Dolci

Come fare la panna di cocco

Per i dolci cremosi, come torte e semifreddi si fa uso della famosa panna montata. Ma come ben si sa la panna è piuttosto pesante, soprattutto possiede un apporto calorico non indifferente, soprattutto per chi segue una dieta ipocalorica. Si possono...
Dolci

Come preparare la panna cotta a strati

La panna cotta è un dolce che si mangia con il cucchiaio e che spesso è utilizzato a fine pasto. La preparazione della panna cotta è abbastanza semplice; bisogna riscaldare il latte con la panna, poi si deve aggiungere lo zucchero e la colla di pesce...
Dolci

Come realizzare una bavarese senza panna

Se avete ospiti a cena e vorreste sorprenderli con un dessert davvero delizioso potete provare a preparare una bavarese. Si tratta di un dolce francese al cucchiaio, soffice e perfetto sia in inverno che in estate. Deve il suo nome a una bevanda di origine...
Dolci

Come preparare il latte brulé

Il latte brulè è un dolce che va cucinato a fuoco lento. Esso richiede molte ore di preparazione ed il suo aspetto assomiglia alla creme brulé ed alla panna cotta. La ricetta non prevede gli stessi ingredienti; infatti, il latte brulé si addensa...
Dolci

Come fare il gelato con il latte di mandorle

Anche se la stagione calda ha ceduto il passo a mesi ben più miti e talvolta freddi, il gelato non va mai in pensione. Assaporare un gelato fresco, gustoso e sostanzioso può essere un buon modo per concludere un una cena o deliziare il proprio palato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.