Come fare la parmigiana di bietole

Tramite: O2O 05/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare la parmigiana di bietole, cioè preparare uno dei piatti più freschi e saporiti dell'estate, che non necessita di molto tempo per la sua preparazione ed è gradito a tutti i commensali, sia piccoli che adulti. Potrà essere considerato anche un piatto da unica portata. Molto adatto per cene o pranzi di coppia o tra amici, ad esempio per quei pranzi improvvisi un vero piatto che non sfigura. Consiglio di portarlo anche in gita come pasto unico o contorno in occasione di barbecue, non tutti mangiano la carne.

26

Occorrente per la preparazione

Per la preparazione abbiamo bisogno di una bietola da un chilo, che sia con le coste bianche e carnose; centocinquanta grammi di parmigiano reggiano; 300 grammi di salsa di pomodoro preparata con passata e aglio; 300 grammi di mozzarella fresca; olio evo, sale q. B.

36

Preparazione del piatto

Puliamo la nostra bietola dalle foglie che laviamo e mettiamo da parte, mentre nettiamo le coste singolarmente. Approntiamo una pentola con circa 1,5 litri di acqua leggermente salata con e dopo averla portata in ebollizione immergiamo le coste. Sopo circa 10 minuti aggiungiamo ache le foglie e copriamo con il suo coperchio la pentola che portata in ebollizione va subito tolta dal fuoco. Attendiamo cinque minuti ancora e scoliamo le nostre coste di bietola e foglie poggiandole ad asciugare su un canovaccio da cucina. Nel frattempo che si raffreddano prepariamo la nostra salsa di pomodoro: mettiamo a soffriggere in olio di oliva due spicchi d'aglio, appena rosolati aggiungiamo la passata e saliamo. Possiamo usare anche della salsa già pronta al basilico, evitando la preparazione della salsa in casa. Prepariamo anche la mozzarella tagliandola a listelli e grattugiamo il nostro parmigiano.

Continua la lettura
46

Assemblare la parmigiana

In una teglia di 24 cm poniamo un leggero strato di salsa che allarghiamo con il fondo del cucchiaio, spargiamo una leggera spolveratura di parmigiano e stendiamo le coste delle bietole e le foglie, stendiamo sopra di queste la mozzarella e altri due cucchiai di salsa, aggiungiamo un'altra spolveratura di parmigiano e poniamo le altre bietole rimaste, completando con la rimanente salsa e con il formaggio grattugiato restante.

56

Cucinare e portare la parmigiana di bietole a tavola

Inforniamo la nostra teglia in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti, avendo l'accortezza di accendere il grill per almeno 4 minuti prima di sfornarlo. Attendiamo che il piatto si raffreddi e serviamo su un piatto piano, possibilmente bianco per fare risaltare il verde delle foglie della bietola e il rosso della salsa con fette di pane il tutto accompagnato da Syrah freddo. Se si tratta di una cena invernale serviamo un rosso mascalese a temperatura ambiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se tra i conviviali ci sono celiaci il piatto e adatto avendo solo l'accortezza di accompagnare il piatto con pane senza glutine
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come si prepara la zuppa toscana di fagioli e bietole

La zuppa toscana di fagioli e bietole è un piatto tipicamente invernale, ottimo per le serate più fredde. La preparazione è molto semplice, ma prevede un lungo periodo di cottura dei fagioli cannellini: per prepararli infatti, bisogna pensarci in anticipo,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi su vellutata di bietole

Il risotto ai funghi su vellutata di bietole è una vera golosità. È il primo piatto ideale da preparare quando sono previsti ospiti a cena che non sanno rinunciare ai piaceri della buona tavola. La consistenza cremosa della vellutata abbinata a quella...
Primi Piatti

Come fare una minestra di farro e bietole

Durante i mesi invernali il principale problema è quello di riuscire a scaldarsi in qualsiasi modo. Uno dei modi migliori è senza dubbio quello di preparare qualche buona minestra calda. Esistono moltissime ricette per delle buone minestre, una delle...
Primi Piatti

Come preparare i rotoloni di pasta alle bietole

I rotoloni alle bietole sono un golosa specialità da presentare in tavola come primo piatto. Sono molto semplici da realizzare e non è necessario essere degli chef per ottenere un risultato eccellente. Il sapore delicato delle bietole ben si sposa con...
Primi Piatti

5 varianti della parmigiana

La parmigiana di melanzane o melanzane alla parmigiana, oppure più semplicemente parmigiana, è una delle specialità più gustose della cucina mediterranea. Questa consiste in un piatto a base di melanzane fritte e gratinate in forno con salsa di pomodoro,...
Primi Piatti

Come fare la parmigiana di finocchi

La parmigiana è un piatto che fa parte della nostra tradizione gastronomica da tempo immemore. Solitamente la parmigiana si prepara con le melanzane e le zucchine, però le varianti soo a discrezione dello chef. Attualmente infatti la ricetta originale...
Primi Piatti

Come preparare le farfalle con bietole e Marsala

Le farfalle con bietole e Marsala sono il piatto ideale per chi ama la buona cucina. Semplici da preparare, queste farfalle aromatizzate al vino Marsala, si prestano bene per essere servite in tavola durante le cene organizzate fra amici. Se non amate...
Primi Piatti

Parmigiana di melanzane alla napoletana

Uno straordinario piatto tipico dell'arte culinaria di Napoli è la parmigiana di melanzane. Si tratta di una ricetta davvero unica, piena di sapori mediterranei e preparata principalmente nei giorni di festa proprio per la sua grande golosità. Nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.