Come fare la parmigiana di carote

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se la parmigiana di melanzane è una delle vostre ricette preferite, allora non potete certo non provare il piatto che vi stiamo per proporre in questa guida. Esiste infatti un altro tipo di parmigiana, molto simile nel procedimento a quello utilizzato con le melanzane, ma a base di un diverso ortaggio: le carote. Se avete voglia di una ricetta innovativa ed originale, in grado di stupire amici e parenti, allora questa è la guida che fa per voi. Nel breve testo di seguito vi forniremo qualche utile suggerimento su come fare la parmigiana di carote. Munitevi di tutti gli ingredienti in elenco e preparate il vostro piano di lavoro.

26

Occorrente

  • 1 kg di carote da agricoltura biologica
  • 350 grammi di stracchino fresco
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato
  • 400 grammi di passata di pomodoro
  • Una cipolla o scalogno
  • Erbe aromatiche fresche: rosmarino, maggiorana, timo
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • Pangrattato
  • 6 fette di prosciutto cotto (facoltative)
  • Farina tipo 00 - una manciata
  • Utensili da cucina
36

Per fare la parmigiana di carote, la prima cosa da fare è quella di dedicarsi proprio alle carote: provvedete quindi a lavarle e pulirle per bene, rimuovendo la loro pelle per mezzo di un pelapatate. Ora tagliatele a rondelle non troppo sottili e infarinatele con della farina tipo 00. Procedete poi a riscaldare dell'olio in una padella dai bordi alti e friggete le carote per qualche minuto fino a farle dorare leggermente. Lasciatele raffreddare. Nel frattempo dovrete dedicarvi alla passata di pomodoro: in una casseruola fate imbiondire della cipolla (o scalogno) tritata in dell'olio extravergine di oliva. Aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere a fuoco lento.

46

Mescolate con un cucchiaio di legno per non fare attaccare il sugo. Salate e pepate a piacere. Quando manca circa un quarto d'ora alla fine della cottura, aggiungete delle spezie fresche per aromatizzare ulteriormente il pomodoro: rosmarino, timo e maggiorana andranno benissimo. Non vi resta ora che preparare i vari strati della vostra parmigiana di carote. Disponete qualche cucchiaio di sugo sul fondo di una pirofila da forno e poi aggiungete un primo strato di rondelle di carote fritte. Proseguite inserendo lo stracchino con il parmigiano e ripetete nuovamente l'operazione.

Continua la lettura
56

Irrorate il tutto con la passata di pomodoro e spolverate l'ultimo strato in superficie con del pangrattato e parmigiano insieme, per conferire croccantezza alla vostra parmigiana di carote. Se non avete delle persone vegetariane come commensali, potete anche aggiungere delle fette di prosciutto cotto nei diversi strati, insieme a stracchino e parmigiano. La vostra parmigiana di carote è quasi pronta: cuocetela per circa quaranta minuti nel forno pre-riscaldato a 180 gradi. Sfornate e servite calda oppure tiepida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre verdure provenienti da coltivazione biologica
  • Utilizzate se possibile spezie fresche, più saporite
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 varianti della parmigiana

La parmigiana di melanzane o melanzane alla parmigiana, oppure più semplicemente parmigiana, è una delle specialità più gustose della cucina mediterranea. Questa consiste in un piatto a base di melanzane fritte e gratinate in forno con salsa di pomodoro,...
Primi Piatti

Come fare la parmigiana di finocchi

La parmigiana è un piatto che fa parte della nostra tradizione gastronomica da tempo immemore. Solitamente la parmigiana si prepara con le melanzane e le zucchine, però le varianti soo a discrezione dello chef. Attualmente infatti la ricetta originale...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana di melanzane light

La ricetta protagonista di questo tutorial di cucina è la parmigiana di melanzane. Come sapremo già, il fritto e la presenza di qualche elemento (ad esempio la mozzarella) rendono questa pietanza abbastanza calorica. I passaggi successivi nascono per...
Primi Piatti

Come preparare una parmigiana di carciofi e speck

Anche se la parmigiana siamo abituata a pensarla come una pietanza a base di melanzana, si può provare a proporre una ricetta alternativa usando ingredienti stagionali durante il periodo invernale. Una diversa parmigiana invernale, a base di carciofi...
Primi Piatti

Come fare la parmigiana vegan

La parmigiana di melanzane è una delle ricette più tradizionali della cucina italiana. Per la preparazione di questa gustosa pietanza, oltre all'ingrediente principale (ovvero le melanzane), vengono impiegati anche altri ingredienti di origine animale,...
Primi Piatti

Parmigiana bianca di zucchine: ricetta

La ricetta della parmigiana bianca di zucchine è perfetta come primo piatto o come unica portata. A differenza della versione classica, questa ricetta punta sul mix perfetto della verdura e della besciamella. Un connubio delizioso che piacerà a grandi...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana light

La parmigiana è un piatto molto semplice da preparare e che difficilmente non soddisfa il palato di qualcuno. Tuttavia è un piatto molto pesante e difficile da digerire, perché viene preparato con le melanzane fritte. Io ho cercato di inventarmi una...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana bianca di verdure

La parmigiana bianca di verdure è un piatto molto gustoso, leggero ed altamente digeribile. Semplice e veloce da preparare, non implica la frittura degli ortaggi, insaporiti con il formaggio filante. La ricetta nella variante proposta, non è ipocalorica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.