Come fare la pasta con salsiccia e cavolfiore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come fare la pasta con salsiccia e cavolfiore

La pasta con salsiccia e cavolfiore è una portata deliziosa e saporita. Potete presentarla ad una cena informale tra amici. È ottima come variante per il pranzo della domenica. Il gusto intenso della salsiccia, si sposa alla perfezione con la dolcezza del cavolfiore. È un primo buono da mangiare e bello da vedere grazie ai contrasti cromatici dei vari ingredienti. Se siete amanti del piccante, non potete rinunciare ad una spolverata di peperoncino. Conferirà al piatto una nota in più e ne arricchirà il sapore. La preparazione è semplice e non richiede molto tempo. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come fare la pasta con salsiccia e cavolfiore nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 400 gr di pasta
  • 500 gr di cavolfiore
  • 500 gr di salsiccia
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • peperoncino (opzionale)
  • parmigiano reggiano grattugiato
37

Per fare la pasta con salsiccia e cavolfiore, avete bisogno di pochi ingredienti. Sceglieteli freschi e di ottima qualità. Iniziate la lavorazione occupandovi del condimento. Mettete sul fornello una pentola capiente piena per metà d'acqua e portatela al bollore. Prendete il cavolfiore ed iniziate a pulirlo. Rimuovete dapprima le foglie esterne e poi tagliatelo in 4 pezzi. Asportate le parti più dure del gambo e fate a tocchetti le inflorescenze. Lavate bene sotto il rubinetto. Salate l'acqua nella casseruola e versateci dentro il cavolfiore. Fatelo lessare per una decina di minuti. Scolate e lasciate intiepidire. Conservate una ciotolina del liquido di cottura.

47

Passate alla salsiccia. Incidetela per la lunghezza con un coltello affilato. Eliminate il budello esterno e fatela a piccoli pezzi sbriciolandola con le mani. In una padella antiaderente versate un filo d'olio extravergine d'oliva. Fatelo insaporire con uno spicchio d'aglio vestito. Aggiungete la salsiccia e lasciatela rosolare per circa 10 minuti a fiamma media. Girate di tanto in tanto. Incorporate il cavolfiore ormai tiepido e mescolate delicatamente. Aggiustate il gusto con una spolverata leggera di pepe. La salsiccia è molto saporita, quindi non mettete dell'altro sale. Rischiereste di compromettere la portata rendendola eccessivamente sapida.

Continua la lettura
57

Mettete la pentola per la pasta sul fornello. Non appena avrà raggiunto il bollore, salate l'acqua. Lasciate cuocere i tortiglioni due minuti in meno del tempo indicato sulla confezione. Scolateli e versateli nella padella con il condimento. Aggiungete il liquido di cottura del cavolfiore. Lasciate saltare per qualche minuto. Grattugiate del parmigiano reggiano fresco sulla pasta. Mescolate per far amalgamare i sapori a dovere. Spegnete la fiamma. Adagiate il tutto sul piatto da portata. Spolverate con del peperoncino. Portate in tavola la vostra pasta con salsiccia e cavolfiore calda. Accompagnate con un bicchiere di buon vino rosso deciso e corposo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete amanti del piccante, non potete rinunciare ad una spolverata di peperoncino.
  • Preferite una pasta corta come i tortiglioni, le maniche o le penne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pasta con cavolfiore e ricotta fresca

La pasta con cavolfiore e ricotta fresca è un piatto veramente gustoso e di facile e veloce preparazione. È particolarmente adatto anche ai palati più esigenti, compresi quelli vegetariani. È un piatto unico perfetto per coloro che hanno poco tempo...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e zafferano

La pasta è sicuramente uno dei piatti più amati dagli italiani e non solo, ma bisogna saperla cucinare, altrimenti non risulterà tanto saporita. Un abbinamento interessante è quello tra la salsiccia e lo zafferano. A dare il sapore intenso alla vostra...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con salsiccia e peperoni

La pasta con salsiccia e peperoni è una preparazione presente in quasi tutte le regioni italiane. Anche se poi ognuno propone la sua variazione. È un piatto nutriente, energetico e ricco di alimenti vegetali e proteici. Gli ingredienti che dovete utilizzare...
Primi Piatti

Pasta salsiccia e pomodorini

La pasta con salsiccia e pomodorini è un piatto semplice e veloce, ma davvero gustoso e facile da preparare, ottimo per le cene con gli amici o con la propria famiglia. Inoltre non richiede molti passaggi e nessuna particolare abilità in cucina, è...
Primi Piatti

Pasta salsiccia funghi e speck

La pasta salsiccia funghi e speck è un primo piatto molto particolare, adatto ad essere preparato nelle occasioni più speciali, come quando avete ospiti a pranzo o cena. Si tratta di una pietanza molto apprezzata dagli amanti dei funghi, in particolare...
Primi Piatti

Come preparare la pasta ai piselli, funghi e salsiccia

Se siete alla ricerca di un primo piatta dal sapore deciso ed invitante, che possa lasciare i vostri ospiti letteralmente a bocca aperta, questa è la guida che fa al caso vostro. In questo articolo, infatti, vedremo come preparare la pasta ai piselli,...
Primi Piatti

Pasta salsiccia e funghi: ricetta

L'Italia è uno dei paesi più belli al mondo e non solo per le ricchezze artistico-culturali: quello che piace del nostro paese è sicuramente anche l'eno-gastronomia, tra le migliori a livello internazionale. Oltre ai prodotti di origine controllata...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con verza e salsiccia

Il cavolo verza, conosciuto anche come "cavolo di Milano", è un ortaggio che nei tempi passati era molto noto. Esso, infatti, era utilizzato specialmente per infusi, tisane e unguenti a base di frutta e ortaggi. Le sue foglie carnose venivano pestate,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.