Come fare la pasta di nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno degli ingredienti più utilizzati nella realizzazione di molteplici dolci di pasticceria è la crema di nocciole. La crema di nocciole è un composto dal sapore davvero intrigante. Viene usata per farcire cioccolatini, per fare gelati, yogurt. Inoltre la crema di nocciole è la base per creare una crema al cioccolato fatta in casa. In questa guida vedremo come preparare una facilissima pasta di nocciole con solo due ingredienti. Daremo tutte le informazioni necessarie e i consigli per realizzare una pasta di nocciole gustosissima.

27

Occorrente

  • 200 grammi di nocciole
  • 50 grammi di zucchero a velo o di canna
37

Preparazione

Per prima cosa prendiamo un bel po' di nocciole. Le sgusciamo accuratamente. Mettiamo le nocciole n una teglia. Inforniamo in un forno preriscaldato ad una temperatura di 180°. Facciamo cuocere le nocciole per almeno 20 minuti. Devono risultare ben tostate ma non bruciate. Poi facciamo raffreddare le nocciole. Nel frattempo mettiamo una padella antiaderente sul fuoco. Aggiungiamo pian piano lo zucchero a velo o di canna. Con la fiamma molto bassa facciamo sciogliere pian piano lo zucchero. Giriamolo di tanto in tanto per non farlo caramellizzare. Spegniamo il fuoco e lo lasciamo raffreddare un po'.

47

Impasto

Ora prendiamo un robot da cucina. Ne esistono di diversi ma per fare questa ricetta ne serve uno abbastanza potente. Inseriamo le nocciole all'interno e azioniamo. Di tanto in tanto controlliamo la tritatura delle nocciole. All'inizio la pasta risulta molto farinosa. Dopo un po' di tempo le nocciole tirano fuori l'olio essenziale. Quindi la pasta inizia a prender forma. Facciamo riposare un po' il robot per non bruciarlo. Infine aggiungiamo lo zucchero a velo sciolto. Tritiamo per far amalgamare per bene tra loro i due ingredienti. A questo punto la pasta di nocciole è pronta e possiamo utilizzarla per i nostri dolci.

Continua la lettura
57

Accorgimenti e conservazione

Se utilizziamo lo zucchero di canna, aggiungiamo un po' d'acqua in padella per scioglierlo. Per ottenere una gustosa pasta di nocciole utilizziamo delle nocciole di buona qualità. La pasta di nocciole non dobbiamo per forza consumarla in breve tempo. Infatti si può conservare in frigorifero per circa 15 giorni. Mettiamo la pasta di nocciole in un barattolo di vetro. Inoltre possiamo congelarla per qualche mese. Nel periodo natalizio possiamo utilizzare la pasta di nocciole per fare dei sensazionali torroncini. Nel periodo estivo è buonissima per fare i gelati e gli yogurt. Anche se il suo utilizzo principale resta quello di preparare la crema al cioccolato in casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo molta attenzione quando sciogliamo lo zucchero. Evitiamo di farlo caramellare utilizzando una fiamma molto bassa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crostata speziata alle nocciole

Un dolce genuino e casalingo in grado di entusiasmare in maniera sorprendente la golosità dei vostri cari è certamente la crostata speziata alle nocciole. In questa ricetta una deliziosa e friabile pasta frolla tradizionale è impreziosita e resa irresistibile...
Dolci

Ricetta: sfogliatine cioccolato e nocciole

Se amate i dolci di pasta sfoglia, non potete restare indifferenti alla ricetta che stiamo per proporvi: le sfogliatine di cioccolato e nocciole. Sono dei dolci molto semplici da preparare, con pochi ingredienti, ma dal risultato assicurato. Avendo tra...
Dolci

Come preparare la pastiera alle nocciole e cacao

Se amate i dolci tradizionali, non potrete non apprezzare quesrto classico pasquale rivisitato. La pastiera alle nocciole e cacao rappresenta un goloso esempio di cucina “fusion”, ovvero il connubio tra una ricetta classica napoletana e gli ingredienti...
Dolci

Come fare la crema pasticcera alle nocciole

Siamo in procinto di preparare un dolce ma vogliamo creare qualcosa diverso dal solito, ma allo stesso tempo con un gusto che lo contraddistingui. Quale ripieno realizzare? Per mettere d'accordo i palati di grandi e piccini non c'è niente di meglio di...
Dolci

Come preparare i sables alle nocciole

I sables alle nocciole hanno un gusto così intenso e friabile, da lasciare stupiti. La scioglievolezza dell’impasto si sposa con il sapore vigoroso delle nocciole e con il carattere carico del cioccolato fondente, in un sorprendente connubio di sapori....
Dolci

Ricetta: crostata nutella e nocciole

Raggiunta la stagione invernale viene sempre voglia di preparare qualche dolce, e cose c'è meglio di un qualcosa a base di Nutella. Questa è la crema per antonomasia famosa in tutto il mondo, a base di cioccolato e crema di nocciole che consente di...
Dolci

Come fare la crostata crema di zucca e nocciole

La crostata alla crema di zucca e nocciole è un dolce dal sapore autunnale. È perfetta come fine pasto per un pranzo della domenica o per una cena tra amici. È ottima anche da presentare come merenda sostanziosa. La delicatezza e la dolcezza della...
Dolci

Ricetta: crostata al caramello e nocciole

La crostata è un dolce che viene apprezzato per la sua semplicità e il suo lato croccante. Molti sono i modi per farla e la sua ricetta tradizionale prevede un impasto con ingredienti nutrienti. Per ottenere i migliori risultati con la crostata occorre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.