Come fare la pasta fredda al salmone

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Durante il periodo estivo può capitare di non avere molta fame e di non riuscire a mangiare cibi eccessivamente caldi come la pasta. Se però non si riesce proprio a farne a meno è possibile comunque gustarla eseguendo una ricetta estremamente facile e veloce. Si tratta della pasta fredda al salmone, un piatto molto leggero e al tempo stesso molto gustoso. Questa ricetta non richiede molto tempo nella preparazione e può essere eseguita anche da chi non è molto bravo ai fornelli in quanto non necessita di particolari doti culinarie. Inoltre la pasta fredda al salmone è in grado di accontentare il palato sia dei grandi che dei più piccini. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per poter realizzare questa squisita pietanza.

26

Occorrente

  • Per 2 persone: 160 gr di pasta (farfalle, fusilli, penne rigate).
  • 100 gr di salmone.
  • Marinatura a base di olio, succo di limone e pepe nero.
  • Opzionali: zenzero fresco, pomodori pachino, rucola, zucchine.
  • Sale q.b.
36

Acquistare gli ingredienti

Il formato ideale per un condimento al salmone è quello tipico della pasta corta. Fusilli, penne rigate e farfalle sono perfette per questo piatto. Se non possediamo questa pasta in dispensa acquistiamone una confezione. Compriamo anche dei bei filetti di salmone fresco, che puliremo dalle spine anticipatamente. Dopo questa operazione riempiamo una pentola d'acqua e mettiamola sul fuoco. Nell'attesa del bollore occupiamoci del condimento. Tagliamo a listarelle i tranci di salmone. Mariniamolo in olio, pepe e succo di limone. Quando l'acqua giungerà a bollore, saliamo e buttiamo la pasta.

46

Cuocere la pasta

Cuociamo la pasta seguendo le indicazioni sulla confezione. È sempre consigliabile scolare una pasta al dente, in modo che resti sempre digeribile. Al termine della cottura assaggiamo la pasta per verificare la consistenza. Se la riteniamo pronta, o comunque di nostro gusto, scoliamo la pasta. Prepariamo delle porzioni singole in coppe simili a quelle per il gelato. Uniamo ad ogni porzione una bella dose di salmone ben insaporito. Assaggiamo e, se necessario, regoliamo di sale e pepe. Possiamo già servire la nostra pasta fredda al salmone. Tuttavia possiamo aggiungere anche qualche piccolo tocco in più.

Continua la lettura
56

Guarnire il piatto

Possiamo guarnire il piatto con rucola e pomodori pachino che rinfrescheranno ulteriormente la ricetta. Qualche scaglia di zenzero fresco permetterà di "sgrassare" il palato a fine pasto. Inoltre si sposa benissimo con il gusto del limone, dando una nota esotica alla pasta. Delle zucchine alla julienne conferiranno colore ben combinandosi al rosa salmone: a tavola anche l'occhio vuole la sua parte. In pochi minuti potremo servire un piatto gustoso e bello a vedersi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare la pasta fredda al salmone

Durante il periodo estivo può capitare di non avere molta fame e di non riuscire a mangiare cibi eccessivamente caldi come la pasta. Se però non si riesce proprio a farne a meno è possibile comunque gustarla eseguendo una ricetta estremamente facile...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive

Una ricetta perfetta da consumare fredda è la pasta fredda con salmone fresco, capperi e olive, Questo primo piatto è ideale per tutte le stagioni, ma in particolare si presta bene ad essere preparato e consumato in estate. È perfetto, infatti, per...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con ceci e zucchine

La cucina è un mondo ricco di ricette molto gustose. Poter preparare queste ultime non è un'operazione molto complicata. Basta seguire i giusti procedimenti per ottenere in maniera ineccepibile il risultato sperato. Durante il periodo estivo un modo...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con zucchine e olive

Quando arriva l'estate passa la voglia di cucinare e spesso vengono preferiti piatti freddi. Molte sono le soluzioni che possono favorire questa idea. Uno dei più gettonati è la pasta fredda. Questa la potete arricchire con ingredienti semplici e nutrienti....
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con verdure

Spesso in estate si cerca un pasto da preparare per consumarlo poi freddo, ma tutti i piatti da consumare freddi sono di solito molto calorici, come l'insalata di riso, che contiene tonno, formaggio, prosciutto cotto, wurstel ed altro, o anche la pasta...
Primi Piatti

Ricetta: torta di pasta fredda

La pasta è uno degli alimenti al quale gli italiani non rinunciano mai. Al sugo, con le verdure, fredda o calda. Insomma, le varianti per dar sapore a questo prodotto a base di grano tipico del Bel Paese, sono tantissime. Ma avete mai pensato ad una...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con le pesche

In estate stare in cucina davanti i fornelli è sempre difficile. Inoltre, non è facile accontentare tutti, visto che con il caldo molte pietanze non vengono gradite. Per questo motivo per riuscire a ottenere successo a tavola, occorre avvalersi di piatti...
Primi Piatti

Come fare la pasta fredda pesto di zucchine e gamberi

La pasta fredda al pesto di zucchine e gamberi è un primo fresco, completo ed estremamente saporito. La potete servire ad una cena a base di pesce. È perfetta da consumare fuori casa nella pausa pranzo o sulla spiaggia. Il pesto di zucchine cremoso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.