Come fare la pitta alle cipolle

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un piatto assai gustoso che potrebbe essere utilizzato sia come antipasto che come piatto unico è la pitta alle cipolle. Una pietanza tipica della cucina calabrese con un giusto apporto di carboidrati e fibre, che non è comunque un piatto da considerare dietetico specie per chi ha magari qualche chilogrammo in più. Da considerarsi quindi un piatto molto gustoso ma da mangiare con le giuste dosi.
Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Per l'impasto della pasta: 600 gr. di farina doppio zero, 1 panetto di lievito di birra, sale, olio extravergine di oliva
  • Per il ripieno 1 chilo di cipolla rossa di Tropea, mezzo chilo di pomodori pachino, sale, pepe, origano, olio extravergine di oliva, sale
37

Cominciate con l'impasto preparando il lievito. L'ideale sarebbe il lievito madre, in mancanza di quello potete usare un panetto da 10 gr. Sciogliendolo in un pentolino con acqua tiepida e lasciandolo riposare per 10 minuti. Sarà pronto quando vedrete affiorare la schiuma. Versate in una terrina la farina, l'olio extravergine di oliva, e l'acqua con il lievito. Spostatela su una spianatoia di legno e aggiungete il sale continuando a impastare energicamente per almeno 15 minuti.
Quando l'impasto risulterà consistente riponetelo di nuovo nella terrina, fate una croce con un coltello in modo da favorire la crescita della pasta stessa al meglio e lasciatelo lievitare per 2 ore in un luogo fresco e asciutto e coperto con un panno. Di solito per far lievitare bene, si bagnano i panni, strizzati e poggiati successivamente sopra il nostro preparato, in modo da trasferire l'umidità necessaria per la crescita batterica, insomma in modo da favorire la lievitazione.

47

Quando si sarà lievitata preparate il ripieno tagliando molto finemente le cipolle rosse di Tropea. Per evitare che vi facciano piangere, appena le avrete sbucciate mettetele sotto l'acqua corrente.
Mettete l'olio in una padella con i bordi alti e appena sarà caldo versate le cipolle rosse e fatele appassire. Intanto tagliate i pomodori pachino a metà e aggiungeteli alle cipolle insieme all'origano, aggiustate di sale e fate consumare a fuoco vivo finché non si saranno ben amalgamati. Non coprite la padella con un coperchio altrimenti impedirete che l'acqua contenuta nelle cipolle evapori completamente. Spegnete e lasciate raffreddare il ripieno. Intanto prendete l'impasto e dividetelo in 2 panetti predisponendo con la carta forno una teglia tonda di 24 cm di diametro. Se non avete una teglia tonda da 24 cm, si può eventualmente utilizzare anche una teglia rettangolare di sufficiente lunghezza da contenere l'impasto preparato.

Continua la lettura
57

Filate la pasta sulla spianatoia e formate 2 sfoglie, una per la base e l'altra per coprire. Le 2 sfoglie dovranno avere uno spessore di circa un cm. Bucate la pasta uniformemente con una forchetta, versate il ripieno e chiudete arrotolando i bordi in modo che non ci siano fuoriuscite.
Per dare croccantezza alla sfoglia passate un filo d'olio con un pennello alimentare. Mettete in forno statico a 180 gradi per 35-40 minuti con la teglia sistemata a metà del forno stesso.
Nella pitta calabrese tradizionale si lascia da parte un po d'impasto per creare dei rotoli ripieni da posizionate al centro della stessa pitta. Servite dopo 10 minuti che l'avrete tolta dal forno.

Ecco qui un link utile per la realizzazione di questo piatto altamente gustoso ma di facile preparazione ---> http://guidecucina.pianetadonna.it/come-fare-la-pitta-alle-cipolle-205816.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenersi alle dosi e i tempi indicati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Torta salata alle cipolle

Delicata ma stesso tempo sfiziosa, la torta salata alle cipolle, è una delle ricette più particolari da poter servire in tavola sia fredda che calda, come stuzzichino da sgranocchiare prima dei pasti o durante il pomeriggio. Per preparare la torta...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi alle cipolle

Gli gnocchi di patate sono una tradizione tutta italiana. Le patate farinose e bianche, che si spappolano facilmente durante la cottura, sono indicate per la preparazione di purè, crocchette e dei nostri gnocchi. Oggi prepariamo gli gnocchi alle cipolle;...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cipolle gratinata

Non avete mai preparato una zuppa di cipolle gratinata, ma avete sentito dire che è un piatto davvero buono e quindi volete prepararlo ma non sapete da dove iniziare?Non preoccupatevi in questa guida vi spiegherò in maniera semplice e facile come preparare...
Primi Piatti

Come preparare la crema di cipolle con crostini all'aglio

Per riscaldare una fredda serata invernale, perché non cedere alla tentazione di una cremosa zuppa fumante? Una ricetta semplicissima e veloce, ma ricca di gusto e profumo. Per preparare una crema davvero prelibata e sfiziosa, possiamo utilizzare delle...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pane alle cipolle

Sta arrivando l'inverno, e con l'arrivo della nuova stagione, cambia anche il nostro modo di portare il cibo in tavola. Le colorate insalatone estive vengono sostituite, infatti, da piatti più corposi e succulenti, e brodo e zuppe entrano a far parte...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con cipolle al forno agli amaretti

Il risotto con cipolle al forno agli amaretti è un gustoso primo piatto da preparare durante le occasioni speciali. Ha un sapore deciso perfettamente equilibrato fra il dolce delle cipolle e il salato molto accentuato della salamella. È ottimo da gustare...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cipolle rosse

Le zuppe sono dei piatti particolari e invitanti. Infatti, ce ne sono di tante gustose e nutrienti. Ma cosa è una zuppa? Anche se il nome sembra casereccio, ci sono zuppe che si annoverano ormai fra i piatti classici e più rispettabili. Esse sono preparazioni...
Primi Piatti

Come i bucatini alla crema di ricotta e cipolle rosse di Tropea

Ormai sono in pochi a dubitarne: un menù può ritenersi perfetto e offrire tutto ciò che necessario. Per mangiare ogni giorno anche se non comprende la solita fettina di carne e comincia, invece con un buon piatto di pasta. Quest'ultima messa al bando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.