Come fare la pizza con gamberetti e rucola

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la pizza con gamberetti e rucola
17

Introduzione

La pizza è uno dei piatti tipici della tradizione italiana. Oltre alla classica margherita, a base di mozzarella, pomodoro e basilico, la pizza può essere preparata in una grande varietà di modi.
Un modo originale e gustoso di condire la pizza può essere quello di farcirla con dei deliziosi e freschi gamberetti e della rucola. Se volete capire un po' meglio come fare questa particolare pizza, leggete i passi successivi e avrete qualche delucidazione in più.

27

Occorrente

  • 600 ml di acqua, 20 g di sale, 6 cucchiai di olio, 25 g di lievito, farina q.b., 2 cucchiai di zucchero, code di gambero q.b., rucola q.b.
37

Preparate la pasta della pizza

Per preparare la pasta per la pizza, mettete la farina a fontana all'interno di una bacinella e create un buco al centro.
Aggiungete all'interno un bicchiere di acqua tiepida dove avrete sciolto precedentemente un cubetto di lievito di birra e due cucchiai rasi di zucchero. A questo punto aggiungete un altro bicchiere d'acqua tiepida con sale ed olio, amalgamate ed impastate il tutto formando una palla con le mani, finché l'impasto non risulterà omogeneo e non troppo morbido.
Se la miscela tenderà ad attaccarsi alle mani, spolveratela con piccole quantità di farina. Dopo aver messo a riposare il tutto in una bacinella, coprite l'impasto con un canovaccio, riponetelo in un luogo tiepido e lasciatelo lievitare per un'ora. Una vota lievitato, stendete per bene la pasta.

47

Preparate il condimento

Dopo aver creato la base della vostra pizza, cospargetela di salsa di pomodoro, salatela, pepatela e mettetela nel forno preriscaldato a duecento gradi per circa una decina di minuti. In una pentola a parte, disponete le code di gambero, ben sgusciate e completamente ripulite delle interiora, facendole cuocere a fuoco vivo per pochi minuti e soffriggendole con un po' di olio, di aglio e di prezzemolo. Trascorsi dieci minuti, estraete la teglia contenente la pizza, guarnitela con i gamberetti ed aggiungete una spolverata di prezzemolo fresco. Riponete il tutto in forno per altri dieci minuti, fino a quando la pasta non sarà del colore e della consistenza desiderata. Prima di servire in tavola la pizza, aggiungete delle foglie di rucola ben lavate e private dei gambi fastidiosi. Regolate di sale e pepe ed aggiungete un filo di olio extravergine.

Continua la lettura
57

Create dei panzerotti

Questo tipo di preparazione è funzionale anche per la realizzazione di panzerotti ripieni. In questo caso sarà sufficiente creare dei dischi di pasta, farcirli all'interno, chiuderli a forma di mezza luna ed infornarli. Per decorare la pizza in modo gustoso sarebbe molto invitante, a fine cottura, aggiungere anche due o tre gamberoni o scampi interi, ma anche qualche cozza nel suo guscio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 modi per utilizzare l'ananas

L'ananas è il frutto esotico più conosciuto e apprezzato nel nostro Paese. Oltre ad essere gustato come semplice frutta, esso può essere utilizzato in diversi modi. In genere lo ritroviamo come ingrediente di numerosi dolci e bevande. Ma l'ananas si...
Pizze e Focacce

5 condimenti light per pizza

La pizza è uno degli alimenti più desiderati e allo stesso tempo più consumati al mondo. Ne esistono di tutti i tipi e con ogni tipologia di condimento, anche in base ai prodotti tipici del territorio e dai gusti personali. Non solo i condimenti ma...
Pizze e Focacce

5 modi di condire la pizza

La pizza è una preparazione tipica italiana, della Campania, semplice da realizzare e piuttosto economica. Ne esistono tantissime varianti e l'impasto può essere preparato con farine diverse in modo che anche coloro che sono celiaci o hanno altri tipi...
Pizze e Focacce

Come guarnire una pizza

La pizza rappresenta, sicuramente, il piatto più venduto appartenente alla tradizione culinaria italiana a livello mondiale. La pizza ha presentano un enorme successo anche grazie ai tanti migranti italiani sbarcati in America agli inizi del 1900. La...
Dolci

Come preparare una pizza cake

Conosciamo la pizza nelle sue infinite varianti di gusto, emblema della cucina italiana in tutto il mondo: margherita, napoletana, quattro gusti, capricciosa... Ma anche per palati sfiziosi: alla diavola, al tonno, alla parmigiana, con rucola e grana......
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza Dukan

La dieta Dukan è una delle diete dimagranti più discusse e popolari al mondo. Si tratta di un metodo articolato in quattro fasi, le prime due per perdere peso, le successive per mantenerlo stabile: lo strumento guida è una lista di 100 alimenti "consentiti",...
Primi Piatti

Ricetta: conchiglie con gamberetti e rucola

La ricetta conchiglie con gamberetti e rucola è un piatto tutto estivo, porta con se il sapore del mare e la freschezza della terra; veloce nella preparazione è appropriata ad una cena estiva al lume di candela; alla preparazione si adattano bene anche...
Consigli di Cucina

5 modi di utilizzare il tartufo

Il tartufo viene spesso, e non a torto, definito il diamante del mondo culinario. Classificati principalmente in base al loro aspetto, profumo e gusto, i tartufi sono particolarmente apprezzati per merito delle loro qualità aromatiche in grado di conferire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.