Come fare la quiche di funghi e groviera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se stai cercando una ricetta semplice ma allo stesso tempo nutriente da proporre ai tuoi familiari, prosegui con la lettura poiché questa guida potrebbe fare al caso tuo. Un piatto facile da realizzare che raccoglierà il consenso anche dei palati più esigenti grazie all'armonia dei gusti presenti ed ai profumi che si sprigioneranno al momento di servirlo in tavola. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come fare la quiche di funghi e groviera. Per la realizzazione di questa ricetta non sono necessarie grandi doti culinarie poiché è alla portata di tutti coloro che vogliono preparare un piatto semplice e genuino con le loro mani.

26

Occorrente

  • 1 rotoli di pasta brisée, 250 g funghi champignon, 200 g groviera, 1 cipollotto, 3 uova, 150 ml di panna fresca, 30 ml di olio extravergine d'oliva, sale e pepe qb,
36

Preparazione dei funghi

Per prima cosa prepara dinnanzi a te su un piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta onde evitare inutili perdite di tempo per correre a prenderli mano a mano che ti servono. Elimina la parte inferiore dei funghi champignon dopodiché togli ad ognuno di essi la pellicola esterna che si trova sopra il cappello del fungo e con un panno assorbente inumidito, elimina gli ultimi residui di terriccio. Taglia i funghi con un coltello dalla lama affilata eseguendo tagli netti partendo dal cappello dopodiché metti le fettine ottenute in un recipiente pulito.

46

Realizzazione del soffritto

Taglia la parte superiore del cipollotto poi togli lo strato esterno dello stesso, lavalo accuratamente sotto il getto dell'acqua corrente dopodiché taglialo a rondelle sottili. All'interno di una padella di medie dimensioni metti a scaldare dell'olio extravergine d'oliva e, una volta raggiunta la temperatura, aggiungi le rondelle di cipollotto e falle soffriggere per alcuni minuti facendo attenzione che non si attacchino sul fondo. Aggiungi le fettine di funghi champignon, metti sale e pepe e lasciali cuocere a fuoco basso per un quarto d'ora. Al termine del tempo indicato spegni la fiamma e falli raffreddare.

Continua la lettura
56

Preparazione del ripieno della quiche

In un recipiente sbatti in maniera energica le uova con la panna fresca dopodiché aggiungi i cubetti di groviera e regola di sale e pepe secondo i tuoi gusti personali. Stendi il rotolo di pasta brisée all'interno di una teglia da forno dopodiché aggiungi il ripieno ottenuto in precedenza ed abbassa i bordi della pasta brisée sul composto. Versa sopra al ripieno il composto a base di uova, panna e groviera. Spennella i bordi della pasta brisée con un pennello intriso d'acqua al fine di evitare che si brucino durante la cottura. Metti a cuocere nel forno caldo a 180° per circa 15- 20 minuti. Il tempo indicato è variabile poiché cambia a seconda del forno utilizzato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Porta in tavola ben caldo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare una quiche lorraine

A differenza degli italiani, i francesi utilizzano la pasta brisè alla tradizionale pasta sfoglia. Potete trovarla facilmente nel reparto frigo di qualsiasi supermercato oppure potete prepararla in casa, con ingredienti sani e genuini. La realizzazione...
Pizze e Focacce

Quiche con scarola e cubetti di cotto

La quiche è un piatto davvero poco costoso e molto facile da preparare. Richiede soltato semplici ingredienti, facilmente reperibili, come uova, panna e formaggio. Inoltre, è un piatto in cui sia la preparazione che la cottura avvengono in meno di un'ora....
Pizze e Focacce

Come fare la quiche agli asparagi

Gli aspargi selvatici hanno un gusto abbastanza intenso rispetto a quelli coltivati normalmente. Le ricette di cucina a base di asparagi sono tantissime e tutte particolarmente deliziose da apprezzare e gradire. Qui vi vogliamo proporre come dovrete fare...
Pizze e Focacce

Come preparare la quiche ai peperoni

Se siamo stati invitati ad un pic nic o ad una cena tra amici e vorremmo portare qualcosa per fare bella figura, una quiche è la risposta ideale. Facile e veloce da preparare, si tratta di una torta salata di origine francese che può essere cucinata...
Pizze e Focacce

Ricetta: quiche di cipolle e acciughe

Per un aperitivo o per una cena in compagnia di amici, le quiche sono un piatto sempre gradito. Le si può preparare in vari modi ed in poco tempo; inoltre sono in grado di accontentare un po' tutti. Tra le varie ricette, spicca quella che prevede, come...
Pizze e Focacce

Ricetta: quiche vegetariana alla cipolla

La quiche è una torta salata, tipica dell'arte culinaria francese, che prevede come ingrediente di base la pasta brisée, farcita, in genere, con un composto a base di carne o verdura, cui si aggiungono uova e la cosiddetta crème fraiche o panna acida....
Pizze e Focacce

Come preparare una quiche rustica alla cicoria

Esistono in natura moltissimi alimenti che sono alla base di moltissime ricette e che ci permettono di preparare pietanze sempre differenti e salutari. Per capire come fare per poter preparare in vari modi i moltissimi alimenti presenti in natura, non...
Pizze e Focacce

Come fare uno strudel di funghi porcini

Lo strudel di funghi porcini è un piatto goloso e sfizioso, la cui preparazione è abbastanza veloce. Può essere usato come antipasto, per un aperitivo oppure insieme ad altre pietanze per una cena a buffet. È una pietanza che, indipendentemente da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.