DonnaModerna

Come fare la ricotta

Di: Team O2O
Tramite: O2O 07/09/2021
Difficoltà:difficile
16

Introduzione

Come fare la ricotta

La ricotta è un latticino che si ottiene dal latte vaccino, ovino, caprino o di bufala, sebbene vi siano delle ricette che prevedono l'utilizzo congiunto di diversi tipi di latte. Accanto alla ricotta ?tradizionale? esiste anche la ricotta salata o ricotta secca, una ricetta addizionata di sale che viene lasciata essiccare. La ricotta è un alimento molto ricco di proteine e fortemente versatile in quanto può essere utilizzato per la preparazione di moltissime ricette: primi, secondi, contorni e addirittura gustosi dolci.


Sebbene venduta in moltissime varianti, che si differenziano tra loro per alcune caratteristiche legate soprattutto alla regione di produzione, è possibile anche fare la ricotta in casa con un semplice procedimento, facilmente replicabile anche da chi è poco pratico in cucina. Per fare la ricotta, infatti, avrete bisogno di pochi ingredienti facilmente reperibili e non dovrete utilizzare nessuno attrezzo particolare; basta quindi solo un po' di attenzione e di cura e potrete preparare la ricotta da sole in pochissimo tempo.

26

Occorrente

  • latte intero
  • sale
  • panna fresca da montare/latticello
  • burro
  • aceto di mele
36

Mescolare il latte e la panna

Come prima cosa dovete mescolare un litro di latte interno con almeno 100 ml di panna fresca e poi mettere il composto a riscaldare, ricordandovi di aggiungere in cottura un po' di sale. Nel caso in cui non volte utilizzare la panna da montare, potete sostituirlo con il latticello, un prodotto che è però un po' più difficile da reperire.Il composto deve essere riscaldato a fuoco medio, mescolando continuamente per evitare che il tutto si attacchi al pentolino; potrete toglierlo dal fornello solo quando vedrete formarsi una corona di bolle, segno che si è raggiunta la temperatura di 90°. A questo punto, togliete il pentolino dal fornello e lasciate riposare per almeno 5 minuti; vedrete che in questa fase di ?riposo? si formeranno molti grumi che diventeranno sempre più evidenti.

46

Filtrare

Prendete un colino e posizionatelo su una ciotola e appena il composto si sarà ben raffreddato potete cominciare a filtrarla con il colino, facendo attenzione a eliminare tutto il liquido residuo o in eccesso. Ricordate di "conservare" un pò di liquido in più solo nel caso in cui volete ottenere una ricotta dalla consistenza più soffice. Fatto questo, potete riporre il tutto in frigo per almeno 45 minuti.A questo punto ottenete la cagliata, che come ben sapete non è propriamente ricotta.

Continua la lettura
56

Ricuocere il composto

Se volete fare la ricotta ?tradizionale? allora dovete ricuocere il composto ottenuto sempre a fuoco lento e facendo attenzione a mescolare continuamente.Trattandosi di una ricotta fresca e priva di conservanti è bene consumarla in giornata; potete mangiarla così al naturale oppure condirla con ciò che più vi piace. Se amate la ricotta dolce aggiungetevi sopra del miele, mentre se preferite la versione ?salata? allora arricchitela con spezie e trito di erbe fresche; in ogni caso il risultato sarà eccezionale e tutto da gustare!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come servire il tiramisù

Il Tiramisù, o sarebbe meglio dire "Sua Maestà il Tiramisù", è uno dei dolci italiani più conosciuti al mondo. È un dolce al cucchiaio che non va cotto in forno ma solo refrigerato per dare compattezza ai vari ingredienti e ai vari strati. La versione...
Consigli di Cucina

Ricette per dimagrire con gli spinaci

Per chi vuole seguire una dieta ferrea, è importante evitare determinati cibi e preferirne altri per restare in forma e perdere qualche chiletto di troppo. Per chi è amante delle verdure, si possono sfruttare le grandi proprietà nutritive degli spinaci,...
Consigli di Cucina

5 idee per farcire la pasta brisè avanzata

La pasta brisè, è originaria della Francia e rappresenta una base molto usata nella preparazione di torte salate. La quiche lorraine ne è un classico esempio. È possibile farla in casa, ma si può trovare nel banco frigo di ogni supermercato. Capita che...
Consigli di Cucina

Come fare la crema di peperoni

La crema di peperoni è uno speciale intingolo da preparare per deliziare i propri ospiti, inoltre si tratta di una crema molto versatile che potremo utilizzare ad esempio per condirci la pasta o il riso, ma anche per spalmarla sulle tartine, per farcire...
Consigli di Cucina

5 ricette dolci per bambini diabetici

Si sa, i bambini da sempre impazziscono per i dolci: gelati, torte, caramelle sono le più ambite ricompense dei nostri piccoli. Tuttavia, ci sono casi in cui esagerare con queste prelibatezze potrebbe interferire con la salute dei nostri figli, specie...
Consigli di Cucina

5 piatti a base di curcuma

La curcuma è una spezia che conferisce il colore giallo al piatto a cui viene utilizzato. Essa infatti viene paragonata allo zafferano, ma oltre ad avere un costo sicuramente più economico, conferisce al piatto una nota più speziata. Infatti si tratta...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il tacchino avanzato

Durante le festività non solo natalizie ma anche pasquali o durante le grandi cene che spesso si preparano per amici e parenti, spesso il cibo avanzato può essere parecchio. Per non sprecare nulla e per sfruttare degli avanzi di cibo, è possibile sbizzarrirsi...
Consigli di Cucina

5 torte salate a base di salmone

Il salmone è un pesce d'acqua dolce oppure tipico dell'Oceano Atlantico. Si tratta di un pesce molto pregiato in quanto le sue carni hanno un sapore unico, delicato e sono morbide al palato. Lo si può trovare sia al naturale che affumicato. In entrambi...