Come fare la ricotta affumicata

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La ricotta è una sorta di formaggio fresco (tecnicamente è solo un latticino e non ancora un formaggio) dal gusto molto leggero e delicato, ma davvero gustosa e perfetta per numerose preparazioni, a partire dai ravioli fino ad arrivare ad alcuni dolci tipici regionali. Possiamo trovarla 'normale' oppure affumicata. La ricotta affumicata è una tipologia meno comune, che si trova più raramente nei supermercati e negli alimentari che frequentiamo quotidianamente, è però molto buona e saporita. Nei seguenti passi potrete leggere come fare la ricotta affumicata.

26

Occorrente

  • 2 ricottine da 250 gr
  • sale e pepe q.b.
  • rosmarino in abbondanza
  • olio extravergine di oliva
36

Tagliare a fette una ricotta grande

Per questa preparazione utilizzeremo delle ricottine da 250 grammi oppure, se ne avete una grande, potete tagliarla a fette, purché siano abbastanza spesse. Per prima cosa dovete far riposare le ricottine in un piatto per un una giornata intera, all'interno del frigorifero: così facendo espelleranno gran parte del siero con cui sono prodotte. Una volta eseguita quest'operazione, dovete asciugarle ben bene con un canovaccio e ricoprirle con le mani e molta parsimonia di pepe, sale fino e del rosmarino spezzettato. Continuate a passarle ben bene tra le mani finché tutta la superficie non ne sarà impregnata di questi condimenti. Una volta terminato, lasciate riposare per 2-3 ore circa in modo che insaporiscano bene.

46

Ricoprire una teglia da pizza con rosmarino

Mentre attendete che passi l'arco di tempo necessario, prendete abbondanti rametti di rosmarino (fiori compresi), in modo da ricoprire una teglia da pizza. Con un accendino e molta attenzione bruciate i rametti per poi spegnerli quando iniziano a fumare. Appoggiateli ancora fumanti sulla teglia da pizza e accendete il forno, per il momento vuoto, a 30-40 gradi circa. La temperatura così bassa seccherà l'esterno della ricotta senza però dare loro una vera e propria cottura. Prendete adesso dell'olio extravergine di oliva e oliate bene le ricottine per poi posarle sul letto di rosmarino fumante. Mettete la teglia in forno alla temperatura prima indicata per circa un'ora. Fatto questo spegnete il forno lasciando le ricottine al suo interno per terminare l'affumicatura.

Continua la lettura
56

Aspettare il raffreddamento del forno

Aspettate qualche ora e quando il forno sarà completamente freddo, togliete le vostre piccole creazioni, che dovranno risultare ben dorate fuori, con una leggera crosta e morbide all'interno. Se desiderate una crosta più dura, ripetete l'operazione saltando la fase di marinatura (ovvero il primo passo). Una volta fredde, potete portarle in tavola e gustarle: saporite ed aromatiche non si possono non amare e saranno un ottimo antipasto chic.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se le ricottine non sono abbastanza affumicate, ripetete l'operazione anche più volte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: insalata di asparagi bianchi e trota affumicata

Gli asparagi sono degli ortaggi dalle mille proprietà che si possono cogliere nelle colline durante il periodo primaverile. Il loro sapore amarognolo si sposa al meglio con tanti ingredienti, come ad esempio le uova, il pesce, le verdure e le cipolle....
Antipasti

Ricetta: muffin salati con funghi porcini e provola affumicata

Se intendiamo preparare in casa dei muffin salati, e conditi con funghi porcini e provola affumicata è possibile farlo, seguendo però alcune linee guida specifiche. Si tratta in sostanza di elaborare la ricetta in almeno tre semplici fasi, che poi alla...
Antipasti

Ricetta: torta salata ai carciofi e scamorza affumicata

Preparare uno sfizioso e goloso aperitivo, un brunch dai sapori gustosi oppure un pranzo semplice e veloce, ma al tempo stesso saporito, per amici e parenti può essere molto semplice, grazie alla ricetta di una speciale torta salata. Una torta salata,...
Antipasti

Come preparare i peperoni farciti alla scamorza affumicata

Avete invitato a cena i vostri amici e non sapete che piatti presentare a tavola? Mentre pensate a cosa mettere a tavola come prima portata noi abbiamo pensato alla seconda portata che fa per voi, l'ideale per fare un figurone e lasciare i vostri ospiti...
Antipasti

Come preparare i muffin salati con bacon e ricotta

I muffin salati con bacon e ricotta sono un goloso antipasto da servire caldo assieme a un bicchiere di prosecco ben refrigerato. Sono ottimi da proporre anche durante un brunch domenicale e si prestano bene per essere preparati in vista dei pic-nic o...
Antipasti

Ricetta: torta di cipolle e ricotta

Le torte salate sono uno dei piatti in cui la fantasia la fa da padrone e con pochi e semplici ingredienti è possibile preparare un gustoso piatto in grado di salvare una cena imprevista. Come base per la torta salata può essere utilizzata sia una pasta...
Antipasti

4 antipasti sfiziosi con la ricotta

La ricotta è un prodotto caseario delizioso, molto versatile in cucina e che ha pochissimi grassi: è quindi adatto anche a chi ha problemi di linea o segue una dieta. Proprio grazie alle sue ottime caratteristiche, con la ricotta si possono preparare...
Antipasti

Ricetta: cheesecake ricotta e melanzane

State organizzando una cena informale e volete stupire i vostri ospiti con un piatto leggero e molto estivo? Siete approdati sulla guida che fa al caso vostro. La cheesecake ricotta e melanzane è un piatto perfetto per le sere afose d'estate. La delicatezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.