Come fare la salsa bianca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Generalmente molte pietanze per assumere un gusto deciso e nello stesso tempo essere maggiormente gradite da chi le gusterà, vengono accompagnate da salse che possono essere varie e dare un aspetto colorato diverso. Tra le tante salse che possiamo preparare in cucina, l'unica che si presta ad essere utilizzata per quasi ogni portata è la salsa bianca. Tuttavia la salsa bianca è molto densa e tra gli ingredienti si può usare o l'amido di mais o la margarina. La cipolla darà sicuramente quel giusto sapore sia ai piatti a base di pesce che a quelli a base di carne. In questa guida vedremo come fare la salsa bianca in entrambe le sue varianti.

27

Occorrente

  • Farina 50gr.
  • Sale q.b.
  • Latte 200ml
  • Burro 10gr
  • Cipollotto (per piatti di pesce)
  • Prezzemolo (per piatti di pesce)
  • Noce moscata (per piatti di pesce)
37

La salsa bianca da degustare sulla carne è quella "base", infatti sono necessari solo gli ingredienti sotto descritti. La salsa bianca che accompagnerà il pesce invece necessita di alcune aggiunte che la renderanno un po' più acidula al palato, rendendola ideale per accompagnare piatti a base ittica. Per prepararla quindi dobbiamo procurarci, oltre i già citati ingredienti anche un cipollotto, della noce moscata e del prezzemolo. Vediamo ora i due procedimenti per la preparazione.

47

Iniziamo dalla preparazione della salsa per la carne, in quanto molto più veloce e meno impegnativa. Prendete una pentola e fate sciogliere il burro a fuoco lento, quando si sarà sciolto quasi completamente e, come prima che si bruci iniziate a inserire nella padella il latte e la farina, mescolando attentamente in modo da evitare grumi. Dopo 4-5 minuti di cottura osservate la salsa, se desiderate una consistenza più densa aggiungete un altro po' di farina, che funge da addensante, se invece desiderate una salsa più liquida aggiungete altro latte. Raggiunta la consistenza desiderata salate e servite.

Continua la lettura
57

Per la salsa bianca da servire con il pesce il procedimento è un tantino diverso. Portate a ebollizione il latte e una volta raggiunto questo stadio versatelo in un recipiente contenente la farina e il burro, mescolando meticolosamente per evitare grumi. Lasciate raffreddare il composto e provvedete a pulire il cipollotto e a sminuzzarlo insieme al prezzemolo. Unite il trito appena ottenuto al composto di latte, farina e burro e mescolate. Non vi resta che aggiungere un pizzico di noce moscata e aggiustare di sale. Come per la preparazione precedente se desiderate una salsa più o meno densa lavorate con latte o farina per addensarla o liquefarla. A questo punto ponete la vostra salsa in frigo e lasciate riposare per un'oretta e servite fredda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare assolutamente grumi mescolando continuamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Modi originali per usare la noce moscata in cucina

La noce moscata è una delle spezie più ricche di profumo e sapore e che viene utilizzata in molti piatti sia dolci che salati migliorandone notevolmente il gusto. Si tratta quindi di una sostanza ideale per preparare in cucina tantissimi piatti davvero...
Primi Piatti

Ricetta: cous cous vegetariano al curry

Quando si parla di cous cous, si fa riferimento ad una pietanza che si è diffusa solo da qualche anno in Italia. Nato in Nord Africa, si caratterizza per la presenza come elemento base della semola di grano duro. A diffondere il suo consumo anche nel...
Consigli di Cucina

5 ricette con l'aneto

L'aneto è una pianta aromatica di origini molto antiche. Proviene dall'India, ma il suo utilizzo è molto comune in tutti i Paesi mediterranei e nel Nord Europa. È simile al finocchio e all'anice, ma con un gusto più intenso. L'aneto ha anche proprietà...
Cucina Etnica

Come preparare i gamberoni al curry

Il curry è una miscela di spezie, originariamente pestate a mano in un mortaio. Questa profumatissima spezia, ha dei colori che variano dal giallo al rosso, in base alla tipologia di curry prescelta. È molto utilizzata sia nella cucina orientale, ma...
Consigli di Cucina

Le 10 spezie che non possono mancare in cucina

Le spezie sono delle alleate importanti in cucina. Qualsiasi tipo di piatto può essere arricchito dalle spezie, non solo per il loro gusto, ma anche per le loro proprietà organolettiche. I profumi che emanano, a volte rendono i piatti davvero inebrianti....
Consigli di Cucina

Consigli per la preparazione della besciamella senza burro

La Besciamella è una delle salse più importanti della gastronomia nazionale e internazionale. Appartiene alla categorie delle cosiddette salse madri di cui nascono altre. Infatti, con la besciamella si può fare la salsa Mornay, la Nantua e la salsa...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con salsa al pistacchio e speck

Ecco pronta una guida, che mette a disposizione dei nostri lettori, una nuova ricetta tipica della bella Sicilia. Nello specifico cercheremo d'imparare come preparare le pennette con la salsa al pistacchio e speck, che conquisterà i palati degli ospiti....
Pesce

Ricetta: carpaccio di tonno e cipollotti

Per chi si prepara ad una vacanza al mare, in famiglia o con amici, ma anche per chi vuole rendere un pranzo e una cena speciali, e ha voglia di antipasti di pesce, la ricetta carpaccio di tonno con cipollotti è un piatto di qualità, di livello medio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.