Come fare la salsa di burro di aragosta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come fare la salsa di burro di aragosta

La salsa di burro di aragosta è utilizzato generalmente per condire risotti, ravioli e pasta. La salsa è ottima anche per realizzare gustosi stuzzichini da assaporare durante un aperitivo. Il procedimento per ottenere tale delizia è piuttosto complicato e serviranno almeno un paio d'ora, quindi dovrete ritagliarvi un momento della giornata per dedicarvi alla preparazione; sarete comunque ripagati della fatica non appena lo assaggerete e lo farete mangiare ai vostri commensali. Gli ingredienti da utilizzare, oltre all'aragosta, sono piuttosto semplici da reperire al supermercato, quindi non farete un'eccessiva fatica nel trovarli negli scaffali. Vediamo insieme come preparare questa salsa particolare.

26

Occorrente

  • 2 aragoste
  • 1 confezione di panna
  • 1/2 bicchiere di cognac
  • 4 scalogni
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 50 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
36

Come prima cosa prendete lo scalogno e lavatelo sotto il getto dell'acqua corrente per qualche minuto. Eliminate le parti dure e le foglie esterne. Tagliatelo a fettine molto sottili. In una padella antiaderente fate soffriggere una noce di burro e unite lo scalogno. Continuate a cuocere per due o tre minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quando gli ingredienti avranno assunto un bel colore dorato ed uniforme, versate nella padella il vino bianco molto lentamente. Fate sfumare e incorporate la passata di pomodoro, mescolando regolarmente il composto. Fate bollire una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo pulite le due aragoste e lasciatele lessare per almeno mezzora.

46

Trascorso il tempo necessario scolate il pesce, aprite il carapace e spolpatelo. Adagiate la polpa sul piano di lavoro e tagliatela a dadini. Soffriggete i dadi di pesce con un po' di burro, salvia, sale, pepe ed erba cipollina. Quando saranno perfettamente rosolati trasferiteli nel mixer e frullateli a velocità elevata, fino ad ottenere una crema densa e compatta. A questo punto potete incorporare la salsa di burro di aragosta al sugo di pomodoro preparato precedentemente. Cuocete a fiamma molto bassa e dopo un paio di minuti sfumate con mezzo bicchiere di cognac, meglio se secco. Gli ingredienti devono addensarsi senza formare grumi.

Continua la lettura
56

Continuate a cuocere per altri dieci minuti, poi spegnete il fuoco ed aggiungete una confezione da 500 gr di panna da cucina fresca. Mescolate per bene e trasferite la salsina in una ciotola di vetro. Copritela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela nel frigorifero per almeno quattro ore. Fatto questo, fate intiepidire la salsa a temperatura ambiente e sfruttatela secondo il vostro gusto. È ottima come sugo delicato per i primi piatti, per accompagnare pietanze a base di pesce o verdura e spalmata su fragranti crostini. Abbinate un vino bianco leggermente frizzante o un rosato, rigorosamente freddo. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate un vino bianco leggermente frizzante o un rosato, rigorosamente freddo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la salsa di mele e prugne

Gli arrosti di carne e le pietanze a base di pesce devono essere sempre accompagnate da un condimento oppure da una salsa, in maniera tale da esaltarne il sapore. Alcuni tipi di salsa si abbinano molto bene anche ai dolci. Attraverso i passaggi seguenti...
Antipasti

Come preparare la salsa alle cipolle

Le cipolle sono perfette per tantissime ricette. Sono ottime da sole, in agrodolce, o come aroma per salse e sughi. La salsa di cipolle è estremamente gustosa, ottima sui crostini come sulle carni, ed è semplice da preparare. Proprio perché la realizzazione...
Antipasti

Come preparare la salsa di mele e cannella

Cucinare è la passione di tutti e, nel corso del tempo si sono inventate moltissime ricette divenute poi famose nel mondo. In questa guida spiegheremo come preparare la salsa di mele e cannella, particolarmente adatta con le carni, il pesce e persino...
Antipasti

Come preparare il burro al limone

Tra le numerose ricette di creme salate, quella con il burro aromatizzato al limone è una delle migliori. Tuttavia, per il suo sapore lievemente acidulo può essere utilizzata per accompagnare filetti di salmone affumicato, tranci di tonno conservato...
Antipasti

Come fare i crostini al burro

I crostini al burro rappresentano una deliziosa e sfiziosa base per i nostri antipasti. Essi possono essere utilizzati non soltanto per creare antipasti e aperitivi come alternativa alle classiche bruschette al pomodoro, ma anche per arricchire i nostri...
Antipasti

Ricetta: salsa di peperoni

Ecco pronta una nuova ed anche molto utile ricetta, attraverso la quale poter preparare e portare in tavola, una valida proposta per i nostri ospiti. Nello specifico cercheremo di capire come preparare, in cucina e con ingredienti veramente semplici da...
Antipasti

Ricetta: asparagi in salsa olandese

Gli asparagi sono degli ortaggi che si trovano freschi durante la stagione primaverile; ma per poterli consumare durante tutto l'anno, basta comprare quelli surgelati. Questi ortaggi sono molto apprezzati anche dai bambini, sono abbastanza semplici da...
Antipasti

Ricetta: salsa di mele e curry

La salsa di mele e curry è una salsa di base agrodolce che può essere utilizzata per accompagnare sia la carne che il pesce, così come tanti altri piatti. Dal sapore tipicamente orientale, questo condimento può essere preparato in anticipo e diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.