Come fare la salsa per la fondue di carne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La fonduta è una ricetta tipica del Nord Italia, ma che ha origini in Svizzera e Francia. Molto spesso infatti si sente chiamare con il nome "fondue", la parola francese che indica questa salsa a base di formaggi con cui si accompagnano pane e carni. La fondue si serve solitamente in un pentolino che in Francia viene detto "caquelon": esso viene posto su un piccolo fornelletto o fiamma da tavolo, in modo che i formaggi possano continuare a fondere e mantenersi sempre bene caldi. Esistono diversi tipi di fonduta, perfino una variante al cioccolato con cui accompagnare la frutta. In questa ricetta vi proporremo alcuni utili suggerimenti su come fare la salsa per la fondue di carne. Buona lettura e... Buon appetito!

27

Occorrente

  • 100 grammi di fontina
  • 200 ml di latte
  • 2 uova intere biologiche
  • 30 grammi di burro
  • 50 grammi di formaggio tipo Fontal
  • 50 grammi di scamorza o crescenza
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di amido di mais
37

La fondue di formaggi è una salsa perfetta per accompagnare le carni, in particolare quelle di manzo, vitello, ma anche di pollo e selvaggina. È un piatto abbastanza saporito e calorico e quindi consigliato a chi non ha problemi di linea: nella stagione invernale alla fondue può essere abbinata anche la polenta, per un piatto davvero gustoso e ricco. Fare la salsa per la fondue di carne è molto semplice, basta disporre del caquelon, o di un pentolino da poter servire direttamente in tavola, con sotto una fiamma che aiuti a sciogliersi tutti i formaggi utilizzati. Ecco come preparare la salsa per la fondue di carne.

47

La prima cosa da fare per preparare la salsa per la fondue di carne è quella di far ammorbidire tutti i formaggi, ridotti in piccoli pezzetti, nel latte. Lasciateli ammorbidire per almeno mezz'ora. Successivamente inserite 50 ml di latte in un pentolino: dovrà essere proprio quello che porterete in tavola. Fate scaldare il latte, unite tutti i formaggi, un pizzico di sale, le due uova, il burro e mescolate energicamente fino a creare una crema.

Continua la lettura
57

Servite in tavola a fiamma media e continuate a mescolare fin quando tutti i formaggi non saranno completamente fusi: dovrete ottenere una crema morbida e vellutata. Per rendere la fondue più densa potete aggiungere un pizzico di amido di mais. A piacimento potete inserire anche del pepe nero e qualche spezia, per dare alla fondue un tocco ancora più originale. Non vi resta ora che impugnare le classiche forchette da fonduta, "infilzare" i pezzi di carne precedentemente cotti e "tuffarli" all'interno del pentolino di formaggi fusi. Il mix di formaggi, unito agli altri ingredienti, sarà un vero piacere per il palato e un modo del tutto nuovo di gustare carne, pane e polenta. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre formaggi di prima qualità
  • Potete fare la fondue con formaggi a vostra scelta, basta che fondano ad alte temperature
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare una salsa per arrosti

L'Italia è famosa per tante cose e tra tutte la sua tradizionale cucina. Sono tante le ricette tramandate di generazione in generazione e quella dell'arrosto è una di queste. Che sia di carne di vitello, di manzo o di maiale, l'arrosto non manca mai...
Consigli di Cucina

Le migliori spezie da abbinare alla carne

La carne è uno degli alimenti base della nostra dieta mediterranea. Si posiziona in cima alla piramide alimentare e quindi da consumarsi con moderazione. Molto consigliata la carne bianca, es tacchino pollo e coniglio, rispetto alla rossa, vitello maiale...
Consigli di Cucina

Come fare la salsa alla cacciatora

La preparazione della salsa alla cacciatora è molto semplice e a discapito del nome, che potrebbe far pensare alla carne alla cacciatora, non prevede assolutamente l'uso della carne. Si tratta di una salsa fatta a base di funghi e pomodori, ottima per...
Consigli di Cucina

Come fare il tocco di carne

Il tocco di carne è una ricetta tipica genovese. Richiede tempi lunghi di cottura, ma la sua preparazione è molto facile. Il suo nome, " tocco", si riferisce al pezzo intero della carne. Cucinata con semplici ingredienti, garantisce un sugo prelibato....
Consigli di Cucina

Come abbinare la salsa chutney

La chutney è una salsa indiana che prevede l'utilizzo delle spezie, della frutta e di tanti altri ingredienti aromatici. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come abbinare la salsa chutney ovvero come accostarla ai risotti, al pesce...
Consigli di Cucina

Come utilizzare la salsa Worchester

Con l'arrivo dell'estate, si è soliti effettuare delle scampagnate all'aria aperta, in cui generalmente si prepara una buonissima carne ed altri gustosi alimenti alla brace. La carne e il pesce, però, possono anche essere gustati aggiungendo alcune...
Consigli di Cucina

Come abbinare la salsa cocktail

Le salse, così come i sughi e alcuni condimenti, sono preparazioni fluide con cui si accompagnano i cibi per valorizzarli o esaltarne il sapore e quindi trasformare in qualche cosa di speciale anche i piatti più semplici. In cucina ne esistono di diversi...
Consigli di Cucina

Come fare il bollito di carne con il Bimby

L'arte della buona cucina è una passione che unisce ognuno di noi. C'è chi ama dilettarsi tra i fornelli, preparando squisitezze ad ogni occasione. C'è invece chi preferisce limitarsi a gustare qualche piatto sfizioso. Tuttavia ottenere ottimi piatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.