Come fare la tagliata di tonno con i pomodorini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per i palati più raffinati e per quelli meno intenditori, portiamo a tavola questo piatto dalle note tenere e delicate. Le carni sode del tonno con il sapore dolce dei pomodorini concorrono alla composizione di un quadro gustoso, tra mare e terra, bello da vedere e delizioso da gustare.
Vediamo insieme come fare la tagliata di tonno con i pomodorini, accompagnandoci con un buon calice di vino bianco per lasciarci ispirare.
Una ricetta semplice in una variante che prevede la cottura in padella senza perdere la morbidezza del pesce, che rilascerà un sughetto corposo e afrodisiaco.

26

Occorrente

  • 2 tranci di tonno fresco
  • 12 pomodorini
  • 3 spicchi di aglio
  • prezzemolo fresco (q.b.)
  • olio d'oliva (q.b.)
  • 9 olive nere denocciolate
  • un calice di vino bianco (il tuo preferito)
  • una padella capiente
36

Prepariamo gli ingredienti

Prendiamo i tranci di tonno tagliati a filetto e immergiamoli sotto l'acqua corrente. Quindi adagiamolo su una padella capiente e da parte laviamo e tagliamo a rondelle i pomodorini (i cosiddetti datterini sarebbero l'ideale). Quindi cospargiamo la superficie dei filetti con questi petali di pomodoro e aggiungiamo una spolverata di prezzemolo fresco. Di una testa d'aglio tagliamo grossolanamente 3 spicchi che aggiungiamo al tonno in padella. Infine tagliamo grossolanamente o aggiungiamo per intero (a vostro piacimento) le olive denocciolate. A completare il quadro irroriamo il tutto con un filo di olio extravergine di oliva e copriamo con un coperchio.

46

Cuociamo a fuoco basso

A questo punto avviamo la fiamma del fornello e teniamola a fuoco medio-basso.
Dopo 5 minuti di cottura, solleviamo il coperchio e irroriamo con del vino bianco (basterà un calice o un calice e mezzo per dare un'impronta più incisiva).
Copriamo nuovamente la padella e lasciamo che la tagliata di tonno e il sughetto assorbano le note seducenti del vino.
Proseguiamo la cottura per altri 20 minuti, diamoci premura di irrorare spesso i filetti con il fondo di cottura. Se necessario, aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda per impedire al sughetto di restringersi. Assaggiare di tanto in tanto, per aggiustare di sale, non è una cattiva idea.

Continua la lettura
56

Serviamo in tavola

Finalmente pronti, adagiamo i filetti su piatti piani. Riversiamo sulla tagliata, il sughetto rimasto in padella che lascerà presagire il suo aspetto succulento. Decorare con un'ultima spruzzata di basilico fresco e servire a tavola dopo un primo a base di pesce. Sublimare il tutto abbinando la bottiglia di vino bianco da degustare insieme alla pietanza. Da provare, almeno una volta, con un vino bianco Greco di Tufo che ben si sposa con il tonno, o con un vino morbido che non domini sul pesce coprendone il gusto.
La nostra tagliata di tonno con pomodorini è servita, i commensali ne saranno estasiati!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferite i vini rossi, orientatevi verso la scelta di un vino tannico di media struttura o un rosato
  • Se gradite, potete aggiungere anche un pizzico di peperoncino
  • Se siete intolleranti all'aglio o non è di vostro gusto, sostituitolo con la cipolla
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: tagliata di tonno ai peperoni

Quella che vi presentiamo quest'oggi è certamente una ricetta da ristorante stellato. La tagliata di tonno è una leccornia che incanta letteralmente l'assaggiatore. Il contrasto fra la sapidità del tonno e la dolcezza dei peperoni traduce questo portata...
Pesce

Come fare una tagliata di tonno con pesto di menta

La voglia di cibi freschi e genuini si fa sempre più incalzante. Complice il caldo e l'aria afosa, in questo periodo dell'anno si ha sempre più voglia di mangiare bene e di accendere il minino indispensabile i fornelli. Ma cosa succede se siete a corto...
Pesce

Come fare la tagliata di tonno e sesamo

Sapete come si fa a cucinare rapidamente un piatto sostanzioso? Cercate una soluzione per quelle giornate calde in cui stare davanti ai fornelli appare come una crudele tortura piuttosto che un divertimento? Vorreste qualcosa di semplice, anziché le...
Pesce

Come fare il ragù di tonno

Il sugo al ragù di tonno, è un condimento gustoso, nutriente e piuttosto semplice e veloce da preparare, se paragonato a quello tradizionale. Tipico della tradizione culinaria del Sud Italia e in particolare della Sicilia, rappresenta un'alternativa...
Pesce

Come preparare il tonno in crema di caciotta

Il tonno è un alimento sano, dal sapore delicato ed adatto alla realizzazione di tanti primi e secondi piatti. Tipico delle località di mare, si può reperire con una certa facilità. Ma attenzione, è importante badare sempre alla qualità e non solo...
Pesce

5 ricette con il tonno fresco

Il tonno è un alimento essenziale in qualsiasi dieta perché apporta la quantità di proteine e grassi buoni, gli Omega 3. Molti lo preferiscono d'estate perché si presta alla preparazione di piatti veloci e gustosi. Di seguito vedremo quindi 5 ricette...
Pesce

Ricetta: filetti di tonno impanato al sesamo

Quando si pensa al tonno, si pensa soprattutto al tonno in scatola, sia nella versione sott'olio che quella al naturale. Il tonno però è un pesce molto gustoso se cucinato fresco, ed è l'ingrediente principale per la realizzazione di tantissime ricette....
Pesce

Come preparare la tagliata di storione

In cucina le idee ed i gusti che si possono realizzare sono davvero tantissimi. Se poi si sceglie di utilizzare un pesce come lo storione, di cui in natura esistono 24 tipi di varietà, in base alle capacità del cuoco o della cuoca di turno si possano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.