Come fare la tarte tropézienne

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la tarte tropézienne
17

Introduzione

La preparazione di un dolce, non è mai una impresa semplice, sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo della cucina. Infatti dovremo necessariamente conoscere tutte le dosi dei vari ingredienti da utilizzare in modo che il risultato sia sempre perfetto. Tuttavia su internet potremo trovare facilmente, moltissime ricette che ci illustreranno tutti i passaggi che dovremo seguire per riuscire a preparare il dolce desiderato. Tutto quello che dovremo fare, sarà inserire su un qualsiasi motore di ricerca, il nome del dolce desiderato o gli ingredienti che vogliamo utilizzare e in pochissimi secondi ci appariranno tutte le guide presenti. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente una gustosissima Tarte Tropézienne.

27

Occorrente

  • Brioche: 300 gr. di farina tipo 00, 30 gr. di zucchero, 15 gr. di lievito di birra, 3 uova, 5 cl. di latte, 125 gr. di burro. 4 gr. di sale, 1 cucchiaio di aroma di arancia, granella di zucchero q.b.
  • Crema pasticcera: 250 ml. di latte, 75 gr. di zucchero, 15 gr. di farina tipo 00, 15 gr. di fecola di patate, 2 tuorli d'uovo, aroma vaniglia o arancia
  • Crema al burro: 80 gr. di burro, 40 gr. di zucchero a velo
  • Crema chantilly: 150 gr di panna fresca, 2 cucchiai di zucchero a velo
37

Innanzitutto andiamo a preparare l'impasto di base della tarte tropézienne, cioè la brioche. Possiamo prepararne una di grandi dimensioni oppure tante piccole tartine. Basterà dividere l'impasto che andremo a preparare in porzioni. Possiamo preparare la brioche direttamente con la frusta a mano oppure aiutandoci con un'impastatrice elettrica. Versiamo nella ciotola i primi ingredienti: le uova, il latte leggermente tiepido, l'aroma di arancia e poi sbricioliamo dentro il lievito di birra. Successivamente dobbiamo aggiungere la farina, lo zucchero e il sale. Lavoriamo l'impasto fino a che tutti gli ingredienti vengono amalgamati per bene.

47

Ora dobbiamo aggiungere l'ultimo ingrediente, il burro. È molto importante ammorbidire il burro a temperatura ambiente prima di usarlo. In questo modo sarà più facile amalgamarlo con il resto dell'impasto. Aggiungiamolo un poco per volta continuando ad impastare. Arrivati a questo punto dobbiamo lasciar lievitare l'impasto. Poniamolo in un posto caldo per almeno un'ora. Terminata la lievitazione poniamo l'impasto in una tortiera precedentemente imburrata. Prendiamo un pennello e passiamo sulla superficie un goccio di latte. In questo modo spolverando la granella di zucchero rimarrà attaccata. Mettiamo di nuovo a lievitare la brioche ancora per un'ora. Terminata anche la seconda lievitazione possiamo infornare la brioche per 35 minuti circa. Il forno deve essere ad una temperatura di 180°.

Continua la lettura
57

Per prima cosa prepariamo la crema pasticcera. Versiamo il latte in un pentolino e mettiamolo a scaldare. Prendiamo una ciotola e montiamo insieme i tuorli d'uovo, lo zucchero, la fecola di patate, la farina e l'aroma. Quando il latte diventa caldo possiamo versarci dentro il composto appena preparato. Teniamo sempre il fornello accesso perché dobbiamo portare ad ebollizione il tutto. Importante è mescolare di continuo durante la cottura. Raggiunta l'ebollizione, spegniamo il fornello e versiamo la crema in una ciotola per farla raffreddare. Dobbiamo avere la cautela di posizionare una pellicola trasparente sulla ciotola.

67

Passiamo alla crema al burro. Dobbiamo prendere una ciotola e montare il burro con lo zucchero a velo. Più montiamo la crema di burro più verrà soda e buona. Attenzione a non esagerare perché potrebbe risultare troppo corposa e creerebbe contrasto con le altre creme.

77

È arrivato il momento della crema chantilly. Basterà montare la panna fredda con lo zucchero a velo, la panna deve essere molto fredda. Ora dobbiamo unire tutte le creme appena realizzate. A questo punto prendiamo la brioche e tagliamola formando due dischi di altezza uniforme. Prendiamo la crema e farciamo la nostra tarte tropézienne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la tarte di pasta matta con cipolle rosse e stracchino

Per poter cambiare ogni tanto il menù giornaliero, si possono introdurre piatti nuovi. Preparando dei tipi di torte salate, che possono fare da pietanze principali. Oppure, addirittura sostituirle come piatti unici. Una preparazione che riesce a offrire...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin con pomodori, senape e rosmarino

La tarte tatin salata è una specialità della cucina francese ma che in questo ultimo decennio sta riscuotendo un successo crescente anche in Italia. La tarte tatin è una sorta di torta dolce o salata che si cuoce al rovescio ovvero ponendo frutti diversi...
Antipasti

Come preparare la tarte flambée al bitto con speck

In questa guida vi spiegherò come preparare la tarte flambée al bitto con speck. Sembra una pizza e si cuoce come una pizza. Ma non fate l'errore di pensare che in realtà si tratti di una pizza. La tarte flambée, la focaccia alsaziana condita con...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin ai pomodori freschi

Se avete intenzione di realizzare un piatto che non passi inosservato, allora scegliete di fare la tarte tatin ai pomodori freschi. Questa è una particolare torta salata, fatta con un solo guscio di pasta. Mentre, in superficie può accogliere golosi...
Antipasti

Ricetta tarte tatin salata alle nocciole

Idea originale e gustosa per sorprendere i nostri ospiti, le Tarte Tatin è un piatto tipico della cucina francese. Possiamo servirlo per antipasto o come piatto unico per una cena leggera. Semplice e veloce dobbiamo la creazione di questa ricetta ad...
Antipasti

Come preparare la tarte tatin di pomodorini e formaggio greco

Quando siete stanchi dei soliti piatti monotoni e volete portare in tavola qualche novità, magari leggera e sfiziosa, potete orientare la vostra scelta su qualche torta salata da farcire con verdure, uova, formaggi, e tutto quello che vi suggerisce la...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai peperoni

Le tarte tatin nascono da una distrazione di due sorelle, Caroline e Stéphanie Tatin, che all'epoca dei fatti gestivano un ristorante nel piccolo paesino di Lamotte-Beuvron, al centro della Francia. Si racconta che le due donne avessero infornato una...
Antipasti

Ricetta: tarte tatin ai pomodorini

La cucina mediterranea sposa gusti legati alla tradizione marinaresca, estiva, fresca e genuina che ben pochi paesi riescono a imitare, soprattutto considerando l'elevata qualità dei nostri prodotti. Nel mondo l'Italia è riuscita ritagliarsi uno spazio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.