Come fare la teglia di alici e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la teglia di alici e patate
15

Introduzione

Quando si vuole preparare un secondo piatto davvero facile e che non richieda troppo tempo è possibile senz'altro optare per una teglia di alici e patate. Si tratta di una ricetta estremamente gustosa e dal sapore molto particolare. Tuttavia grazie anche alla presenza delle patate, questa pietanza può essere mangiata anche dai più piccoli. Questo delizioso piatto inoltre può essere preparato anche da chi non è molto bravo in cucina in quanto gli accorgimenti da seguire sono davvero molto facili. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa ricetta.

25

Occorrente

  • 650 gr. di alici
  • 600 gr. di patate
  • 1 mazzo di prezzemolo
  • qualche rametto di timo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 limone
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
35

Pulire le alici

Preparare una teglia di alici e patate non è affatto difficile, con poco lavoro potete infatti ottenere un piatto leggero e genuino. La parte più impegnativa consiste senza dubbio nel pulire i pesci, ma potete evitarla comprandoli già puliti e senza lische. Prendete le alici, togliete la testa e la lisca, apritele a libro, lavatele sotto l'acqua e asciugatele con uno strofinaccio o un foglio di carta assorbente. Sbucciate le patate e dopo averle lavate tagliatele a fettine sottili, magari aiutandovi con un coltello ben affilato. Preparate la pentola per la cottura a vapore, mettendoci dentro acqua, qualche fettina di limone e un po' di timo. Fate cuocere le patate per cinque minuti circa. Intanto in una ciotolina preparate il condimento, mettete il prezzemolo e l'aglio tritati, il timo, il succo di un limone, sale e pepe. A cottura ultimata delle patate, potete iniziare a comporre il piatto.

45

Prendere una teglia

A questo punto prendete una teglia non eccessivamente grande, oleate la base e adagiateci sopra il primo strato di patate. Dopodiché fate uno strato con le alici e condite con gli odori precedentemente preparati. Eseguite questa operazione sempre alternando patate, alici e condimento fino all'esaurimento di tutti gli ingredienti.

Continua la lettura
55

Cuocere

Quando finite potete passare alla cottura. Mettete in forno preriscaldato a 200 gradi per venticinque minuti circa. Il tempo di cottura varia, anche se di poco, in base al proprio forno. A questo punto la vostra ricetta mediterranea è pronta. Togliete la teglia dal forno e lasciate raffreddare le alici un poco prima di servirle sulla vostra tavola. Ricordate che, nel caso dovesse avanzare, il piatto può essere conservato in frigorifero coperto con un foglio di carta alluminio ma solamente per un giorno. Per una riuscita migliore del piatto è inoltre consigliabile utilizzare un forno statico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Insalata alle alici gamberetti limone e aglio

Da sempre il pesce è un prelibato ingrediente che riesce a riempire al meglio la tavola degli italiani e non solo. Il pesce grazie al suo sapore delicato, alla sua freschezza e alla sua bontà, riesce ad esaltare qualsiasi condimento e se viene cotto...
Pesce

Come fare le alici marinate al pompelmo

L' antipasto di pesce più facile da preparare è sicuramente un bel piatto di alici marinate. Il problema di questo abbinamento è che ad alcune persone può non piacere l'abbondanza d'aceto, l'aspro del limone o il sapore intenso dell'aglio. È per...
Consigli di Cucina

Come pulire le alici sotto sale

Sin dall'antichità per conservare gli alimenti viene utilizzato il sale. La salatura è adatta soprattutto alla conservazione di carne e pesce. Questa tecnica si usa ancora oggi prettamente per il pesce, in particolare merluzzo e alici o acciughe. In...
Pesce

Come preparare le alici alla greca

Se anche noi siamo amanti del mare e di tutto ciò che lo stesso ci dona, allora questa guida farà di certo al caso nostro. Infatti in questo articolo vogliamo proporre il metodo per imparare come poter preparare le alici alla greca, un piatto di pesce,...
Pesce

Ricetta: alici alla tortiera

Tra i pesci più diffusi nel mediterraneo troviamo le alici, un pesce di piccole dimensioni appartenente alla famiglia del pesce azzurro. In quasi tutte le zone costiere le alici rappresentano un ingrediente fondamentale per la preparazione di tanti piatti...
Pesce

Ricetta: alici fresche al limone

Tra le tante ricette della cucina mediterranea, una delle più interessanti è quella delle alici fresche al limone. Sono una portata leggera e facilmente digeribile. Sono perfette da presentare come antipasto per una ricorrenza particolare. Potete servirle...
Pesce

Ricetta: spaghetti alle alici fresche

Gli spaghetti alle alici fresche sono un primo piatto veloce e semplice da preparare. Vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori informazioni riguardanti la preparazione di questa ricetta, al fine di cogliere altre particolarità, che potrebbero...
Pesce

Ricetta: alici marinate con salsa verde

Uno dei pesci che viene utilizzato spesso sono le alici. Con questo alimento si possono realizzare primi, secondi e antipasti sfiziosi. Presentandoli in tavola, conditi in vari modi e arricchiti con delle salse. Mentre, la marinatura è una delle preparazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.