Come fare la torta brulè al limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la torta brulè al limone
15

Introduzione

Un dolce molto profumato, che può essere preparato utilizzando una base di pasta frolla, è la torta brulè al limone. La farcitura a base di crema, l'aroma irresistibile del limone e lo zucchero caramellato in superficie donano a questo dolce un fascino e un sapore unico. La presenza della panna, rappresenta il tocco finale che permette di portare in tavola una ricetta unica, in grado di conquistare qualsiasi commensale. Nella presente guida, a tal proposito, verrà indicato come fare la torta brulè al limone.

25

Occorrente

  • per la base:
  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 limone
  • sale q.b.
  • per la farcitura:
  • 2 limoni
  • 250 ml di panna fresca
  • 8 uova
  • 350 g di zucchero
  • per caramellare:
  • zucchero a velo q.b.
35

Iniziare la preparazione della torta brulè al limone dalla base di pasta frolla. Procedere versando la farina a fontana sul piano da lavoro mettendo al centro lo zucchero, il burro spezzettato, i tuorli d'uovo, la scorza grattugiata dal limone e poco sale. Impastare molto rapidamente con le mani in modo da amalgamare ottimamente gli ingredienti, ottenendo un impasto omogeneo. Avvolgere quest'ultimo in un foglio di carta oleata, trasferendolo successivamente in frigorifero per una trentina di minuti (avere l'accortezza di metterlo nella parte meno fredda del frigorifero). A questo punto preparare la crema; per farlo, versare le uova in una terrina con lo zucchero, montando entrambi gli ingredienti per ottenere un composto che appaia piuttosto gonfio e spumoso. Proseguire grattugiando la buccia dei limoni, quindi spremere il succo e, dopo averlo filtrato, unirlo al composto di uova e zucchero.

45

Montare la panna e incorporarla agli altri ingredienti servendosi di una spatola, poi trasferire il composto in frigorifero, coprendo la terrina con della pellicola trasparente; dovrà riposare in frigo per circa 60 minuti. Prendere una tortiera dotata di cerniera (saranno sufficienti 24 cm di diametro), imburrare il fondo e, dopo aver tolto la pasta frolla dal frigo, stenderla con il mattarello cercando di ottenere dei bordi alti 4 o 5 centimetri. Munirsi di una forchetta per bucherellare il fondo, poi coprire la pasta frolla con un foglio di carta forno, sulla cui superficie dovrà essere posta una buona quantità di legumi secchi. Preriscaldare il forno a 200° e infornare per 20 minuti.

Continua la lettura
55

Una volta trascorso il tempo indicato rimuovere la carta e i legumi, quindi lasciare che la pasta frolla si intiepidisca; spennellare il fondo con l'albume d'uovo e mettere nuovamente la base in forno per pochi minuti. Toglierla e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo estrarre la crema preparata in precedenza, mescolarla con la spatola e versarla sul fondo; trasferire ancora una volta la tortiera in forno, abbassando la temperatura a 130°, cuocendola per circa 60 minuti o, comunque, fino a quando la superficie risulterà dorata. Toglierla dal forno, lasciarla raffreddare e rimuoverla dallo stampo; cospargerla con lo zucchero a velo, quindi concludere caramellando la superficie con un cannello da cucina. Se necessario ripetere quest'ultima operazione con altro zucchero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta al limone

La torta al limone è un classico dolce della pasticceria italiana. Ciascuna famiglia vanta addirittura una ricetta proprio diversa di torta al limone. Ci sono varianti diverse, infatti ciascuna regione italiana ha praticamente la sua determinata ricetta....
Dolci

Come preparare una torta allo yogurt e limone

La torta allo yogurt e limone, è un tipo di dolce estremamente soffice e gustoso. L'ingrediente "segreto", capace di conferire morbidezza ad ogni tipo di impasto, è proprio lo yogurt. La scelta dell'olio, piuttosto che del burro, rende il dolce leggero...
Dolci

Torta al limone: come farla senza uovo burro e latte

La torta al limone è il classico dolce che ormai è entrato a far parte della tradizione italiana. Per la preparazione di tale torta occorreranno soltanto pochi ingredienti. Li troverete inoltre molto facilmente in qualsiasi negozio di alimentari. In...
Dolci

Come preparare la torta glassata al limone

Le torte gelato sono veramente pratiche perché possono essere preparate due giorni prima, congelate, e poi lasciate ammorbidire in frigo mentre gli ospiti si godono il resto della cena. E tanto meglio se a fine pasto il dessert è una torta glassata...
Dolci

Come preparare la torta al limone americana

La torta al limone è un dolce raffinato che si può proporre in varie versioni. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mosterò la ricetta americana, detta anche lemon pie. Si tratta di una torta simile alla cheescake, caratterizzata dalla presenza...
Dolci

Ricetta: torta a limone senza latte

La torta al limone è un dolce molto comune, delizioso e fresco, adatto alla stagione estiva ma anche alle colazioni invernali fredde e grigi, per il carico di vitamine e sali minerali che l'ingrediente principale contiene. Continuando nella lettura di...
Dolci

Come preparare la torta ai semi di papavero con limone candito

Molte sono le torte che risultano deliziose per la loro composizione. L'intenso sapore del limone candito, per esempio può arricchirle di gusto. Ma, allo stesso tempo rendere particolare l'aspetto delle torte. Inoltre, questo agrume ha il pregio di sposarsi...
Dolci

Come preparare la torta al limone e zenzero

Se siete alla ricerca di un dolce fresco e dalla nota speziata, questa guida è ciò che fa al caso vostro. Vi spiegheremo come preparare la torta al limone e zenzero. Si tratta di una preparazione molto semplice, che non richiede particolari doti culinarie....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.