Come fare la torta salata ripiena di coniglio e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La torta salata ripiena di coniglio e patate è un rustico che ha un sapore delicato. Essa permette di realizzare un secondo piatto originale. Con questa torta è possibile conquistare i palati più esigenti ed abbattere le resistenze di quelle persone che non amano la carne di coniglio, nonostante essa abbia numerose proprietà. In questo tutorial vengono date alcune utili indicazioni su come fare la torta salata di coniglio e patate.

25

Marinare la carne

La carne di coniglio è abbastanza magra, poco calorica, tenera, gustosa e facilmente digeribile. Possiede molte vitamine del gruppo B; inoltre, contiene potassio fosforo e ferro. Bisogna prendere il coniglio, privarlo delle ossa, tagliarlo in pezzi e metterlo in una ciotola con acqua e aceto. Si lascia marinare in frigo per circa 3 ore; in questo modo si rende la carne ancora più tenera. Nel frattempo bisogna pelare le patate e fare delle fette larghe circa un centimetro; poi, si fanno cuocere per 5 minuti in acqua bollente salata. Successivamente si scolano e si lasciano raffreddare su un canovaccio.

35

Preparare la sfoglia

A questo punto si può realizzare la sfoglia a base di ricotta. Bisogna prendere la farina, la ricotta, il sale e mettere il tutto in un recipiente largo; successivamente si amalgamano gli ingredienti con l'aggiunta dell'acqua tiepida. In seguito si deve mescolare fino a quando non si ottiene un composto sodo ed omogeneo. Bisogna formare un panetto; in seguito si deve avvolgere nella pellicola trasparente e poi in un canovaccio. Si deve riporre in frigo e lasciarlo per almeno 30 minuti.

Continua la lettura
45

Rosolare il coniglio

Trascorso questo lasso di tempo bisogna togliere il coniglio dalla marinata, lavarlo sotto l'acqua fredda e tamponarlo con carta assorbente. In una padella si fa rosolare la cipolla con l'olio di oliva, si aggiunge il coniglio, si lascia rosolare qualche minuto e poi si sfuma con del vino bianco. Quando il vino è evaporato bisogna aggiungere il sale e lasciare intiepidire; intanto su un piano infarinato si stende l'impasto e bisogna ricavare due dischi sottili.

55

Cuocere la torta

In una pirofila ricoperta di carta forno si dispone la sfoglia a base di ricotta. Si fa aderire lungo i bordi e si bucherella con i rebbi di una forchetta tutta la superficie. Si prende la metà delle patate, si dispongono sulla base e si cospargono di rosmarino in polvere. Poi, si forma un secondo strato di coniglio che si deve ricoprire con le restanti patate. Si richiude la torta con il secondo disco di sfoglia e si sigillano accuratamente i bordi. Si fora la superficie e con un pennello da cucina si spennella con un uovo battuto o con del latte. Si inforna a 200° C per 25/30 minuti; poi, si estrae la pirofila dal forno e si serve.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come cucinare la torta salata di zucchine

Una ricetta facile e veloce da preparare specie quando non disponete di tempo necessario è la torta salata di zucchine. Una preparazione molto gustosa che potrebbe essere un ottimo spuntino o un piatto per il vostro brunch di metà giornata è una squisita...
Dolci

Come preparare la torta salata con puntarelle e robiola

Per chi intende dare sfogo alla fantasia culinaria ma non ha molto tempo a disposizione esiste una lista di piatti prelibati da preparare in pochi minuti. Tra i piatti più semplici da cucinare ci sono proprio le tante amate torte salate. E già, chi...
Dolci

Ricetta: torta ripiena con more e menta

Quando la stagione estiva è al suo culmine, chi ha la fortuna di vivere in luoghi immersi della natura può unire l'utile al dilettevole. Facendo lunghe passeggiate in mezzo ai boschi, ne può anche approfittare per cogliere alcuni dei frutti più succulenti...
Dolci

Come fare la torta salata con cavolfiore e pancetta

Le torte salate sono un'idea perfetta da presentare su un buffet, in una cena o un pranzo ma anche come antipasto e finger food. Semplici, veloci da preparare e ricche di sapore. Piacciono molto anche ai bambini che spesso non gradiscono particolarmente...
Dolci

Come fare la torta salata pasqualina

Come ogni festa che si rispetti anche Pasqua offre un menù ben preciso: la tradizione, infatti, insegna di iniziare il pranzo pasquale con degli ovetti colorati che portino allegria sulla tavola come segno di rinascita della natura dopo il lungo letargo...
Dolci

Come preparare la torta di patate al cioccolato bianco

La ricetta di seguito presentata è piuttosto insolita in quanto consente si unire il gusto di un ortaggio come le patate al sapore dolce del cioccolato bianco. Si può realizzare infatti un fantastico dessert che può essere un'ottima soluzione per particolari...
Dolci

Come preparare la torta di patate dolci all'americana

Se desiderate preparare un dessert diverso dal solito, ecco a voi la torta di patate dolci all'americana. Si tratta di una ricetta tipica d'oltre oceano, caratterizzata da un sapore delicato. Per ottenere un eccellente risultato finale non è necessario...
Dolci

Come preparare la ciambella ripiena ai fichi

L'Autunno è una delle stagioni migliori per gustare una torta preparata con frutta di stagione. Cachi, castagne e fichi sono i protagonisti di questo periodo dell'anno e permettono di confezionare dei dolci deliziosi e sani. In questa guida golosa voglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.