Come fare la vellutata di barbabietole rosse

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La vellutata di barbabietole rosse è una portata leggera, saporita e salutare. È perfetta da assaporare fumante nelle fredde sere d'inverno, è ottima se consumata fredda nei periodi più miti e caldi. Questi ortaggi sono ricchi di vitamine, hanno un'azione depurativa e sono facili da digerire. In questa ricetta, le carote dolci accompagnano le barbabietole e contrastano con l'acidità dello yogurt. Le mandorle tostate regalano una nota croccante e rendono il piatto davvero eccezionale. I crostini di pane completano la portata. La preparazione è semplice e non richiede molto tempo da dedicare dietro ai fornelli. Vediamo come fare la vellutata di barbabietole rosse nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 4 barbabietole
  • 3 carote
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di farina
  • 50 gr di burro
  • 150 ml di yogurt bianco
  • 20 mandorle
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • crostini di pane q.b.
  • 1/2 litro d'acqua
  • prezzemolo tritato q.b.
37

Preparazione verdure

Per fare la vellutata di barbabietole rosse, avete bisogno di pochi ingredienti. Sceglieteli freschi e di ottima qualità. Se potete, preferite la provenienza biologica. Iniziate la lavorazione partendo dalle carote. Lavatele e pelatele. Tagliatele in quattro parti per la lunghezza, quindi ricavatene tanti quadratini. Togliete la buccia ad uno scalogno e sminuzzatelo finemente. Togliete le barbabietole dalla confezione e riducetele a cubetti regolari. Sgusciate le mandorle e poggiatele su una teglia. Passatele nel forno impostato a grill per qualche minuto. Fatele raffreddare e frullatele grossolanamente.

47

Cottura verdure

Versate l'acqua in una pentola e portatela al bollore dopo averla salata leggermente. Mettete a sciogliere in un pentolino il burro. Aggiungete la farina e mescolate velocemente per evitare la formazione di fastidiosi grumi. Trasferite la cremina appena ottenuta in una casseruola dai bordi medio alti. Aggiungete lo scalogno, le carote e le barbabietole e fateli insaporire qualche istante. Ricoprite tutti gli ingredienti con l'acqua bollente e fateli sobbollire per 45 - 50 minuti o fino a completo assorbimento del liquido. Girate di tanto in tanto. Assaggiate e, se necessario, aggiustate di sale. Spegnete la fiamma e fate riposare.

Continua la lettura
57

Preparazione vellutata

Prendete le verdure che avete appena cotto e riducete in crema utilizzando un frullatore ad immersione. Aggiungete lo yogurt bianco e fatelo amalgamare a dovere. Incorporate le mandorle tostate e sminuzzate. Affettate il pane casereccio e poggiatelo sulla piastra per toast. Fatelo abbrustolire leggermente e tagliatelo a dadini. Metteteli in una scodella e conditeli con sale, olio extravergine d'oliva e prezzemolo tritato. Poggiateli sulla vellutata di barbabietole rosse o serviteli a parte. Ripassatela velocemente nel microonde per riscaldarla. Accompagnate il vostro piatto con un bicchiere di vino rosso corposo e deciso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se preferite, potete utilizzare le lamalle di mandorle al posto di quelle intere.
  • Potete sostituire le mandorle con le nocciole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le barbabietole agrodolci al finocchietto

Le barbabietole agrodolci al finocchietto sono un piatto povero tipico dell'Alto Adige. Preparare questa pietanza è davvero semplice e veloce. Gli ingredienti necessari sono pochissimi, servono infatti delle barbabietole già cotte, dell'aceto misto...
Antipasti

Come preparare l'insalata di barbabietole

Le barbabietole sono un piatto molto versatile, perché si prestano ad innumerevoli ricette ed abbinamenti, specie nelle insalate estive. La barbabietola, alla pari di altre verdure, è ricca di fibre e vitamine pertanto vanta un potere antiossidante;...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare le barbabietole

Le barbabietole rappresentano indubbiamente una delle verdure più leggere e dietetiche che ci siano. Per questo esse sono molto consigliate a chi segue un regime alimentare dietetico. Nella seguente guida pertanto verranno elencati, in pochi e semplici...
Antipasti

Ricetta: spuma di barbabietole allo zenzero

La spuma di barbabietole allo zenzero è un antipasto leggero e salutare, adatto anche nelle diete vegane. In particolare, la barbabietola è una radice ricchissima di sali minerali: è dunque leggera, adatta in ogni dieta e molto economica. Il suddetto...
Antipasti

Come preparare la vellutata di zucca con Parmigiano Reggiano

La vellutata di zucca con parmigiano reggiano è un primo piatto gustoso, salutare e che solitamente piace anche ai bambini. Contiene solamente ingredienti semplici e salutari come la zucca e le cipolle rosse. È ottima da gustare calda durante le serate...
Antipasti

Come condire le barbabietole

Esistono differenti tipologie di barbabietole, a tutti gli effetti è una pianta molto versatile. Vi è la barbabietola da foraggio, da zucchero, da orto e quella destinata all'allevamento del bestiame. Si tratta di un ortaggio non molto indicato per...
Antipasti

Ricetta: polpette di barbabietole

La barbabietola è un tubero di colore rosso violaceo, ricco di sostanze nutritive per l'organismo umano. Fibre, vitamine del gruppo B, vitamina C, folati, antiossidanti e sali minerali, rendono la barbabietola un vero concentrato di salute. Inoltre è...
Antipasti

Barbabietole in agrodolce all'aneto

La barbabietola è un ortaggio che sempre di più sta scomparendo, purtroppo, dalle nostre tavole. Questo tubero, dall'inconfondibile colore rosso, viene coltivato in molte zone del Nord Italia, e raggiunge la piena maturazione sul finire dell'estate:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.