Come fare la vellutata di fave e cicorie

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella cucina italiana, sono numerose le ricette da cui poter prendere ispirazione nella realizzazione dei piatti da servire ai propri commensali. La stragrande varietà degli ingredienti sarà in grado di appagare anche i palati più esigenti, sempre alla ricerca di nuovi gusti. Le verdure sono sicuramente degli alimenti che non tutti preferiscono. Tuttavia, attraverso delle determinate preparazioni, è possibile renderle più deliziose, specie per i bambini. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà spiegato come fare la vellutata di fave e cicorie.

27

Occorrente

  • 250 gr di fave decorticate
  • 1 cipola
  • 2 carote
  • 4 spicchi d'aglio
  • Sale q.b
  • Olio q.b
  • Acqua q.b
  • Cicoria
37

Lavate le fave

Come prima cosa procuratevi le fave decorticate e fatte seccare. Esistono in commercio anche quelle con la cuticola sopra: se avete quelle tenetele a bagno per almeno 12 ore, dopodiché sarà semplicissimo rimuovere la pellicina che le riveste. Dopo aver pulito accuratamente le fave, prendere una cipolla e, con l'aiuto di un coltello, rimuovete il suo strato esterno e dividetela grossolanamente in 4 parti. Fatto questo, prendete 3 spicchi d'aglio, togliete loro la buccia, tagliatele a metà ed eliminate il germe interno, in modo tale che il sapore non sia eccessivamente forte. Per quanto riguarda le carote, lavatele sotto abbondante acqua corrente, rimuovete l'esterno con un pelapatate e riducetele in pezzi.

47

Pulite la cicoria

Prendete a questo punto una pentola abbastanza capiente; inserite al suo interno le fave, la cipolla, gli spicchi d'aglio, le carote e l'acqua. Dovete fare in modo che le fave siano ricoperte per almeno 3 dita di liquido. Se lo desiderate potete aggiungere un po' di rosmarino e qualche foglia di alloro sbriciolata. Mettete quindi il composto a fiamma media, portate ad ebollizione e aspettate 40-50 minuti. Nel frattempo occupatevi della cicoria. Tagliate 2-3 cm alle estremità e, sotto il getto d'acqua, pulite accuratamente le foglie, rimuovendo i residui di terriccio. Riducetele poi a pezzetti. Prendete una padella scaldata leggermente, versate al suo interno uno spicchio d'aglio tritato, un po' di peperoncino e un filo d'olio extravergine d'oliva.

Continua la lettura
57

Servite la vellutata

Una volta che l'aglio si sarà imbiondito, aggiungete la cicoria e un po' d'acqua. Date una spolverata di sale e coprite con il coperchio, affinché la cicoria si cuocia a dovere. Nel frattempo tostate dei pezzetti di pane, che abbelliranno il piatto. Dopo 15 minuti la cicoria sarà diventata morbidissima. Trascorso il tempo necessario, spegnete la fiamma sia alla padella sia alla pentola. Aggiungete alle fave un po' di sale grosso e dell'olio extravergine d'oliva. Aspettate che si raffreddi, dopodiché, servendovi di un frullatore ad immersione, riducete il tutto in poltiglia. Trasferite quest'ultima all'interno di una zuppiera, ponendo in superficie la cicoria e i crostini per decorazione. Buon appetito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tostate dei pezzetti di pane, che abbelliranno il piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: vellutata di fave e cicoria

Un classico tra i classici, che affonda le sue radici nella tradizione contadina pugliese e che le nuove generazioni non sempre conoscono. Un ottimo primo che si trasforma in piatto unico se accompagnato da tanto pane croccante, magari caldo e insaporito...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di piselli allo yogurt

Se vuoi portare il colore e il gusto della primavera sulla tua tavola, ecco per te la ricetta di un piatto raffinato e gustoso: la vellutata di piselli allo yogurt. Si tratta di una soffice crema di piselli arricchita dal profumo della menta, dalla croccantezza...
Primi Piatti

Come fare una buona purea di fave secche

La purea di fave rappresenta un piatto sfizioso e adatto sia per gli adulti che per i bambini. Potete usarla come piacevole contorno mentre, se aggiunta alla pasta, può diventare un gustoso piatto unico.Le fave sono ricche di proprietà benefiche per...
Primi Piatti

5 modi per cucinare le fave

Le fave sono legumi dal gusto gradevole e delicato. Ricche di ferro, risultano particolarmente adatte per chi soffre di anemia. Apportano una notevole quantità di fibre all’organismo, favorendo il corretto processo intestinale. Inoltre, sono fonte...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con fave e guanciale

Con l'arrivo delle temperature miti, è possibile gustare spesso delle fave fresche. Le fave fresche, possono essere preparate in svariati modi. Possono infatti essere cotte insieme a dei piselli, a dei carciofi o possono essere anche inserite all'interno...
Primi Piatti

Come preparare la pasta fredda con salame, fave e baccellone

Volete preparare un piatto goloso, ricco di sapore e che potete realizzare anche qualche ora prima di servirlo in tavola? Ecco a voi la pasta fredda con salame, fave e baccellone. Potete adoperare qualsiasi formato di pasta corta ma è preferibile optare...
Primi Piatti

Insalata di fave cotte, ricetta con noci e parmigiano

Le distese di prati verdi sotto il caldo sole primaverile fanno subito venir voglia di organizzare un picnic con i nostri amici: immaginiamoci distesi sotto la chioma di un grande albero a mangiare fave fresche e pecorino. Perché allora non preparare...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di zucchine e piselli

L'inverno è la stagione perfetta per gustare deliziose vellutate, creme o zuppe da servire caldissime. In particolare, la vellutata di zucchine e piselli è un goloso primo a base verdure, arricchito con un pugno di riso, che dona cremosità e consistenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.