Come fare la zuppa di orata

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare la zuppa di orata
16

Introduzione

L'orata rappresenta una delle specie ittiche maggiormente diffuse nel nostro paese, grazie al suo costo al dettaglio piuttosto basso dovuto all'alta reperibilità di allevamenti intensivi e al fatto che sia una delle specie maggiormente pescate nella pesca sportiva. Ricco di proteine e povero di colesterolo, è un prodotto che si presta molto bene a essere consumato nel caso di diete dimagranti o a basso contenuto di colesterolo, sopratutto nel caso di cottura al forno o al vapore. I tipi di preparazione sono i più variegati: al cartoccio, in padella, alla piastra o al forno l'orata conserva intatto il suo sapore fresco e sfizioso. Ecco come fare la zuppa.

26

Occorrente

  • Due orate
  • Due coste di sedano
  • Una cipolla
  • Tre carote
  • Due o tre foglie di alloro
  • Pan grattato
  • Sale
  • Pepe
36

Il primo passo da compiere è la pulizia dell'orata. Risciacquiamola sotto l'acqua corrente e con l'aiuto di un coltello a punta pratichiamo un incisione sul dorso, circa a metà lunghezza, procedendo verso la testa: estraiamo così le sue interiora tirandole via con le mani e sciacquiamo una seconda volta. Procediamo eliminando le squame dal corpo: sempre con lo stesso coltello raschiamo la superficie del pesce procedendo nel senso opposto alla disposizione delle squame, ovverosia raschiamo dalla coda verso la testa. Laviamo via le squame e la pulizia può dirsi terminata.

46

Quando saranno tiepide ricaviamone i filetti con l'aiuto di un coltello, tagliando di piatto dalla branchia siano alla coda, quindi mettiamoli da parte. A questo punto rimettiamo sul fornello l'acqua di cottura unendo anche coda, lisca e testa e facciamo bollire per altri 15 minuti di tempo, dopodiché coliamo il tutto in maniera tale che resti solo il brodo. Rimettiamo ancora sul fuoco aggiungendo qualche cucchiaio di pan grattato, aggiustando di sale e mescolando costantemente per circa 10 minuti, sino a che non avrà raggiunto una consistenza densa: a questo punto spegniamo, impiattiamo i filetti, versiamoci sopra la zuppa e serviamo in tavola guarnendo con un filo d'olio d'oliva.Ricco di proteine e povero di colesterolo, è un prodotto che si presta molto bene a essere consumato nel caso di diete dimagranti o a basso contenuto di colesterolo, sopratutto nel caso di cottura al forno o al vapore.

Continua la lettura
56

Ora portiamo a ebollizione dell'acqua in una pentola abbastanza profonda da contenere le due orate, quindi immergiamole unendo anche le foglie di alloro, le calore mondate e le cipolle tagliate a rondelle non troppo sottili. Facciamo cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa, in modo che l'acqua non bolla troppo energicamente, quindi con l'aiuto di una schiumarola estraiamo le orate e mettiamole a freddare su un piatto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siamo certi di riuscire a pulire l'orata da noi chiediamo al nostro pescatore di fiducia: saprà sicuramente darci una mano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: orata al cartoccio

Il pesce è un cibo particolarmente indicato per l'uomo la cui alimentazione deve essere scarsa di grassi ma sempre ricca di proteine di origine animale. L'orata è un pesce molto apprezzato per le sue carni bianche e per la grande concentrazione di Omega...
Pesce

5 modi di cucinare l'orata

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi. Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati...
Pesce

Come fare l'orata al pesto di salvia e rosmarino

L'orata al pesto di salvia e rosmarino è una portata davvero appetitosa ed invitante. È un secondo perfetto da presentare ad una cena tra amici. È ottimo da portare in tavola al pranzo della domenica. Il sapore inconfondibile dell'orata appena pescata,...
Pesce

Ricetta: filetto di orata in crosta di nocciole

Una ricetta a base di pesce molto particolare, ma allo stesso tempo anche molto semplice da preparare è il filetto di orata in crosta di nocciole.Questo piatto racchiude tutti i profumi del nostro mare essendo l'orata uno dei pesci più presenti nello...
Pesce

Come preparare il carpaccio di orata alle zucchine

Il carpaccio di orata alle zucchine è un piatto gustoso, leggero e molto semplice da preparare. Per ottenere un eccellente risultato finale è fondamentale scegliere ingredienti di ottima qualità e freschissimi. Se non siete capaci di sfilettare da...
Pesce

Come preparare i filetti di orata con le zucchine

Tempo d'estate, tempo di pranzi e cene a base di piatti leggeri e gustosi. Come i filetti di orata con le zucchine, un piatto nel quale il sapore e la freschezza del pesce si mescola con l'inconfondibile caratteristica della zucchina e di altri naturali...
Pesce

Come fare l'orata limone e maggiorana

Se state pensando ad un piatto a base di pesce, delicato ma allo stesso tempo saporito e raffinato, eccovi nel posto giusto. Abbiamo pensato per voi all'orata profumata con limone e maggiorana. Semplice da cucinare e veloce nelle tempistiche, questa pietanza...
Pesce

Ricetta: filetti di orata gratinati al forno con patate

In questa ricetta andrete a preparare i filetti di orata gratinati al forno con patate. Si tratta di una ricetta completa che fa bene al corpo e alla mente. Infatti, comprende due ingredienti fondamentali per la vostra alimentazione. L'orata è un pesce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.