Come fare la zuppa di orzo e miglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Mangiare sano è sicuramente un'abitudine ottima per proteggere il proprio organismo da possibili carenze vitaminiche o possibili malattie. Quando si sceglie di seguire una dieta alimentare a base di frutta, di verdura e di alimenti sani, è importante saper cucinare determinati cibi nel modo giusto. Tra le varie cose più sfiziose e più genuine da poter preparare, rientrano sicuramente l'orzo e il miglio. Con l'orzo e il miglio, potrete creare sicuramente un'ottima zuppa, creando un primo piatto invernale o estivo davvero speciale e molto saporito. Se volete scoprire come fare questa ricetta leggera, eccovi l'esatta procedura.

27

Occorrente

  • 60 g di miglio, 60 g di orzo, 800 g di pomodori, due peperoni, due cetrioli, una cipolla, basilico q.b., menta q.b., olio q.b.
37

Le zuppe sono ottime da gustare sia d'estate che d'inverno soprattutto la sera, quando si ha spesso voglia di mangiare qualcosa di leggero ma nello stesso tempo di prelibato. L'orzo e il miglio, sono perfetti per la preparazione di zuppe davvero ottime, ma è necessario sempre aggiungere degli ingredienti per dare un sapore d'effetto alla zuppa. Innanzitutto dovrete sempre scegliere sia l'orzo che il miglio di qualità. Potete acquistarli nei negozi che si occupano della vendita di prodotti naturali e biologici o semplicemente nel reparto adatto dei supermercati.

47

Lavate benissimo il vostro orzo e il vostro miglio prima di cuocerli. Una volta che li avrete lavati e risciacquati più volte, lessateli in acqua leggermente salata a fiamma bassa in due pentole diverse. L'orzo infatti avrà sicuramente bisogno di una cottura maggiore rispetto al miglio. Se non volete prolungare troppo la cottura dell'orzo, potete cuocerlo anche nella pentola a pressione per accelerare i tempi. Potete cuocere l'orzo per circa 30 o 40 minuti, mentre il miglio avrà semplicemente bisogno di una cottura di una ventina di minuti. Lasciate raffreddare sia il miglio che l'orzo una volta che saranno ben cotti.

Continua la lettura
57

Preparate intanto tutto ciò che andrà a condire la vostra zuppa. Lavate benissimo le vostre verdure e privatele della buccia. Tagliateli grossolanamente a pezzetti e inseriteli in un trita tutto. Aggiungete anche delle foglie di menta, di basilico e un filo d'olio d'oliva per dare ancora più sapore alle vostre verdure che condiranno la vostra zuppa. Una volta che il miglio e l'orzo saranno ben freddi, aggiungete il vostro condimento di verdure tritate alla vostra zuppa. Potete mangiare la zuppa riscaldandola un po' al microonde se volete prepararla all'inverno o potrete semplicemente gustarla fredda per sentire il sapore intenso delle verdure crude d'estate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche a fare una zuppa soltanto con il miglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare una zuppa di ceci miglio e verza

Molto spesso ci capita di voler preparare un piatto diverso dai soliti in modo da cambiare la nostra alimentazione ed assaporare pietanza sempre differenti. Tuttavia preparare piatti sempre diversi non è mai facile perché dovremo conoscere moltissime...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pastinaca con sedano rapa e orzo

Oggi vi vogliamo proporre la ricetta di una zuppa molto delicata a base di pastinaca, sedano rapa e orzo. Molti di voi conosceranno solo due degli ingredienti prima citati e si staranno chiedendo che cosa sia la pastinaca. Si tratta di una verdura molto...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di legumi e cereali

Questa guida, vuole aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come realizzare una buonissima ricetta e cioè la zuppa di legumi e cereali, che piacerà non solo ad amici ma anche ai bambini. Mangiare i legumi è molto importante, perché gli stessi...
Primi Piatti

3 ricette a base di miglio

Negli ultimi tempi il miglio si sta diffondendo sempre di più. Questo particolare cereale è privo di glutine, il quale fornisce un elevato apporto energetico grazie alla notevole quantità di carboidrati complessi. Inoltre, il miglio risulta essere...
Primi Piatti

idee per cucinare il miglio al posto della pasta

Nonostante siano un elemento importante nella piramide alimentare, non tutti hanno l'abitudine di consumare legumi se non in casi eccezionali come a Capodanno o alle sagre specifiche. Questa affermazione può far sorridere, ma in molti casi è vera. Forse...
Primi Piatti

Orzo con piselli e pancetta croccante

Nella cucina italiana si fa largo uso dei cereali e dei suoi derivati. La pasta, celebre in tutto il mondo, è uno di questi prodotti. Della nostra tradizione fanno parte tanti altri cereali, come il riso, che possiamo gustare come valida alternativa....
Primi Piatti

Ricette vegetariane con il miglio

Se si sente parlare di miglio si è portati ad associare questo cereale al mangime utilizzato per nutrire gli animali. Non a caso, essendo ricco di molti nutrienti come i sali minerali, le fibre e alcune vitamine, esso si presta come ottima foraggiera....
Primi Piatti

Come cuocere l'orzo perlato

In questa guida vi spiegherò come cuocere l'orzo perlato. Per chi non lo sapesse è l'orzo che viene trasformato. Proprio rimuovendo la carena e la crusca. Tutto l'orzo deve avere il suo guscio esterno fibroso rimosso. Questo prima che possa venire mangiato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.