Come fare la zuppa di sgombri allo zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si ha voglia di qualcosa di particolare da consumare, generalmente la decisione ricade su un piatto a base di pesce accompagnato con qualche spezia. Le ricette culinarie speciali da preparare sono davvero numerose, ma bisogna avere una certa dimestichezza in cucina. Cucinandole personalmente abbiamo l'opportunità di risparmiare una somma di denaro rilevante. Vogliamo però mettere la comodità di sedersi al tavolo di un ristorante di pesce e non doversi occupare neanche del lavaggio delle stoviglie? Se vogliamo imparare a realizzare dei piatti a regola d'arte, ci conviene seguire qualche pratico consiglio. A tal proposito, nel seguente tutorial interessante vedremo insieme come fare la zuppa di sgombri allo zafferano.

26

Occorrente

  • 5-6 sgombri interi
  • 2 porri
  • 2 pomodori
  • 1 scalogno
  • 1 bustina di zafferano
  • Acqua
  • Sale
  • Foglie di prezzemolo
  • Pane casereccio
  • Olio extravergine d'oliva
36

Pulire gli sgombri, mettere gli scarti in un sacchetto e tritare il prezzemolo

Preparare una buona zuppa di pesce non è difficile come sembra. Bisogna comunque seguire alla perfezione le azioni consigliate. La procedura deve iniziare con la pulizia degli sgombri, lavandoli sotto l'acqua del rubinetto. In seguito dovremo privarli delle interiora e rimuovere sia la testa che le lische. Le parti rimosse ci serviranno per ottenere una zuppa davvero gustosa. Mettiamo in disparte gli scarti del pesce, chiudendoli all'interno di un sacchetto di materiale simile a quello delle bustine da tè. A questo punto tritiamo del prezzemolo, che aggiungeremo come guarnizione del nostro piatto a base di pesce.

46

Preparare il brodino di base e filtrarlo in un'altra pentola

Per la nostra zuppa di sgombri allo zafferano dobbiamo realizzare un brodino di base. Mettiamo i porri tagliati a rondelle, i pomodori e lo scalogno dentro una pentola colma d'acqua. Andiamo a regolare di sale, dunque inseriamo il sacchetto con gli scarti di sgombro all'interno della pentola medesima. Facciamo cuocere il tutto per 30 minuti scarsi, mescolando ogni tanto. Terminata la cottura, togliamo il sacchetto e filtriamo il brodino tramite un colino a maglia stretta. In questo modo abbiamo ottenuto la base ideale per la nostra zuppa di sgombri allo zafferano. Versiamo il brodo in un'altra pentola e lasciamolo a riposo.

Continua la lettura
56

Cuocere la zuppa di sgombri allo zafferano e servirla insieme a crostini di pane

Il brodino ci serve per cucinare i filetti di sgombro. Immergiamoli nella pentola e facciamoli lessare. Andiamo a sciogliere lo zafferano in un mestolo di brodo, quindi versiamolo negli sgombri. Lasciamo cuocere il tutto per almeno 20 minuti. Per assicurarsi che non rimanga crudo all'interno, dobbiamo controllare ogni tanto lo stato di cottura del pesce. Adesso tostiamo del pane o realizziamo dei crostini da intingere nella zuppa di sgombri allo zafferano. Spegniamo il fuoco e provvediamo ad impiattare la nostra ricetta. Per fare le porzioni da mettere in una ciotola adeguata, adoperiamo un mestolo. Mettiamo due o tre crostini di pane sul bordo del piatto, spolveriamo con il prezzemolo tritato e serviamo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non immergere i crostini nella zuppa prima di servirla, altrimenti diverranno poltiglia.
  • Pulire accuratamente gli sgombri dalle lische.
  • Per insaporire ulteriormente, aggiungere del pepe nero o una lieve spolverata di peperoncino.
  • Servire la zuppa in recipienti fondi, come ad esempio le ciotole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Sgombri marinati al peperoncino

Preparare deliziosi piatti in cucina è è davvero gratificante e divertente, in particolar modo se le pietanze vengono create adoperando unicamente ingredienti freschi e genuini. Tra i numerosi piatti che possiamo realizzare ci sono gli sgombri marinati...
Pesce

Ricetta: la zuppa di astice

La zuppa di astice rappresenta un primo piatto saporito e prelibato, in grado di accontentare sia grandi che piccini. Per questa ricetta occorrono pochi ingredienti, ma un requisito fondamentale è che siano freschi. Seguendo questi semplici passi si...
Pesce

Come preparare il dentice allo zafferano

Il dentice allo zafferano è una portata leggera e ricca di sapore. Lo potete proporre in tavola ad una cena tra amici. È perfetto per una ricorrenza particolare. È ottimo da servire al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia. Il dentice è...
Pesce

Ricetta: capesante alla piastra con salsa allo zafferano

Le sere d'estate, ricche di profumi intensi, sono la cornice perfetta per una cena romantica. Perché allora non rendere davvero speciale la nostra serata con una preparazione elegante e dai sentori marini come le capesante alla piastra con salsa allo...
Pesce

Ricetta: cozze in salsa di zafferano

Se intendiamo preparare una gustosa ricetta per un secondo piatto oppure per creare un condimento, possiamo optare per delle cozze in una salsa di zafferano. Quest’ultima infatti è molto versatile, ed è ideale per preparare svariati piatti. Nei...
Pesce

Rana pescatrice in salsa allo zafferano

La rana pescatrice è un pesce dal sapore molto gustoso. A volte lo possiamo trovare nel banco del pesce al supermercato con il nome di coda di rospo. Ad ogni modo, esistono tantissime ricette deliziose a base di rana pescatrice. Una di queste prevede...
Pesce

Ricetta: zuppa di cozze piccante

Come ci insegnano i più importanti ristoranti di pesce, un'ottima zuppa calda a base di cozze, consumata prima di iniziare una cena, prepara lo stomaco a ricevere le successive pietanze del pescato. La cozza, chiamata anche mitilo mediterraneo, è un...
Pesce

Come preparare la spigola con salsa di zafferano

La spigola, o branzino, è un tipo di pesce che si presta a diverse cotture e ricette. Rientra nella qualità di pesce magro e, se privato della pelle, può essere gustato da chi sta seguendo un regime alimentare leggero. Se avete ospiti a cena e volete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.