Come fare le alici marinate al pompelmo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L' antipasto di pesce più facile da preparare è sicuramente un bel piatto di alici marinate. Il problema di questo abbinamento è che ad alcune persone può non piacere l'abbondanza d'aceto, l'aspro del limone o il sapore intenso dell'aglio. È per questo motivo che oggi vi proponiamo una curiosa variante di questo piatto. Molto facile da fare, è più delicata ma allo stesso tempo molto gustosa: stiamo parlando delle alici marinate con pompelmo. L'accostamento assumerà ancora più particolarità se si aggiungeranno spezie come lo zenzero, a seconda dei gusti.

27

Preparazione

Di cosa abbiamo bisogno? Gli ingredienti necessari sono limitati e avete un'ampia gamma di variazioni da poter fare. Abbiamo bisogno di 5/6 alici a persona, due pompelmi, mezzo bicchiere di succo di limone, sale, pepe, due cucchiai di olio e spezie a vostra scelta (peperoncino, zenzero, timo, curcuma).

37

Pulitura

Affidatevi sempre al vostro pescivendolo di fiducia per garantirvi un prodotto sempre fresco e sano. Una volta comprate le alici, pulitele bene e svisceratele. Abbiate cura di eliminare testa, coda e lisca, aprendole a libretto. Se volete essere sicuri di non incorrere in problemi mantenete le alici in congelatore per 24 ore prima di effettuare quest'operazione, così da scongiurare il pericolo di anisakis.

Continua la lettura
47

Succo

Pulite bene i pompelmi, accertandovi di eliminare tutti i residui come le pellicine. In una ciotola spremeteli bene e lasciate anche la polpa. Aggiungete sale, pepe, olio, le spezie che avete scelto e il succo di limone. Il mio consiglio e di aggiungere solo mezzo peperoncino oppure un cucchiaio di zenzero, per evitare che il sapore diventi troppo forte.

57

Marinatura

In una teglia di vetro disponete uno strato di alici e ricoprite con parte del succo. Componete un secondo strato e ripetete l'operazione. Se rimane della salsa di marinatura non abbiate timore e riversatela nella teglia. La marinatura, infatti, dovrà "cuocere" le alici e, data la mancanza di aceto ed alte quantitá di limone, serve un po più di succo per riuscire in questo scopo. Coprite il tutto con della carta trasparente e mantenete in frigorifero per 4/5 ore.

67

Impiattamento

Una volta completata la marinatura siete liberi di impiattare come meglio credete. Se avete intenzione di servire questo piatto come secondo sarà necessario aumentare leggermente le quantità. Il mio consiglio è di sistemare 5/6 alici in un piatto piano in modo da ottenere un cerchio, ornare il contorno con del olio extra vergine o dell'aceto balsamico. Potete, inoltre, servire in piccoli vasetti del succo extra, per coloro che amano i gusti un po più intensi. Et voilá, un piatto facile facile che vi farà fare un figurone. Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate un buon vino bianco, soprattutto se servite come antipasto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare le alici fritte marinate

Le alici sono dei piccoli pesci che possono essere preparati in diverse maniere e che possono essere mangiati come sfiziosi antipasti. Il pesce ed in particolare le alici fritte marinate, sono senza dubbio un antipasto molto gustoso, ma anche un ottimo...
Pesce

Come preparare le alici ripiene e gratinate

Le alici fanno parte della categoria del "pesce azzurro", diffusa sia nell'Atlantico che nel Mediterraneo. Si riconoscono dalla loro forma affusolata e dai suoi colori tipici. Verde-azzurro all'altezza del dorso, argento sui fianchi e bianco sulla parte...
Pesce

Ricetta: spaghetti alle alici fresche

Gli spaghetti alle alici fresche sono un primo piatto veloce e semplice da preparare. Vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori informazioni riguardanti la preparazione di questa ricetta, al fine di cogliere altre particolarità, che potrebbero...
Pesce

Come fare le friselle con alici al finocchietto

Le friselle sono un pane tipico pugliese, ma che con altre denominazioni si trovano in altre zone d'Italia. La caratteristica delle Friselle è quella di essere delle mezze ciambelle di pane secco, ovvero pane privato dell'acqua che ne permette una lunga...
Pesce

Come preparare le alici impanate e fritte

L'alice è un pesce molto simile alla sardina, leggermente più piccolo, caratterizzato da un sapore forte e intenso. È considerato un pesce povero, ma nonostante ciò è ricco di sostanze nutritive, come gli omega 3, i sali minerali e le vitamine. È...
Pesce

Dadolata di pesce spada al pompelmo e uvetta

Il pesce spada è un pesce abbastanza leggero ma al tempo stesso molto gustoso. Può essere cucinato in diversi modi e si presta per la preparazione di molti piatti. Dal pesce spada affumicato da consumare come antipasto, al pesce spada grigliato, in...
Pesce

Come fare le alici tartufate

Il pesce azzurro è uno dei pesci poveri più comuni, ma allo stesso tempo più gustosi e ricchi di sostanze nutritive. Le alici sono un piccolo pesce azzurro che ha un sapore eccezionale, specialmente se fatte fritte. Certo non è il modo più leggero...
Pesce

Ricetta: alici fresche al limone

Tra le tante ricette della cucina mediterranea, una delle più interessanti è quella delle alici fresche al limone. Sono una portata leggera e facilmente digeribile. Sono perfette da presentare come antipasto per una ricorrenza particolare. Potete servirle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.