Come fare le barrette ai cereali

Tramite: O2O 09/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte le persone un po' golose ed amanti dei dolciumi sicuramente gradiscono anche le barrette ai cereali, con la loro deliziosa croccantezza e quel sapore unico di frutta secca e cioccolato. Oltre ad essere ottime come fuori pasto, magari guardando la TV, le barrette ai cereali sono anche molto pratiche da portare in borsetta per i momenti in cui occorre un supplemento di energia, come nella pratica sportiva. Sapevate che le barrette ai cereali possono essere agevolmente preparate in casa velocemente e con poca spesa? Se siete increduli proseguite nella lettura: in questa golosa guida vi insegno proprio come fare le barrette ai cereali. Vedrete come è facile preparare le vostre barrette personali, da gustare ogni volta che volete.

26

Occorrente

  • 3 tavolette di cioccolato al latte, 30 gr di frutta secca tritata, 30 gr di cereali, un cucchiaio di miele
36

Tritare la frutta secca

Il primo step nella preparazione di queste deliziose barrette ai cereali consiste nel tritare la frutta secca. Se avete un robot da cucina potete usarlo agevolmente per spezzettare la frutta secca in maniera abbastanza grossolana. Ma se non possedete il robot potete spezzare la frutta secca anche con le mani o aiutandovi con un pestello di legno, in modo da ottenere dei pezzetti non troppo fini. Quando la frutta è tritata, tenetela da parte per dopo e passate alla seconda fase della preparazione.

46

Sciogliere il cioccolato

Prendete le tavolette di cioccolato e spezzatele con le mani, quindi mettetele in una ciotola da appoggiare sopra un pentolino di acqua calda, in modo da sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Se volete potete anche mettere la ciotola nel forno a microonde per pochi minuti, fino a quando il cioccolato è morbido. Aggiungete il cucchiaio di miele e mescolate bene per amalgamarlo con il cioccolato. Quando i due ingredienti sono ben miscelati aggiungete i cereali mescolando molto bene con un cucchiaio di legno, e per terminare aggiungete al tutto la frutta secca tritata in precedenza. Dovete ottenere un composto morbido ma abbastanza asciutto, che sia maneggiabile con le mani. Se vi piace, potete sostituire i cereali con del riso soffiato.

Continua la lettura
56

Comporre le barrette

Quando avete amalgamato bene il cioccolato fuso con il miele, la frutta secca tritata ed i cereali, formate delle barrette rettangolari alte circa un centimetro e chiudetele una per una con della carta d'alluminio. Ponete le barrette in frigorifero per almeno un'ora e mezza, per farle rassodare bene. Queste barrette si possono conservare in frigo per circa una settimana, senza perdere la loro fragranza.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete variare il gusto delle barrette potete utilizzare cioccolato bianco e sostituire i cereali con dei biscotti secchi tritati oppure della frutta candita a pezzetti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno, ci occuperemo di alimentazione, e lo faremo attraverso la preparazione di un'ottima ricetta. Come da indicazione del titolo, andremo a preparare Come preparare le barrette...
Dolci

Come fare le barrette di muesli

Le barrette di muesli sono molto semplici da preparare e soprattutto ricche di ingredienti, infatti, in questa guida vi proponiamo una ricetta per realizzarne alcune molto deliziose e morbide da gustare in qualsiasi momento, ottime anche per recuperare...
Dolci

Ricetta: cereali con cocco e uvetta

Non c'è nulla di meglio che cucinarsi la propria colazione, uno dei pasti più importanti della giornata, e se cercate una ricetta semplice e genuina, capace di deliziarvi il palato con il suo dolce gusto, siete capitati nel posto che fa per voi! I cereali...
Dolci

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato e cioccolato sono una valida alternativa alla solita merenda. Il loro gusto conquista i bambini, ma sorprende anche gli adulti. È una merenda perfetta all'insegna della leggerezza. Il volume del riso soffiato e la sua soffice...
Dolci

Praline di cereali al cioccolato

Le praline di cereali al cioccolato sono dei piccoli dolcetti squisiti la cui realizzazione richiede brevissimo tempo. Per la loro facilita' infatti, possono essere preparate anche dai nostri bambini. Possiamo inoltre, utilizzare la qualità di cioccolato...
Dolci

Ricetta: plumcake con farina ai 5 cereali

Friabile, profumato e morbido: che bontà il plumcake! Questo dolce tipicamente inglese ha ormai fatto furore ovunque. Dagli ingredienti di base simili a quelli di una torta, anche il plumcake si presta a molte varianti. Il nome ricorda l'originaria ricetta...
Dolci

Come preparare dei muffin ai cereali

Perché non svegliarsi la mattina facendo una sana e gustosa colazione proprio con dei simpatici muffin? Si tratta di dolcetti tipici del Regno Unito, di forma semisferica. Potete decidere di acquistarli (costano davvero poco), o anche scegliere di prepararli...
Dolci

Come preparare i biscotti ai cinque cereali

I biscotti ai cinque cereali sono una prelibatezza da gustare senza farsi venire troppi rimorsi. Infatti, grazie ai cereali contenuti, essi sono ricchi di fibre e oltre ad avere un ottimo sapore, sono utili per stimolare l’intestino pigro. Naturalmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.