Come fare le barrette di muesli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le barrette di muesli sono molto semplici da preparare e soprattutto ricche di ingredienti, infatti, in questa guida vi proponiamo una ricetta per realizzarne alcune molto deliziose e morbide da gustare in qualsiasi momento, ottime anche per recuperare energie e mantenervi in forma durante tutta la giornata, soprattutto per gli spuntini fuori casa. Vediamo, dunque, come fare le barrette di muesli.

27

Occorrente

  • 1 tazza di fiocchi d’avena
  • 1 tazza di cocco essiccato non dolcificato in scaglie
  • 1/3 di tazza di germe di grano in fiocchi
  • 1/4 di tazza di semi di sesamo
  • 1/2 tazza di semi di girasole
  • 1/2 tazza di semi di zucca
  • 1 tazza di frutta secca tagliata a dadini non dolcificata
  • 1/4 di tazza di semi di lino
  • 100 gr di burro (poco meno di 1/2 tazza)
  • 1/2 tazza di miele
  • 1/8 di tazza di zucchero di canna
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaiata d’olio per ungere
  • Carta da forno
  • Scaglie di cioccolato fondente q.b.
37

Preparazione base

Adesso procediamo col versare in una padella antiaderente i fiocchi d’avena, il cocco, i fiocchi di grano, il sesamo, i semi di girasole e di zucca e li facciamo tostare a fuoco lento, mescolandoli di tanto in tanto (per almeno 8 minuti), fin quando non diventano tutti dorati e croccanti. Dopo la cottura li trasferiamo in una ciotola di metallo e li lasciamo raffreddare.

47

Aggiunta frutta secca

Una volta che i cereali si siano raffreddati del tutto, aggiungiamo la frutta secca come ad esempio i mirtilli, le albicocche, i datteri, l'uvetta sultanina, la cannella ed i semi di lino, insomma ciò che più ci piace largo spazio ai propri gusti. Per i più golosi si potrà anche aggiungere qualche scaglia di cioccolato fondente, ottimo e poco calorico, ma ovviamente senza esagerare.

Continua la lettura
57

Preparazione caramello

Nel frattempo in una padella piccola facciamo fondere il burro con il miele e lo zucchero a fuoco medio, avendo cura di mescolare in continuazione per 3-4 minuti, fino alla completa dissoluzione dei granelli di zucchero. Adesso amalgamiamo il composto di burro e sciroppo con gli ingredienti secchi precedentemente tostati girando il tutto energicamente con un cucchiaio di legno.

67

Riposo in frigo

Nel frattempo prendiamo una teglia da forno, ovviamente in base al suo spessore avremo muesli di dimensione diversi, quelli classici non sono molto spessi ad esempio, in questo caso dovremo usare una teglia poco alta. A lavoro ultimato con una spatola travasiamo il composto nella teglia già foderata e schiacciamolo per bene verso il basso, per distribuirlo il più uniformemente possibile. Adesso non ci manca che riporre la teglia in frigo, e aspettare almeno un paio d'ore.

77

Realizzazione barrette

Trascorso il tempo indicato, solleviamo il composto che nel frattempo si sarà solidificato del tutto e lo adagiamo su un ripiano di marmo o una superficie piana precedentemente pulita, dopodiché lo tagliamo in tante barrette che poi possiamo conservare in un contenitore ermetico. Inoltre bisogna avere l’accortezza di separarle con carta da forno per almeno una settimana, sempre che riescano a durare così a lungo e non mangiate prima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il muesli in casa: la ricetta

In questa guida vogliamo aiutarvi a capire ed imparare come poter fare e quindi realizzare, con le nostre mani e comodamente neòòa nostra cucina, il muesli in casa.Ecco az tutti voi la ricetta ideale e perfetta, per prepararli in modo facile e veloce.Una...
Dolci

Come fare il muesli di cereali con kiwi e noci

Il muesli è una miscela di fiocchi d'avena e cereali, abbinata molto spesso a della frutta fresca o secca. È un piatto che viene consumato a colazione, perché contribuisce ad un grande apporto di energia, dovuto soprattutto all'alta quantità di carboidrati...
Dolci

Ricetta: crostata con ricotta e muesli

Se volete preparare un dolce ottimo a colazione ma da poter usare anche come merenda e che si adatti bene come fine pasto, allora quello che fa al caso vostro è la crostata con ricotta e muesli. Così facendo preparerete qualcosa di buono e soprattutto...
Dolci

Come fare il muesli al naturale

Come ben sappiamo fare la prima colazione al mattino, è essenziale per il nostro organismo e soprattutto per la nostra vita: per iniziare nel migliore dei modi la nostra giornata, la colazione deve essere comunque ricca e nutriente. Chi mangia al mattino...
Dolci

Come preparare il muesli

La prima colazione ricopre un ruolo importantissimo nella vita di qualsiasi persona, infatti essa è il pasto più importante di tutta la giornata. La colazione deve essere sana e nutriente per permettere ad ognuno di voi di poter affrontare serenamente...
Dolci

Come fare le barrette alle bacche di Goji

Le bacche di Goji sono dei frutti prodotti da una pianta, la Lycium barbarum, che affonda le sue radici (è proprio il caso di dirlo!) in diversi paesi dell'Asia, quali il Tibet, la Cina e la Thailandia nelle loro zone più miti. Si tratta di piccoli...
Dolci

Come fare le barrette ai cereali

Tutte le persone un po' golose ed amanti dei dolciumi sicuramente gradiscono anche le barrette ai cereali, con la loro deliziosa croccantezza e quel sapore unico di frutta secca e cioccolato. Oltre ad essere ottime come fuori pasto, magari guardando la...
Dolci

Barrette al riso soffiato e cioccolato

Le barrette al riso soffiato e cioccolato sono una valida alternativa alla solita merenda. Il loro gusto conquista i bambini, ma sorprende anche gli adulti. È una merenda perfetta all'insegna della leggerezza. Il volume del riso soffiato e la sua soffice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.