Come fare le braciole di maiale con olive greche e piccadilly

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete voglia di una ricetta semplice e gustosa per un secondo piatto che si discosti dalla "solita" carne di pollo, manzo o vitello, allora questa guida potrebbe fare al caso vostro. Spesso "inventarsi" un secondo che sia adatto per tutta la famiglia non sempre è semplice, ma con i consigli giusti e le istruzioni da seguire passo passo tutto sarà più facile e alla portata anche di chi non si considera un talento ai fornelli! In questa breve guida vi proporremo una ricetta sfiziosa, a base di carne di maiale: ecco come preparare le braciole di maiale con olive greche e piccadilly. Un secondo perfetto per un pranzo in famiglia o per una cena nutriente e gustosa, da preparare in meno di mezz'ora di tempo.

27

Occorrente

  • 4 braciole di maiale
  • 50 grammi di olive greche
  • 8 pomodorini tipo Piccadilly
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale, pepe e peperoncino q.b.
37

Per realizzare le braciole di maiale con olive greche e piccadilly la prima cosa fa fare è quella di dedicarsi alla carne. Ogni braciola dovrà essere battuta con un batticarne, in modo da renderla il più sottile possibile. È importante anche effettuare dei piccoli tagli con delle forbici robuste prima di cuocere la carne, per evitare che essa si "arricci" e non cuocia uniformemente. Successivamente ciascuna braciola di maiale andrà leggermente infarinata e cotta in un generoso filo di olio extravergine di oliva ben caldo. Basteranno circa 6 minuti per lato, aggiungendo il vino bianco per far restare la carne morbida.

47

Quando le braciole saranno cotte, si dovranno aggiungere sale e pepe a piacimento. La cottura sarà omogenea quando le carni saranno rosolate e il bicchiere di vino bianco sarà completamente sfumato. La farina, insieme con il vino, avrà anche creato una deliziosa cremina, perfetta per accompagnare le braciole durante l'impiattamento. Ora non resta che insaporire ulteriormente la carne di maiale con le olive greche e i pomodorini piccadilly. Basterà semplicemente inserire all'interno della casseruola le olive e i pomodori ben lavati e tagliati in piccoli pezzi.

Continua la lettura
57

La cottura delle braciole di maiale dovrà continuare per altri due minuti, fin quando i pomodori piccadilly non saranno leggermente appassiti. È importante amalgamare bene il tutto, in modo che tutti i sapori potranno legarsi uniformemente tra loro, rendendo le braciole di maiale ancora più morbide e saporite. Le braciole di maiale con olive greche e piccadilly sono pronte: andranno servite ben calde, con il loro "sughetto" di cottura a base di vino bianco e farina. Su ciascuna braciola andranno adagiate delle olive e qualche pomodorino.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre carne di qualità, preferibilmente da allevamenti biologici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricette greche: come fare i Tyropitakia

I tyropitakia sono delle sfogliatine salate ripiene di formaggio di tipo feta. Queste fanno parte delle più classiche ricette greche. Si tratta di un piatto sfizioso molto semplice e veloce da preparare per cui può essere realizzato anche da chi non...
Cucina Etnica

Cucina speziata: straccetti di maiale, purea e curry

In questa guida, vogliamo aiutarvi a capire come poter preparare la cucina speziata, ed in particolar modo gli straccetti di maiale, purea e curry, in modo da poterli offrire ai nostri amici e parenti, che avremo a cena da noi.Iniziamo subito con il dire...
Cucina Etnica

Ricetta giapponese: il tonkatsu

Il tonkatsu è un secondo piatto di carne di origine giapponese, realizzato inizialmente con carne di manzo e, a partire dagli inizi del '900, con carne di maiale. Questo piatto è, solitamente, servito accompagnato da riso, zuppa di miso o verdure, oppure...
Cucina Etnica

Come preparare lo spezzatino di maiale all'ananas

Lo spezzatino è un piatto amato da tutti, dai grandi e dai bambini. Lo spezzatino è infatti l'argomento principale di questo tutorial culinario. Lo spezzatino presentato in questa breve guida non è il solito che siamo abituati a vedere sulle nostre...
Cucina Etnica

Come preparare il maiale in agrodolce

Il maiale in agrodolce è un piatto tipicamente cinese, che viene servito tra i secondi e solitamente è accompagnato da riso thai in bianco. Si tratta di una pietanza dal gusto molto particolare ed intenso e, data la moltitudine di ingredienti necessari...
Cucina Etnica

Come preparare un menù messicano

Il cibo è uno dei piaceri della vita: cosa c'è di più bello del cibo, del godersi i piaceri della tavola? Poche cose direi, mangiare non è solo un "dovere" visto che senza cibo non c'è vita, ma una gioia dell'esistenza. E cosa c'è di più bello...
Cucina Etnica

Cucina greca: 5 ricette tipiche da fare a casa

Il mondo della cucina e delle ricette ad essa annesse, come ben sapete, è caratterizzata da molteplici piatti. Essi possono essere ovviamente sia di natura italiana che di natura internazionale, ma naturalmente i palati delle persone è ognuno diverso...
Cucina Etnica

Ricetta: souvlaki alla greca

Si sa, la cucina greca è ricca di piatti molto appetitosi, e che hanno conquistato anche le tavole italiane. In alcuni casi infatti, hanno anche preso addirittura il posto delle preparazioni tipiche. Come i souvlaki, ovvero degli spiedini di carne di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.