Come fare le bruschette con la crema di tonno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo degli ospiti di riguardo oppure dobbiamo organizzare un buffet ed intendiamo fare una bella figura, non c'è niente di meglio che preparare delle bruschette di pane raffermo condite con la crema di tonno. In riferimento a quest'ultima, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato e rendere davvero appetitosa la portata.

25

Occorrente

  • Pane raffermo 300 gr.
  • Tonno in scatola 200 gr.
  • Cipolle 2
  • Olio extravergine d'oliva q.b
  • Margarina vegetale 80 gr
  • Pomodorini 5
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive nere e capperi q.b
  • Pepe nero ed origano q.b.
35

Sminuzzare il tonno

La prima cosa da fare è prendere del tonno in scatola preferibilmente senza olio, e sminuzzarlo con una forchetta. Se tuttavia abbiamo optato per quello fresco tagliato a tranci dal pescivendolo, allora dopo averlo ripulito di eventuali filamenti e di qualche parte nerastra, lo riponiamo in una padella con un poco d'acqua in modo da ottenerlo lessato e pronto per triturarlo.

45

Preparare la crema di tonno

In una casseruola, mettiamo adesso dell'acqua condita con del sale fino, e poi aggiungiamo della margarina vegetale e una piccola cipolla opportunamente tritata. Per ottimizzare il gusto della ricetta, è preferibile usare quelle rosse di Tropea che sono più saporite rispetto al tipo classico. Il tutto lo facciamo cuocere a fiamma media, e quando inizia a bollire riduciamo la temperatura, dopodichè ottenuta una sorta di crema, possiamo spegnere la fiamma e mettere da parte il composto. A questo punto prendiamo una padella e all'interno versiamo un filo d'olio del tipo extravergine, dopodichè aggiungiamo un mezzo spicchio di aglio e lo facciamo soffriggere. Una volta che diventa dorato, lo eliminiamo definitivamente con una forchetta. Adesso prendiamo dell'altra cipolla tritata insieme a delle olive nere snocciolate e dei capperi, e frulliamo il tutto in modo da ottenere un composto semiliquido. Fatto ciò, aggiungiamo il tonno sminuzzato del tipo che abbiamo scelto.

Continua la lettura
55

Farcire le bruschette

A questo punto lasciamo cuocere il tutto per circa 5 minuti, dopodichè aromatizziamo la crema di tonno aggiungendo del pepe nero in polvere e l'origano. Adesso non ci resta che prendere il pane raffermo e biscottarlo, utilizzando un tostapane oppure inserendolo nel forno. Una volta ottenute le bruschette una ad una le cospargiamo con uno spicchio di aglio a crudo, in modo da renderle più aromatiche. Fatto ciò, le adagiamo in un piatto da portata e su ognuna versiamo prima un sottilissimo filo di olio extravergine di oliva, e poi con un cucchiaio riponiamo il composto a base di tonno. Prima di servire l'antipasto a tavola, nel piatto aggiungiamo anche le restanti olive nere e dei pomodorini pachino tagliati giusto a metà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare la crema di tonno per le tartine

Per ottenere un aperitivo sfizioso oppure per godere di un pranzo originale a base di finger food, le tartine possono rappresentare l'idea vincente ed assolutamente golosa. Questi appetitosi quadratini di pane, sia croccanti che soffici, possono essere...
Antipasti

Come preparare i mini peperoni farciti alla crema di tonno

Il peperone è un ortaggio molto impiegato nella cucina italiana. Esso è presente in numerose ricette e si presta a essere cucinato in svariati modi, per la sua polpa carnosa e piena di gusto. Tuttavia è anche in grado di accompagnare diversi piatti...
Antipasti

Come preparare le bruschette

In questo tutorial vi insegneremo oggi come preparare le bruschette. Questo è un piatto considerato povero ed hanno origini napoletane. Sono mangiate in tutto il mondo e conosciute in tutta l'Italia. La sua preparazione è veramente molto semplice e...
Antipasti

I migliori condimenti per bruschette

Definendo la bruschetta come ''un po' di pane abbrustolito, da condire con ingredienti di nostra scelta'', quest'ultima potrebbe sembrare un piatto poco prelibato. Al contrario, però, quelle fette di pane rappresentano una tradizione tutta italiana....
Antipasti

Alternative originali per condire le bruschette

Per rendere davvero stuzzicante una cena estiva all'aperto, perché non stuzzicare l'appetito dei nostri commensali con il finger food per eccellenza? Le bruschette sono una preparazione semplice e classica, perfette per aprire il pasto in modo goloso...
Antipasti

Antipasti a base di tonno

Quando si prepara una cena o un pranzo con amici, è indispensabile pensare non soltanto ai primi piatti e ai secondi piatti, ma anche agli antipasti. Gli antipasti sono la cosa più sfiziosa da sgranocchiare prima di un pasto, ed è per questo che è...
Antipasti

Come preparare le bruschette con melanzane e pecorino

Vogliamo preparare un antipasto sfizioso ma le solite bruschette non ci ispirano. Oppure non abbiamo pomodori in casa mentre oggi abbiamo trovato al mercato delle bellissime melanzane. Possiamo preparare delle buonissime bruschette con le melanzane e...
Antipasti

Come preparare le bruschette al lardo

In cucina vengono preparati delle ottime ricette. Come il tiramisù, la semplice torta al cioccolato, la torta di mele, la crostata di marmellata ai frutti di bosco, il tortino di cioccolato fondente. Oltre ai dolci, troviamo i piatti salati, come la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.