Come fare le caramelle gommose frizzanti alla Coca Cola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi non adora le caramelle frizzanti alla Coca-Cola? Sono un classico che non tramonta mai, amate da grandi e piccini per il loro gusto inimitabile, la gommosità e l’effervescenza. Sicuramente non esiste età per gustare queste deliziose caramelle. Preparare artigianalmente le caramelle gommose è facilissimo, oltre che economico e divertente: si può scegliere la forma e la dimensione che si preferisce, dosare a proprio piacimento la quantità di zucchero e Coca-Cola, e realizzare dei prodotti privi di conservanti e coloranti chimici, più salutari di quelli reperibili al supermercato. Il fai-da-te in cucina è anche un ottimo espediente per far giocare i più piccini: fatevi aiutare dai vostri figli, nipotini, cuginetti e sbizzarritevi! In questa guida vi descriveremo come fare le caramelle gommose frizzanti alla Coca Cola.

27

Occorrente

  • 3 fogli di colla di pesce
  • 100 ml di Coca-Cola
  • 100 g di zucchero
  • mezzo succo di limone
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
37

Per iniziare la ricetta, mettete in un recipiente a bagno in un po' d'acqua fredda, i tre fogli di colla di pesce e lasciateli per almeno 10 minuti, finché non si saranno ammorbiditi completamente. Nell'attesa, fate scaldare in un pentolino 100 ml di Coca-Cola, aggiungete 100 g di zucchero e il succo di mezzo limone e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente e il tutto inizierà a bollire, all'incirca 2 minuti.

47

Quando il composto avrà raggiunto il massimo bollore e lo zucchero si sarà sciolto, abbassate la fiamma, aggiungete mezzo cucchiaino di bicarbonato, la colla di pesce ammorbidita e ben strizzata e continuate a mescolare delicatamente fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati e sciolti. Raggiunto lo scopo desiderato, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare.

Continua la lettura
57

A questo punto versate tutto il composto in stampini di silicone che, essendo morbidi, facilitano molto lo sformare delle caramelle (della forma e dimensione che preferite, come bottigliette, animaletti ecc.), aiutandovi con un cucchiaio o direttamente dal beccuccio del pentolino. Non usare stampini di plastica dura perché si corre il rischio di non riuscire a staccare il composto, data la loro rigidità, e magari rovinare le caramelle. Bisogna che aspettiate almeno mezz'ora affinché il preparato si raffreddi, o perlomeno diventi tiepido, e ponete il tutto in frigorifero per almeno due ore o, per ottenere un buon risultato, anche per tutta la notte.

67

Quando togliete gli stampini dal frigorifero, per estrarre le caramelle, non dovete fare altro che capovolgerli e spingere con forza dall'alto verso il basso. Potete passare, per chi lo preferisce, ogni singola caramella nello zucchero e servirle in piccole coppette di plastica colorate oppure in bustine. Sicuramente farete la felicità dei vostri bambini ma anche il vostro palato ne beneficierà!!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per dare maggiore consistenza e gommosità alle caramelle, aggiungete un foglio di gelatina in più.
  • I vegetariani, invece della colla di pesce, possono utilizzare la pectina o l’agar-agar.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare una granita alla Coca-Cola

La granita è un dessert graditissimo durante i giorni d’estate. Essa può essere fatta senza particolari attrezzi, infatti, si possono fare dei ghiaccioli al gusto di coca cola e poi tritarli con un robot da cucina o un tritaghiaccio. Vi propongo tre...
Dolci

Come preparare la torta alla coca cola

La conosciamo tutti e chiunque, almeno una volta nella vita, l'ha assaggiata e si è dissetato con questa regina tra le bibite. Stiamo parlando dalla Coca Cola, che è diffusa in tutto il mondo a partire dagli anni venti, anni in cui raggiunse un livello...
Dolci

Ricetta: torta alla coca cola

La ricetta di oggi presenta un ingrediente un po' inusuale che solitamente non viene utilizzato per preparare dolci o altri piatti, ma che viene consumata così com'è o per preparare dei drink, ovvero la coca cola. In questa ricetta useremo questa famosa...
Dolci

Come realizzare una torta di caramelle gommose

Se siete golosi di caramelle gommose o in generale di dolciumi, sappiate che esiste una torta interamente realizzata utilizzando caramelle gommose. Questa torta, al contrario di quanto si possa pensare, è molto facile da realizzare. Adatta alle feste...
Dolci

Caramelle gommose alla fragola

Tutti sappiamo quanto sia difficile resistere alle caramelle gommose. Queste delizie ci hanno accompagnati sin da bambini ma solo buonissime anche da adulti. Ma perché non realizzare delle caramelle gommose alla fragola direttamente a casa? In questo...
Dolci

Come fare le caramelle gommose a casa

Realizzare qualcosa di dolce e stuzzicante in casa con le proprie mani, può rappresentare un ottimo modo per impiegare produttivamente del proprio tempo libero. Qualora volessimo anche coinvolgere i nostri figlio, possiamo prender in considerazione l'idea...
Dolci

Come fare una torta con le caramelle

I bambini amano i dolci e le caramelle. Coloratissime, gommose e dalle forme più stravaganti, sono un richiamo per i più piccini. Non sempre però vengono consumate entro i tempi previsti. Pertanto, per smaltire intere confezioni oppure creare un'idea...
Dolci

Come fare le caramelle mou

Se avete dei bimbi che amano le caramello mou, le potrete anche fare in casa voi stessi con pochi e semplici ingredienti, ed anche ad un costo davvero irrisorio. Facendo riferimento a questo, continuate la lettura di tale articolo per capire come fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.