Come fare le caramelle in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pur essendo generalmente associate ai bambini, le caramelle sono in grado di attirare adulti di ogni età, grazie al loro profumo, alla consistenza e al loro gusto dolce. Esistono moltissime tipologie di caramelle, che variano in base alla durezza, al sapore e alla forma; quel che è certo è che risulta impossibile resistere alla tentazione di mangiarne una quando ci si trova davanti un cestino colmo. Non tutti sanno, però, che le caramelle possono essere preparate anche in casa, con ingredienti sani e facilmente reperibili. Con i passi che seguono vedremo proprio come fare le caramelle.

27

Occorrente

  • Per i "ginevrini":
  • 200 g di zucchero
  • 5 cucchiai d'acqua
  • 3 o 4 gocce di colorante alimentare
  • Per le caramelle gommose:
  • 400 g di zucchero
  • 200 ml di succo d'arancia
  • 40 ml di succo di limone
  • 24 g di fogli di gelatina
  • zucchero q.b.
37

Mescolare gli ingredienti

Per preparare i "ginevrini", colorate e dolci caramelle a base di zucchero, bisogna iniziare mescolando zucchero, acqua e colorante alimentare in un pentolino fino a quando si otterrà una crema morbida, quindi scaldate la crema per pochi minuti a fiamma molto bassa, mescolando continuamente per evitare che si attacchi. È importante che il composto non raggiunga il bollore; quando sarà caldo, spegnete il fuoco e con un cucchiaio fate cadere delle gocce su di un foglio di carta forno. Ogni goccia sarà una caramella.

47

Lasciare raffreddare il composto

Cercare di lasciare spazio tra una caramella e l'altra perché il liquido tenderà a espandersi, quindi lasciatele raffreddare a temperatura ambiente per circa 40 minuti. Una volta solidificate, basterà staccarle dalla carta forno e riporle all'interno di contenitore di metallo. Nel caso in cui il composto risultasse troppo denso appena tolto dal fuoco, aggiungere un cucchiaino d'acqua e scaldatelo nuovamente per circa 2 minuti, in modo che possa tornare ad essere un po' più liquido.

Continua la lettura
57

Rimuovere le caramelle dagli stampini

Per preparare le caramelle morbide, le classiche gelee, iniziate mettendo dell'acqua fredda in un recipiente di plastica con i fogli di gelatina, quindi prendete un pentolino con fondo spesso e versate il succo d'arancia e quello di limone filtrati. Unite lo zucchero e cuocete a fuoco basso fino a quando il composto non raggiungerà l'ebollizione, quindi fatelo cuocere per ulteriori 3 minuti e, mentre si attende che sia pronto, strizzate i fogli di gelatina e versateli all'interno del composto. Spegnete la fiamma e mescolate in modo che la gelatina si sciolga, quindi versate il composto negli stampini di silicone e metteteli in frigo per una decina di ore. Infine rimuovete le caramelle dagli stampini, giratele più volte in un piatto contenente zucchero semolato per far sì che aderisca su tutti i lati e conservatele in un contenitore con chiusura ermetica.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le caramelle al limone

Quando il morale non si trova alle stelle, numerose persone cercano di allietarsi mangiando qualche deliziosa caramella preferita. Esistono diverse tipologie di questo prodotto dolciario molto consumato, in grado di soddisfare il palato di chiunque rinfrescandolo...
Dolci

Come fare le caramelle mou

Se avete dei bimbi che amano le caramello mou, le potrete anche fare in casa voi stessi con pochi e semplici ingredienti, ed anche ad un costo davvero irrisorio. Facendo riferimento a questo, continuate la lettura di tale articolo per capire come fare...
Dolci

Come fare le caramelle gommose frizzanti alla Coca Cola

Chi non adora le caramelle frizzanti alla Coca-Cola? Sono un classico che non tramonta mai, amate da grandi e piccini per il loro gusto inimitabile, la gommosità e l’effervescenza. Sicuramente non esiste età per gustare queste deliziose caramelle....
Dolci

Come preparare le caramelle al miele

A chi non piacciono le caramelle? Credo a nessuno. Grandi e piccini sono ghiotti di dolci confetti di tutti i gusti nonostante siano alimenti non sempre salutari e di consigliabile consumo. Occorre, pertanto, trovare una valida alternativa per un giusto...
Dolci

Come preparare le caramelle ripiene con la crema di nocciola

Che bontà, la crema di nocciola! L'unica in grado di mettere d'accordo grandi e piccini. Puoi usarla in mille modi: per panini, dolci, guarnizioni oppure puoi mangiarla così com'è. Pensa quanto sarebbe bello poterne portare sempre con sé, ovunque...
Dolci

Come fare le caramelle gommose a casa

Realizzare qualcosa di dolce e stuzzicante in casa con le proprie mani, può rappresentare un ottimo modo per impiegare produttivamente del proprio tempo libero. Qualora volessimo anche coinvolgere i nostri figlio, possiamo prender in considerazione l'idea...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come realizzare una torta a castello

Dimenticate le torte di compleanno troppo complicate: una torta a castello a più livelli è semplice da assemblare, facilmente personalizzabile e adatta a tutte le tasche. È possibile ricreare un ambiente da favola per il vostro principe o la vostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.