Come fare le castagne sotto amaretto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Cucinare le castagne sotto amaretto è un'idea originale e gustosa, che consente di avere sempre a propria disposizione questa prelibatezza dell'autunno. In questa preparazione le castagne, perfettamente pulite e leggermente cotte, vengono sciroppate con dello zucchero e poi conservate all'interno di barattoli di vetro in cui va aggiunto lo sciroppo preparato con il liquore all'amaretto. Il risultato che si ottiene è davvero idilliaco. Inoltre, fare le castagne all'amaretto è davvero molto facile e richiede poco tempo. Con i passi seguenti vi illustreremo come bisogna procedere per realizzare questa prelibata ricetta.

26

Occorrente

  • 1 kg. di castagne
  • 100 ml di liquore di amaretto
  • 650 gr. di zucchero semolato.
  • Vasetti di vetro e tappi
36

Cuocere le castagne

Il primo passo da compiere consiste nel portare una pentola piena d'acqua ad ebollizione. Quindi bisogna versarvi all'interno le castagne, precedentemente sbucciate: queste devono rimanere nell'acqua bollente per qualche minuto, per poi essere scolate con l'ausilio di uno scolapasta. Grazie a questa procedura potrete togliere facilmente gli eventuali residui della pellicina. Nel frattempo, mettete sul fuoco la seconda pentola, contenente 300 ml di acqua e 650 grammi di zucchero. È opportuno mescolare frequentemente con un cucchiaio di legno e portare il liquido all'ebollizione, per poi spegnere il fuoco. Infine, fate raffreddare. Una volta che avrete ottenuto la temperatura ideale, è necessario versare le castagne nella pentola con lo sciroppo, per poi riaccendere il fuoco e lasciarlo acceso fino a quando non risulteranno belle tenere. Generalmente possono bastare dai tre ai quattro minuti, ma dipende dalla consistenza delle castagne, pertanto è opportuno controllare lo stato della cottura prima di procedere. A questo punto devono essere scolate nuovamente, maa ricordate che il liquido andrà riutilizzato, dunque conservatelo.

46

Come preparare lo sciroppo

Ancora le castagne saranno tiepide, dovranno essere collocate all'interno dei vasetti di vetro preparati in precedenza. Mentre si lasciano riposare, è necessario recuperare lo sciroppo e rimetterlo nella pentola, aggiungendo 100 ml di liquore d'amaretto. Il composto deve essere scaldato a fuoco lento per qualche minuto, prestando molta attenzione a non portarlo a ebollizione. Una volta che lo sciroppo con l'amaretto è pronto, dovrà essere versato, ancora caldo, nei vasetti con le castagne, che andranno immediatamente chiusi con i tappi.

Continua la lettura
56

Come preparare i vasetti

È indispensabile sapere che i vasetti con le castagne devono essere conservati in un luogo fresco, buio ed asciutto. L'ideale è servirle dopo almeno cinque o sei ore dalla preparazione. Possono essere presentate in modo elegante su un piatto fondo di ceramica, oppure su un vassoio, ponendovi non solo le castagne, ma versandovi sopra anche lo sciroppo contenuto nei vasetti. Per la degustazione scegliete cucchiaini da thè oppure stuzzicadenti. I barattoli realizzati con le castagne all'amaretto, possono essere anche un ottima idea per fare degli originali e gustosi regali di Natale, che risulteranno sicuramente molto graditi e sopratutto economici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le castagne sotto amaretto possono essere presentate in diversi modi, senza mai esagerare nell'esposizione: sono eleganti anche da sole!
  • Decorando i vasetti con dei nastrini o fiocchetti, possono essere portati come omaggio durante le cene informali con gli amici o i parenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare il budino all'amaretto

Il budino all'amaretto è un dolce al cucchiaio, un po' diverso dai soliti budini. In genere è molto amato dai bambini, oltreché essere piuttosto apprezzato anche dagli adulti. Per questo è un'importante risorsa quando si tratta di far assumere latte...
Dolci

Come preparare la panna cotta all'amaretto

Nel periodo delle feste si cerca sempre di portare a tavola dei menù che possano alla fine sorprendere tutti. Quindi si parte dai primi ricchi di gusto fino a elaborare dei dolci sfiziosi. Oltre al classico panettone e pandoro si possono fare dei dolci...
Dolci

Ricetta: crostata all'amaretto

Se intendiamo realizzare un dolce davvero gustoso ed ideale da servire come dessert, possiamo optare per la ricetta che prevede l'elaborazione di una crostata all'amaretto. Si tratta infatti, di una preparazione che alla fine ci regala un gusto unico,...
Dolci

Come preparare la torta alle pesche con liquore all'amaretto

La pesca è uno dei frutti più impiegati durante la stagione estiva. Il suo gusto delicato e molto dolce arricchisce qualsiasi tipo di dessert, oltre a rendere eccezionale una classica macedonia. Esistono diverse tipologie di pesca, dalla nettarina fino...
Dolci

Come preparare la panna cotta alle mandorle e amaretto

Quando si prepara una cena, sia che si aspettino degli ospiti, sia che si voglia coccolare la propria famiglia, il dolce non può mancare. Eppure, torte e crostate sono ormai una scelta noiosa e sarebbe bello trovare una soluzione veloce e gustosa per...
Dolci

Come preparare il semifreddo all'amaretto con ciliege fresche

Siete stanchi del solito tiramisù e della classica macedonia? Se state cercando un'idea originale per il dessert che servirete a fine pasto, siete capitati nel posto giusto. Oggi vi proporremo una ricetta semplice e sfiziosa, versatile e soprattutto...
Dolci

Come preparare i muffin al cioccolato e amaretto

Esistono molti dolci che hanno una consistenza soffice, come ad esempio i muffin, essi possono essere preparati sia per avere il sapore dolce sia quello salato, su questa tipologia di dolce, c'è da dire che la loro provenienza è anglosassone. Mentre...
Dolci

Come fare il gelato all'amaretto

Chi ha la gelatiera sa quanta soddisfazione si prova nel fare il gelato a casa. Il sapore e la genuinità dei gelati fatti in casa sono senz'altro una prerogativa unica e il tempo per realizzarli non è molto e la difficoltà per eseguirli è veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.