Come fare le chiacchiere siciliane per Carnevale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Carnevale, con le sue maschere colorate e le stelle filanti, è una festività molto allegra amata tantissimo dai bambini. I dolci tipici legati alla tradizione carnevalesca sono un ottimo motivo per festeggiare in allegria. Infatti, le chiacchiere, fragranti e sfiziose, sono un vero e proprio must have del periodo di Carnevale; esse possono essere gustate sia fritte che al forno. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come fare le chiacchiere siciliane per Carnevale.

25

Preparare l'impasto

La prima cosa da fare per la preparazione delle chiacchiere siciliane per Carnevale è quella di mettere la farina su una spianatoia. Successivamente si deve creare la classica forma a fontana, con il buco nel centro. Poi, bisogna rompere le uova e si devono versare al centro della farina. In seguito si devono aggiungere lo zucchero, il lievito per dolci, un bicchierino di liquore, gli aromi scelti ed il burro a temperatura ambiente. Per poter lavorare l'impasto con più facilità è consigliabile ridurre il burro in piccoli pezzi. In questo modo è più semplice amalgamarlo al composto.

35

Far riposare l'impasto e stenderlo

A questo punto si devono lavorare energicamente gli ingredienti con le mani fino a quando non si ottiene un composto omogeneo e morbido. Dopo aver ottenuto il panetto bisogna riporlo in un recipiente e coprirlo con uno panno pulito. Successivamente si lascia riposare l'impasto per circa mezz'ora. Per aiutare la lievitazione si può mettere il panetto nel forno spento e con la luce accesa. Trascorso il tempo necessario si riprende l'impasto e si comincia a stenderlo utilizzando un mattarello. Per non correre il rischio che l'impasto si attacca al piano di lavoro è indispensabile infarinarlo.

Continua la lettura
45

Realizzare dei triangolini

Adesso, utilizzando una rotella da cucina oppure un coltello, si devono realizzare tanti rettangolini; essi si possono creare di forme più o meno allungate. Successivamente si mette in una padella dell'olio di semi; quando l'olio diventa bollente si cominciano a friggere le chiacchiere. In alternativa si può anche utilizzare una friggitrice. Le chiacchiere sono perfettamente cotte quando hanno assunto un bel colore dorato. A questo punto non bisogna fare altro che sistemarle su un piatto foderato con carta assorbente. Così facendo perdono l'olio in eccesso; poi, si devono disporre su un vassoio e si devono guarnire con una generosa spolverata di zucchero a velo. Le golose chiacchiere siciliane di Carnevale, fragranti e stuzzicanti sono pronte per essere gustate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: chiacchiere di carnevale

Le chiacchiere di carnevale sono dolcetti tipici del periodo carnevalesco. Hanno origine nella Roma antica e, forse, è per questo che hanno svariati nomi come ad esempio "bugie", "strufoli" o "cenci". Il nome "chiacchiere", però, deriva da un espediente...
Dolci

Come preparare le chiacchiere di carnevale al microonde

Le Chiacchiere sono un dolce tipico di Carnevale e sono conosciute con diversi nomi tra le regioni italiane. Il più comune è, appunto, quello di chiacchiere, ma si chiamano anche cenci in Toscana, frappe a Roma, lattughe a Mantova e via dicendo. Si...
Dolci

Come preparare le chiacchiere napoletane

Le chiacchiere napoletane sono un dolce tipico del carnevale, una gustosa pasta fritta spolverata con dello zucchero. Friabili, fragranti e soprattutto dolci, piacciono ai piccini ma anche agli adulti. Esistono diversi modi di cucinarle, ma la ricetta...
Dolci

Ricetta: brioche siciliane con granita al cioccolato

La ricetta delle brioche siciliane con granita al cioccolato è una vera e propria delizia per il palato. La preparazione è piuttosto difficile, ed occorre prestare attenzione in particolar modo alle dosi. Le brioche con granita sono ottime come dessert...
Dolci

Ricette Bimby: coriandoli di Carnevale

Nella presente guida ci occuperemo di cucina, andando a trattare la preparazione delle Ricette Bimby. Nello specifico, ci occuperemo della preparazione dei coriandoli di carnevale, trattando passo dopo passo i vari step che vi porteranno a una completa...
Dolci

Come preparare le frittelle di carnevale con farina di riso

Le frittelle di Carnevale sono golosissime e veloci da preparare. Quelle con la farina di riso hanno un gusto delicato e leggero e mettono d'accordo grandi e piccini! Grazie alla totale assenza di glutine, sono perfette anche per i celiaci e per tutti...
Dolci

Coriandoli di Carnevale

Se per la festa di Carnevale intendete preparare dei dolci davvero gustosi e che faranno impazzire di gioia i bambini, potete optare per i coriandoli. Nello specifico si tratta di piccoli ritagli di impasto che vengono elaborati con alcuni ingredienti...
Dolci

I dolci tipici della Calabria

I prodotti dolciari calabresi hanno antiche tradizioni, tramandate di generazione in generazione. Queste vengono correlate a un significato rituale e offerto come espressioni di sentimenti puri. I dolci tradizionali calabresi vengono spesso realizzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.