Come fare le ciambelline all'anice

Tramite: O2O 29/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Variare la merenda dei vostri bambini è molto semplice. Basta cambiare la ricetta e aggiungere una spezia particolare. Sto parlando dell'anice, che una volta mescolato a delle ciambelline, renderà il dolce speciale. Fare queste ciambelline è un lavoro abbastanza semplice e veloce. Inoltre, gli ingredienti sono pochi e sostanziosi. La cottura delle ciambelline va fatta in forno. Evitando così, di friggerle, come si fa di solito. In questo modo renderete le ciambelline all'anice più leggere e più salutari. Nella seguente guida vi spiego come fare le ciambelline all'anice.

27

Occorrente

  • 500 g di farina
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di semi di anice
  • 1 bicchiere di zucchero
  • Per il decoro: zucchero semolato e acqua
37

Preparare l'impasto delle ciambelline

La prima cosa che dovete fare è quella dimettere in una ciotola le uova. Aggiungete un bicchiere di zucchero e mescolatele. Quindi, giratele bene fino ad ottenere una crema spumosa. Successivamente unite un bicchiere di olio di semi e un cucchiaio di semi di anice. Impastate e aggiungete gli ingredienti secchi: una bustina di lievito per dolci e la farina. Cominciate a impastare la pasta, finché risulta consistente e malleabile. Volendo per velocizzare il tutto, potete utilizzare l'impastatrice. Dopodiché, fate amalgamare bene il composto e in seguito date la forma alle ciambelline all'anice. Nel prossimo passo vi spiego come fare.

47

Dare la forma alle ciambelline

Prendete l'impasto delle ciambelline e dategli la forma di un panetto. Sistematelo su una spianatoia infarinata e continuate ad impastare. Dividete l'impasto in tanti piccoli panetti e stendeteli fino a formare dei piccoli anelli. Questi devono avere uno spessore di almeno mezzo centimetro e trenta centimetri di lunghezza. Piegate ogni anellino a metà e attorcigliatelo su se stesso. Infine, unite le due estremità fino a formare una ciambellina. Saldatele bene in modo che non si stacchino durante la cottura.

Continua la lettura
57

Cuocere le ciambelline

A questo punto, preriscaldate il forno a 180°. Prendete una teglia e ricopritela con la carta da forno. Dopodiché, sistemate sopra le ciambelline all'anice. Mettete in forno e fatele cuocere per trenta minuti, finché assumono in superficie un colore dorato. Una volta cotte, uscitele dal forno e fatele raffreddare. Nel frattempo prendete una ciotola e mettete un po' d'acqua, un cucchiaio di zucchero e mescolate. Prendete le ciambelle e passatele una alla volta nel liquido. Dopodiché, sistematele su una gratella e fatele asciugare. Quando risultano asciutte, mettetele su un piatto per dolci e servite ai vostri bambini. Volendo per dare un tocco simpatico potete decorare con dei confettini colorati. Ecco come fare le ciambelline all'anice.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete congelare le ciambelline, prima di cuocerle in forno dovrete metterle su un vassoio, riporle in freezer e, quando saranno congelate, porle in un sacchettino per alimenti
  • L'impasto non deve risultare troppo morbido o troppo duro.
  • Queste ciambelline sono anche perfette da servire dopo una cena in famiglia a con gli amici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le ciambelline di mele al forno

Le ciambelle rappresentano senza dubbio uno dei dolci storici della tradizione culinaria di molte regioni italiane. Preparate in tanti modi diversi e con dimensioni che possono differire anche di molto, le ciambelle sono un alimento molto apprezzato da...
Dolci

Sorbetto di caffè con anice e cannella: ricetta

La ricetta del sorbetto di caffè anice e cannella è perfetta per l'estate, dato che con la sua freschezza regala una piacevole nota dolce a qualsiasi momento della giornata. La preparazione è davvero molto semplice e veloce. L'importante è, come sempre,...
Dolci

Come fare gli anasini

Gli anasini sono biscotti di pasta di mandorle aromatizzati all'anice e rivestiti da confetti di anice. Questi deliziosi dolcetti di pasta reale, hanno origine siciliana, e vengono consumati durante le occasioni di convivialità e preparati per le feste...
Dolci

Ricetta: tarallucci al rum

I tarallucci al rum sono un'alternativa alle classiche ciambelline al vino, ma seguono la stessa ricetta. L'unica differenza è che è previsto l'utilizzo del rum piuttosto che del vino bianco o rosso. Sono un dolce secco che accompagna qualunque tipo...
Dolci

Come preparare le ciambelle light

È risaputo che i dessert sono amati da grandi e piccini. Torte, crostate, biscotti e pasticcini allietano il nostro palato ogniqualvolta gustiamo un dolce diverso. È difficile rinunciare a queste piacevoli tentazioni, ma purtroppo anche il gusto ha...
Dolci

3 dolci con i semi di lino

I semi di lino contengono sostanze benefiche per l'organismo, sono ricchi infatti di omega 3. Si acquistano tostati oppure in germogli. Gli amanti della cucina vegana li sostituiscono alle uova.Se volete preparare gustosi dolci e fare un pieno di salute...
Dolci

Come fare la marmellata di fichi

La marmellata è uno degli alimenti più apprezzati da grandi e piccini. Chi rinuncerebbe la mattina a colazione ad una buona fetta di pancarré con burro e marmellata? Proporla ai bambini anche come merenda li renderà sicuramente molto contenti. Oggi...
Dolci

Festa del papà: 5 dolci golosi

Come ogni anno, la festa del papà è una particolare ricorrenza nella quale voler ricordare e ringraziare il nostro papà con regali e dolcetti. Quest'ultimi, se non siamo molto bravi in cucina potrebbero essere un vero problema da creare ma con qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.