Come fare le cosce di coniglio al forno con noci e olive

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il coniglio è una delle carni bianche più amate e pregiate. Si caratterizza per la polpa dalla consistenza tenera e delicata che si sposa bene soprattutto con la brasatura, la cottura in umido e al forno. A proposito delle sue origini, sappiamo che questa specie animale proviene dall'Europa meridionale e dal Nord-Africa e già al tempo dei Fenici se ne apprezzava la bontà. Con questa guida vedremo come fare le cosce di coniglio al forno con noci e olive.

26

Occorrente

  • 1 kg. di coniglio
  • 50 gr. di noci
  • olio extravergine d'oliva
  • sedano
  • rosmarino
  • cipolla
  • 50 gr. di olive verdi
  • sale e pepe q.b.
  • timo
  • maggiorana
  • erba cipollina
  • chiodi di garofano
  • vino bianco
36

La marinatura del coniglio

Prima di dedicarvi alla vostra ricetta, dovrete preparare la marinatura nella quale la carne prenderà il giusto sapore. Pulite il coniglio sotto l'acqua e mettetelo da parte. Intanto, in un contenitore grande, tritate maggiorana, timo, rosmarino, chiodi di garofano ed erba cipollina. Versate dentro mezza bottiglia di vino bianco e mescolate. Inserite il coniglio in modo che il liquido lo ricopra del tutto e ponete il tutto in frigorifero per circa 3 ore di tempo. Dopo aver ripreso il contenitore, eliminate il vino, mettete il coniglio con tutto il condimento di erbe dentro un vassoio ed aggiungere un dado sbriciolato.

46

Prima fase: cottura in padella

Prendete il coniglio marinato ed iniziate dividendo le cosce dalle sopracosce, aiutandovi con un coltello da cucina in modo da ottenere 4 porzioni di carne. Su un tagliere di legno affettate finemente la cipolla ed il sedano per creare un bel trito misto e versate il tutto in un tegame. Aggiungete 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fate soffriggere per qualche minuto. Mettete dentro anche un rametto di rosmarino sminuzzato e mescolate di tanto in tanto per evitare che si attacchi la cipolla. A questo punto potete mettere dentro i pezzi di coniglio e fateli rosolare nell'olio su entrambi i lati, rigirandoli ogni tanto. Salate leggermente la carne ed aggiustate anche con il pepe, se piace.

Continua la lettura
56

Seconda fase: cottura in forno

Mentre il coniglio cuoce in padella fatte riscaldare il forno a 230°. Prendete le noci, sgusciatele e tritatele in maniera grezza. Adesso lavate sotto l'acqua corrente le olive verdi, denocciolatele e tagliatele a pezzetti piccoli. Se non vi piacciono queste olive potete anche provare a sostituirle con quelle nere che aggiungono un gusto ancor più deciso alla carne. Dopo 15-20 minuti di cottura sul fornello, prendete il tegame e mettete il coniglio in forno. Trascorso un quarto d'ora, unite le noci e le olive e lasciate continuare a cuocere. Girate ogni tanto le cosce e fate attenzione che la pelle non bruci. Dopo altri 10 minuti potete spegnere il forno e lasciare riposare il coniglio per qualche minuto prima di servirlo. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il coniglio in forno dovesse asciugarsi troppo bagnate la carne con un pò di brodo o vino bianco

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: coniglio in porchetta

La carne del coniglio ha molte proprietà nutrizionali. Ricca di gusto, contiene soprattutto ferro, potassio e fosforo. Il coniglio, essendo povero di colesterolo, è indicato per coloro che soffrono di ipercolesterolemia. Grazie all'abbondanza di proprietà...
Carne

Come preparare il coniglio al sidro di mele con patate

Oggi vi andrò a spiegare come preparare il coniglio al sidro di mele con patate. Lo stufato risultante è incredibilmente semplice e delizioso. Il coniglio è un animale laborioso da preparare. Vi piace il petto di pollo costituito da carne fondamentalmente...
Carne

Come preparare il coniglio al forno con le puntarelle

Esistono numerosi modi di cucinare il coniglio, la cui carne bianca e gustose, fa venire l'acquolina in bocca al solo pensiero. Uno di questi modi utilizza dei germogli della cicoria-asparago, le cosiddette "puntarelle", parecchio diffuse nella cucina...
Carne

Ricetta: fricassea di coniglio

Ecco a tutti voi, una nuova ed anche del tutto gustante ricetta, e nello specifico la fricassea di coniglio.Cercheremo di realizzarla nella nostra cucina, con le nostre mani e con la nostra fantasia.Il coniglio in fricassea è un secondo piatto gustoso...
Carne

Come cucinare il coniglio al cartoccio

La carne di coniglio è molto nutriente e leggera in quanto è carne bianca. Essa ha un basso contenuto di grassi e colesterolo rispetto ad altre carne bianche, inoltre ha un buon contenuto proteico. È ricca di fosforo, magnesio, potassio, in minor quantità...
Carne

Ricetta: coniglio alla provenzale in salsa

Il coniglio ha la carne magra, molto gustosa ed anche molto "bianca". Esso è ideale per molte e numerose pietanze, che sono anche intercambiabili con quelle dell'agnello e del pollo. Il coniglio selvatico è molto più saporito rispetto al coniglio che...
Carne

Ricette Bimby: coniglio alla cacciatora

La carne del coniglio è delicata e tenera, e può essere utilizzata per vari tipi di preparazione. È ricca di proteine e di sali minerali e povera di grassi. Inoltre è facilmente digeribile. Quasi tutti i nutrizionisti consigliano di consumare, al...
Carne

Ricetta: rotolo di coniglio ai pistacchi

Decidere cosa preparare e servire ai propri ospiti come seconda portata può diventare un problema spinoso, ed è per questo che oggi veniamo in vostro soccorso con questa deliziosa ricetta: il rotolo di coniglio ai pistacchi. Si tratta di un piatto comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.