Come fare le frittelle all'uvetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le frittelle all'uvetta
19

Introduzione

Le frittelle non mancano mai sulle tavole delle feste, in particolare durante il periodo di carnevale. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare le frittelle all'uvetta: si tratta di una variante soffice e profumata, ideale da servire sia come spuntino che come dessert. Se anche voi dunque avete in mente di fare le frittelle all'uvetta e volete sapere come, leggete con attenzione il contenuto di questa guida.

29

Occorrente

  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • olio di girasole per friggere
  • uvette sultanine
  • scorza d'arancia grattugiata
  • liquore per dolci tipo rum
  • acqua calda q.b.
  • zucchero a velo
  • cannella
  • panna montata
  • mascarpone
  • cioccolato fondente per guarnire
39

Sbattete per prima cosa le uova con lo zucchero: dopo aver ottenuto un composto schiumoso, aggiungete il latte a filo, il succo e la scorza d'arancia grattugiata. Incorporate man mano anche la farina con il lievito e lavorate il tutto fino ad ottenere una consistenza omogenea.

49

Mettete successivamente a bagno le uvette: rinvenite dunque in una ciotola le uvette con il liquore, l'acqua tiepida ed attendete che gonfino. A questo punto versate le uvette all'interno del composto a base di uova, latte, farina e lasciatelo riposare in frigorifero coperto da pellicola trasparente per circa 30 minuti.

Continua la lettura
59

Preparate ora l'olio per le frittelle: riempite dunque una pentola dai bordi alti con l'olio di semi di girasole e portatelo a temperatura calda ma non bollente (verificate sempre la temperatura con l'apposito termometro da cucina). Dopo aver versato le palline di impasto, fate dorare e gonfiare le frittelle da tutti i lati in modo uniforme. Scolate a questo punto le frittelle. Una volta dorate, togliete le frittelle dal fuoco con l'aiuto di un mestolo forato e disponetele su della carta assorbente. A questo punto non dovrete far altro che farle raffreddare e cospargerle con dello zucchero semolato, a velo o della cannella in polvere.

69

Non dimenticate di farcire le frittelle all'uvetta con della crema pasticciera: dopo aver preparato la crema nel modo classico (portate prima a bollore il latte ed incorporate poi le uova sbattute con lo zucchero e la farina), aromatizzatela con della cannella ed adagiatela all'interno delle frittelle (per questa operazione potrete utilizzare anche il sac a poche).

79

Voglio consigliarvi anche la crema al mascarpone: mescolate dunque il mascarpone con della panna montata (in alternativa potrete utilizzare anche dei preparati vegetali a base di riso o soia), dei canditi e delle gocce di cioccolato fondente. Cosi facendo otterrete un composto spalmabile ideale come farcitura o accompagnamento delle frittelle alle uvette. In ultimo, non lasciatevi sfuggire l'abbinamento con il cioccolato: dopo aver preparato della cioccolata in tazza non dovrete far altro che accostarla a queste squisite frittelle preparate con le uvette, magari con dei ciuffetti di panna montata.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le frittelle con uvetta e pinoli

La ricetta per preparare le frittelle con uvetta e pinoli è molto antica e molto gustosa. Vi dico subito una curiosità: le frittelle sono nate inizialmente come dolci di Carnevale, insieme alle più conosciute chiacchiere e alle castagnole, ma oggi...
Dolci

Come preparare le frittelle di castagne

Con l'arrivo dell'autunno, per le strade delle nostre città è davvero inebriante l'odore delle castagne. In questa guida vedremo come cuocerle in modo diverso dal solito: prepariamo delle gustosissime frittelle di castagne! Possiamo accompagnare queste...
Dolci

Frittelle di mele: 10 varianti per tutti i gusti

Le frittelle di mele sono dei dolci speciali che si possono preparare in qualsiasi momento. A Carnevale sono molto richieste e si possono fare adoperando tante varianti. Sono dorate, irresistibili e profumate, da gustare caldissime. Infatti, una volta...
Dolci

Come preparare le frittelle allo zenzero

Lo spuntino è uno dei pasti preferiti dagli adulti e dai bambini. Le merendine sono gradevoli e deliziose ma non sono certamente sane né per una persona matura né per il benessere dei nostri bambini. Un'idea genuina adatta per metà mattina o metà...
Dolci

5 ricette per frittelle di Carnevale

La tradizione italiana presenta una grande varietà di dolci dedicati al periodo del carnevale.Questi dolci che si trovano facilmente al supermercato, in pasticceria o nei diversi panifici sono molto spesso preparati in casa con ricette talmente caratteristiche...
Dolci

Come preparare le frittelle di riso di San Giuseppe

Le frittelle di riso di San Giuseppe prendono questa denominazione per il fatto che, in Toscana, rappresentano una vera prelibatezza che generalmente viene gustata il 19 Marzo, giorno che coincide con la "festa del babbo". Si tratta di dolci fritti, preparati...
Dolci

Come preparare le frittelle alla cannella

Le frittelle sono i dolci più tipici nel periodo del Carnevale. Esse sono delle croccanti e morbide palline fritte, da un gusto molto delicato e dolce. La preparazione di tale piatto porterà un po' di festa anche nelle nostre case. È molto semplice...
Dolci

Come preparare le frittelle alla polenta

La polenta è una delle specialità italiane, e più precisamente delle zone alpine. Le ricette e le varianti che si possono realizzare con questo alimento sono davvero tantissime, per cui vale la pena leggere i passi successivi di questa guida per scoprire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.