Come fare le frittelle di pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le frittelle di pomodoro
16

Introduzione

Le frittelle al pomodoro rappresentano un piatto davvero irresistibile, ideale per un antipasto, un buffet, un aperitivo o una cena sfiziosa. Una ricetta semplice e veloce che otterrà di certo il consenso di grandi e piccini; perché questo finger food è un vero peccato di gola a cui tutti cedono volentieri. Il punto di forza delle frittelle al pomodoro, risiede nel contrasto tra la loro sofficità interna e la croccantezza esterna. Le frittelle, inoltre, sono ideali per accompagnare e gustare un tagliere di formaggi, di salumi e di verdure. Ecco come fare con facilità questo lievitato davvero delizioso.

26

Occorrente

  • 4 pomodori
  • 130 g di farina 00
  • qualche foglia di basilico
  • olio di semi
  • sale
  • pepe
  • un panetto di lievito
  • mezza cipolla
  • olio extra vergine di oliva
36

Preparazione dell'impasto

Iniziate approntando l'impasto per le vostre frittelle. In una terrina capiente versate la farina 00 setacciata, un pizzico di sale e il lievito disciolto precedentemente in un mezzo bicchiere di acqua tiepida. Aggiungete un pizzico di zucchero per attivare la lievitazione e amalgamate il composto versando lentamente dell'acqua tiepida. Impastate energicamente per una decina di minuti sino ad ottenere un panetto perfettamente liscio, elastico e morbido. Se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungete dell'altra farina. Lasciate lievitare l'impasto per circa un'ora. Se desiderate velocizzare la preparazione dell'impasto, potete servirvi dell'aiuto di una planetaria.

46

Preparazione della salsa di pomodoro

Mentre l'impasto lievita, mondate i pomodori e lavateli sotto acqua corrente. In una casseruola fate bollire dell'acqua, appena l'acqua sarà in ebollizione, tuffate i pomodori per qualche minuto. Scolateli e fateli raffreddare. Appena si saranno intiepiditi, pelateli, eliminate i semi e passateli con l'ausilio di un mixer da cucina. Nel frattempo, in una pentola fate rosolare mezza cipolla con un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva. Non appena si sarà imbiondita, aggiungete la salsa di pomodoro, alcune foglie di basilico, pepe e un pizzico di sale. Fate cuocere la salsa per mezz'ora a fuco vivace.

Continua la lettura
56

Preparazione delle frittelle

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, dividete l'impasto ricavando dei panetti di circa 40 grammi. Lavorate i panetti con le mani per ottenere una forma tondeggiante. Su una spianatoia infarinata, stendete la pasta con il mattarello, sino ad ottenere dei dischi dello spessore di circa 5 mm. A questo punto, fate riscaldare dell'olio di semi in una padella capiente e dai bordi alti. Quando sarà ben caldo, friggete le frittelle fino ad una perfetta doratura. Scolatele ed eliminate l'olio in eccesso asciugandole con della carta assorbente. Condite ogni frittella con due cucchiai di salsa al pomodoro. Trasferitele su di un piatto da portata e servitele ancora calde. Le vostre frittelle al pomodoro sono adesso pronte per essere gustate. Per assaporarle al meglio, vi consiglio di accompagnarle con della birra artigianale. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non fate trascorrere molto tempo dalla stenditura alla frittura, altrimenti la pasta si seccherà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittelle ai fiori di zucca

Le frittelle ai fiori di zucca sono degli antipasti gustosi e facili da realizzare in alcuni minuti, vi basterà un poco di tempo da dedicare alla preparazione della pastella. Per questo motivo si tratta di un piatto pratico e ideale per accogliere a...
Antipasti

Come preparare le frittelle di ceci

Di frittelle ne esistono di varie gusti e tipi. In ogni paese viene presa in considerazione la tradizione e le frittelle cambiano. La frittella è una pasta fritta, ricca di aromi e sapori tipici. La loro forma è sempre diversa, gli impasti sono sostanzialmente...
Antipasti

Come preparare le frittelle di riso e verza

Gustosissime e apprezzate da grandi e piccini le frittelle sono un'ottima ricetta da realizzare per creare un antipasto goloso o un companatico per un secondo da servire in una cena seduti o a buffet. In questa guida vi insegneremo come preparare le frittelle...
Antipasti

Come preparare le frittelle di scarola

Cucinare è una delle passioni che noi italiani abbiamo e gustare piatti sempre nuovi e sfiziosi ci riesce particolarmente bene. La nostra cucina è così rinomata e apprezzata che molti turisti vengono nel nostro paese per assaporarla. Le frittelle di...
Antipasti

Come fare le frittelle di patate e zucca

Le frittelle di patate e zucca sono un piatto saporito ed invitante. Sono perfette come antipasto sfizioso ad una cena tra amici. Sono ottime come finger food da servire ad un aperitivo. Potete consumarle anche per un pranzo veloce. Rappresentano una...
Antipasti

Come preparare le frittelle di zucchine e funghi

Per un secondo sfizioso e ricco di sapore, perché non lasciarci stuzzicare dalla golosa fragranza delle frittelle di zucchine e funghi? Una ricetta davvero molto semplice da preparare, ricca di sapore e perfetta anche per una cena last minute. La morbida...
Antipasti

Frittelle con nduja calabrese

Un buon pranzo o una buona cena, iniziano sempre con un bell'antipasto, che deve avere un bell'aspetto e deve essere soprattutto buono. La nduja è un salume tipico della Calabria, di consistenza morbida e dal gusto particolarmente piccante. Preparata...
Antipasti

Come fare le frittelle ai funghi

Le frittelle con i funghi sono una ricetta facile e veloce da preparare e possono essere gustate accompagnate da un buon contorno di patate o carote lesse. La cottura, inoltre, non impiega un tempo elevato e la difficoltà è davvero minima, bastano soltanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.