Come fare le lasagne con fagiolini, patate e piselli

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le lasagne con fagiolini, patate e piselli
15

Introduzione

Le lasagne alternative e più leggere rispetto a quelle classiche preparate con il ragù, sono tantissime; infatti, basti pensare che ne esiste una di tipo vegetariana, che prevede l'uso di fagiolini, patate e piselli. Inoltre il tutto viene insaporito da un trito di erbe aromatiche. Questo primo piatto è davvero pratico e molto ricco di liquidi, quindi ideale per l'estate. A tale proposito, ecco una guida su come fare delle gustose lasagne con fagiolini, piselli e patate.

25

Occorrente

  • Una confezione di lasagne all'uovo da 500 gr.
  • 2 cipolle
  • 3 patate
  • 400 gr. di piselli
  • 400 gr. di fagiolini;
  • Timo;
  • Prezzemolo;
  • Menta;
  • Parmigiano Reggiano q.b;
  • Per la besciamella: 500 ml di brodo vegetale, 1 cipolla, 50 gr. di burro, 50 gr. di farina, noce moscata.
35

Preparare gli ortaggi

Per realizzare queste lasagne dovrete iniziare dalla preparazione degli ortaggi, per cui lavate, pelate e tagliate a cubetti le patate. Immergetele in una ciotola con dell'acqua fredda. Passate dunque ai fagiolini a cui dovrete togliere le estremità. Infine se utilizzate piselli freschi, estraeteli dal baccello. Mettete da parte tutte le verdure e passate alle cipolle. Potrete utilizzare anche dei cipollotti o dei porri. Tagliate finemente le cipolle, fatele cuocere in una padella con un filo di olio extra vergine d'oliva. Quando saranno cotte, spegnete il fuoco e frullatele con un frullatore ad immersione.

45

Procedere con la cottura

A questo punto potete procedere con la cottura e quindi in una padella versate un filo di olio extra vergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. Immergete una alla volta le verdure. Iniziate dalla patate, fatele cuocere per 10 minuti, dopodiché aggiungete anche i piselli, i fagiolini ed un po' di brodo vegetale. Adesso fate cuocere le verdure per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate la besciamella, quindi mettete in un pentolino il burro, fatelo sciogliere e aggiungete la farina. Mescolate bene, fino ad ottenere una crema scura. A questo punto potrete aromatizzare il composto con della noce moscata e il brodo. Portatelo poi ad ebollizione e mescolate fino a che la besciamella risulti densa. Alla fine aggiungete anche un trito a base di erbe aromatiche.

Continua la lettura
55

Cuocere le lasagne

A questo punto tutto è pronto per realizzare le lasagne con fagiolini, patate e piselli, e per completare l'elaborazione della ricetta distribuite sul fondo di una teglia un po' di besciamella aromatizzata alle cipolle, dopodiché iniziate a creare vari strati di lasagne all'uovo, distribuite gli ortaggi croccanti, la besciamella e le erbe aromatiche. Proseguite con un ulteriore strato di lasagne e condite sempre con altri ortaggi, besciamella e erbe aromatiche. Fate tutti gli strati che volete, fino ad esaurire gli ingredienti. Terminate poi con un un ultimo strato di ortaggi che insaporirete con una spolverata di parmigiano grattugiato. A questo punto riponete la teglia con le lasagne nel forno a 180° e fatele cuocere per circa 30 minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: caserecce con pesto genovese, fagiolini e patate

La ricetta che sto per darvi oggi è una ricetta tipica di alcune zone della Liguria. Può infatti capitare molto spesso che se in un ristorante ligure chiedete una piatto di pasta al pasto genovese, vi arrivi un bel piatto di pasta condito con pesto,...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne alla boscaiola con piselli

La ricca gastronomia italiana è un tripudio di profumi e sapori legati alla terra e alle tradizioni. Ricette classiche e intramontabili, che hanno saputo resistere al passare del tempo e che ancora oggi ci rendono rinomati in tutto il mondo. Regina indiscussa...
Primi Piatti

Come fare le lasagne con asparagi e piselli

Le lasagne sono un primo piatto molto amato in tutta Italia, in particolar modo nelle regioni centrali (soprattutto in Emilia Romagna); sono generalmente cotte al forno e consistono in quadrelli di pasta all'uovo sovrapposti, intervallati da strati di...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con patate e cozze

Se siete alla ricerca di un piatto gustoso e ricercato, provate a preparare queste lasagne con patate e cozze. Prima di mettervi all'opera, assicuratevi di avere un po’ di tempo libero a disposizione da dedicare alla cucina in tutta tranquillità. Ecco...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne bianche con patate e taleggio

Uno dei piatti che sono entrati a far parte della tradizione culinaria italiana da ormai tanti anni sono le lasagne. Queste ultime, particolarmente amate da grandi e piccini, risultano essere un piatto estremamente versatile per la varietà di ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di patate con gorgonzola e crema ai funghi

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i sapori della terra, ottima però in qualunque periodo dell'anno sono le lasagne di patate con il gorgonzola e la crema ai funghi. Non è molto difficile da preparare, ma richiede abbastanza tempo e dedizione....
Primi Piatti

Teglia di pasta, carciofi, patate e piselli

Si avvicina la Domenica o la Pasqua e non sapete cosa preparare per il pranzo con amici e parenti? Un gustoso piatto unico potrebbe fare al caso vostro. La teglia di pasta, carciofi, patate e piselli è una ricca pietanza che metterà d'accordo tutti...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di fagiolini

Nei regimi alimentari ipocalorici, i fagiolini occupano da sempre un posto d'onore. La loro coltura, infatti, avviene prima della piena maturazione e ciò riduce drasticamente l'apporto calorico dei fagiolini nella dieta di tutti i giorni. Al contempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.