Come fare le lasagne di carciofi ai formaggi

Tramite: O2O 31/07/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le lasagne sono probabilmente il piatto più goloso della cucina italiana e si possono fare in tantissime maniere differenti. Ne esistono davvero infinite varianti gustosissime a partire dalle più famose con il ragù fino a quelle verdi con il pesto, passando addirittura per le lasagne crudiste ed altre ricette ancora più esotiche. La ricetta che vi propongo invece è piuttosto semplice e direi in linea con la tradizione e si tratta di ottime lasagne con i carciofi e i formaggi che vi faranno venire l'acquolina in bocca. Sta a voi scegliere se farle integrali, di cereali particolari oppure bianche. Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • 8-10 carciofi
  • 1 confezione di besciamella
  • Lasagne
  • 100g di mix di formaggi grattugiati
  • Mix di formaggio morbido e stagionato in dadini
36

Preparare i carciofi

Lavate i carciofi in acqua corrente per eliminare eventuali parassiti o tracce di terra. Levate le foglie più dure dai carciofi e spaccateli prima in quattro e poi di nuovo in due in modo tale da ottenere fette piuttosto sottili. Sciacquate di nuovo i carciofi e lasciateli per qualche minuto in acqua e limone. Mettete un po' d'olio in una padella insieme ad uno spicchio di aglio tritato e lasciate appassire per qualche minuto i carciofi a fuoco non molto alto. Questo passaggio è assolutamente necessario per fare modo che si ammorbidiscano. In alternativa potete anche lessarli un po' senza però che si sfacciano. L'importante è che il carciofo diventi bello morbido in modo tale che non spacchi la pasta delle lasagne.

46

Preparare le lasagne

Scottate in acqua bollente la sfoglia delle lasagne e mettete un foglio di carta da forno in fondo in una teglia oppure sceglietene una antiaderente e mettete il primo strato di pasta. Grattugiate un misto di parmigiano e pecorino e spargete lo velo su questo primo strato, prima di disporre i carciofi e ricoprite il tutto con un altro velo di formaggio grattugiato e besciamella prima di mettere un altro livello di pasta scottata come il precedente. Ripetete l'operazione fino a quando le lasagne non saranno alte almeno tre dita. Nell'ultimo livello aggiungete abbondante besciamella liquida che colerà a riempire tutti i buchi rimasti.

Continua la lettura
56

Cuocere e servire le lasagne

Per rendere ancor più golose queste buonissime lasagne ricopritele con un mix di formaggi morbidi e stagionati e mettete per cuocere in forno per 25 minuti circa a 250 gradi in un forno statico. Il formaggio in superficie dovrà fondersi completamente e fungere da collante per questa golosissima preparazione. Prima di servire in tavola aggiungete una spolverata ulteriore di formaggio grattugiato ed abbondate con le porzioni. Volendo potete aggiungere una spolverata di noce moscata, a gusto personale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete tempo fae voi stesse la besciamella e la pasta delle lasagne
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagne carciofi e salsiccia

Chi vive in Italia, si ritiene fortunatissimo per l'enorme varietà che si trova nella cucina italiana, specialmente in ogni regione. Il cibo è senza dubbio la risorsa primaria dell'uomo e, come tale, ne usufruiamo tutti i giorni. Con la nostra fantasia,...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al forno con carciofi e taleggio

Se amate le lasagne al forno ma vi siete stancati di prepararle sempre nello stesso modo, ecco a voi una ricetta originale per servirle in maniera insolita. Le lasagne al forno con carciofi e taleggio devono essere servite in tavola ben calde, assieme...
Primi Piatti

Lasagne ai quattro formaggi

La cucina italiana è ricca di piatti succulenti, ma a farla da padrona, da nord a sud dello stivale, sono soprattutto le lasagne al forno. Piatto tipico della cucina dell' Emilia Romagna. La ricetta delle lasagne, viene preparata anche per le occasioni...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne ai funghi e carciofi

Le lasagne sono una prelibatezza, si sa. E non esistono solo quelle classiche, al ragù. Ma anche vegetariane. Sono tante le ricette, alcune hanno gli asparagi, ad esempio. Noi vi proponiamo la ricetta delle lasagne ai funghi e carciofi. È un'ottima...
Primi Piatti

Come fare le lasagne ai carciofi e taleggio

Il taleggio è un formaggio DOP di origini davvero remote. Attualmente si produce in Lombardia, in Piemonte ed in Veneto. La sua consistenza molle e fresca lo rende ideale per molte pietanze. Il taleggio riesce ad attribuire ai piatti cotti una particolare...
Primi Piatti

Come fare le lasagne noci e carciofi

Uno dei piatti favoriti della cucina italiana, un must della domenica e delle feste in famiglia: le lasagne. Chi le fa seguendo le ricette tradizionali, con ragù e besciamella, meglio famose per lasagne alla bolognese. Chi le adatta alla stagione e alla...
Primi Piatti

Lasagne ai formaggi

La lasagna, un piatto ricco di sapore, tipico delle feste e delle cene in famiglia. La versione classica vede le lasagne preparate con ragù al pomodoro, polpettine di carne e tanta ricotta. Non a tutti, però, piace il pomodoro, alimento che spesso può...
Primi Piatti

Lasagne con pistacchi, speck e scamorza

Le lasagne con pistacchi, speck e scamorza possono essere un piatto alternativo della domenica. Gli ingredienti che abbiamo scelto sono un perfetto connubio di sapori. I pistacchi possono non piacere a tutti ma è sicuramente un primo da provare per stupire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.