Come fare le linguine alla verza

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le linguine alla verza
17

Introduzione

Volete un'idea unica e originale per un primo piatto sano e nutriente? Allora questa guida potrebbe proprio fare al caso vostro! Per mangiare durante il giorno il corretto quantitativo di verdure (se ne dovrebbero mangiare cinque porzioni al giorno) si potrebbe pensare di inserirle anche all'interno di un ottimo primo: quale alimento migliore della verza, così ricco di ferro e altre sostanze utilissime per l'organismo? Ecco quindi per voi la ricetta di un piatto tanto saporito quanto sano: nel breve testo di seguito troverete alcuni utili suggerimenti su come fare le linguine alla verza, perfette anche per chi segue un regime alimentare di tipo vegetariano.  

27

Occorrente

  • 400 grammi di linguine
  • 600 grammi di verza
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Utensili da cucina
37

La prima cosa da fare per preparare le linguine alla verza è quella di lavare accuratamente la verdura, rimuovendo le parti non commestibili e più dure. Successivamente potete ridurre la verza in tante piccole foglie, che lesserete in acqua salata per circa venti minuti. La verdura dovrà essere completamente appassita. Scolatela e lasciatela qualche istante all'interno dello scolapasta. La verza semplicemente lessata non ha un sapore molto accattivante, per cui dovrete ripassarla in padella per conferirle un gusto più intenso.

47

Procedete prendendo una padella dai bordi alti e scaldando sul fuoco tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungete lo spicchio d'aglio insieme al peperoncino e fate rosolare (ma non bruciare!). A questo punto abbassate la fiamma ed inserite la verza che avevate precedentemente scolato: amalgamate al meglio utilizzando un cucchiaio di legno, per far insaporire bene la verdura. Aggiustate di sale e spolverate, se amate il piccante, con del pepe nero.

Continua la lettura
57

Non resta ora che pensare alla cottura delle linguine: ricordate di seguire le indicazioni presenti sulla confezione, ma scolare la pasta almeno un minuto e mezzo prima del tempo riportato, se amate la pasta al dente. Cuocete le linguine in acqua salata finché non avranno raggiunto la giusta consistenza. Scolatele e trasferitele nella stessa padella in cui avete fatto insaporire la verza per mantecarle per circa 40-50 secondi: in questo modo il condimento si distribuirà in modo omogeneo sulle linguine, che saranno saporite e profumate. Servite il piatto ben caldo: potete aggiungere anche una spolverata di parmigiano oppure di pecorino. Le linguine alla verza sono un piatto sano e rapido da preparare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete sempre verdure di stagione
  • Se avete tempo e voglia potete anche fare le linguine in casa!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: linguine alle acciughe

Un buon primo piatto a base di pesce può essere la pietanza perfetta per un pranzo elegante o formale: in particolare, un gustoso piatto di linguine condite con le acciughe può davvero rivelarsi un primo piatto fresco, saporito, raffinato e di gran...
Primi Piatti

Linguine con carciofi e sardine

Un ottimo primo piatto dal sapore ricco e gustoso, perfettamente adatto anche a chi segue una particolare dieta priva di carne bianca o rossa, può essere senza dubbio quello a base di linguine con carciofi e sardine. Le linguine, preparate al dente,...
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di tartufo

Con l'arrivo dell'autunno, arriva sulle nostre tavole il tartufo. Amato da alcuni, odiato da altri, questo ingrediente così pregiato si presta benissimo per realizzare moltissime ricette. Primi, secondi o contorni, il tartufo è il re di ogni piatto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con prezzemolo e gamberi

Le linguine con prezzemolo e gamberi sono un primo piatto a base di pesce nutriente e veloce da preparare. Si tratta di una pietanza adatta per ogni occasione e che potrebbe sorprendere gli ospiti nonostante la sua semplicità. In questa guida vi mostrerò...
Primi Piatti

Come fare le linguine alle acciughe e pinoli

Siete alla ricerca di un piatto veloce e semplicissimo da preparare? La ricetta delle linguine alle acciughe e pinoli è davvero alla portata di tutti, esperti di cucina e non, ed il risultato è un saporito primo piatto. Ottime per chi ha poco tempo...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con melanzane e zucchine fritte

La pasta è una delle eccellenze italiane, figlia di una cultura antica e profondamente radicata nella nostra storia a tavola. Dalle ricette più semplici a quelle più elaborate, la pasta è uno dei primi piatti più amati, anche all'estero. Per una...
Primi Piatti

Come preparare le linguine con cozze e peperoni

Se volete proporre in tavola un piatto goloso, ecco a voi la ricetta per preparare le linguine con cozze e peperoni. Una specialità semplice da realizzare ma che per una buona riuscita ha bisogno di ingredienti freschi di ottima qualità. Chi ha molto...
Primi Piatti

Ricetta: linguine cozze e zucchine

La cozza è una pietanza versatile e cucinata in modi diversi in tutto il mondo. Qui di seguito proponiamo una variante del classico spaghetto, utilizzando le linguine che assorbiranno tutto il sapore di mare. Le cozze verranno accompagnate da una verdura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.