Come fare le orecchiette a mano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La ricca gastronomia italiana è un viaggio capace di trasportarci alla scoperta di sapori e profumi legati alla tradizione. Dietro ogni ricetta, si nascondono infatti le origini del nostro mangiare sano. Per riscoprire il piacere dei sapori "casalinghi", perché non ritagliarci qualche ora per preparare delle ottime orecchiette fatte a mano? Le orecchiette sono un primo piatto tipico della cucina pugliese, che le vuole gustate con un cremoso condimento di cime di rapa. Andiamo allora a scoprire insieme come fare le orecchiette a mano.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 400 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
37

Prepariamo l'impasto

Il primo passo per preparare delle ottime orecchiette fatte a mano è quello di andare a preparare l'impasto. Procediamo quindi disponendo sulla spianatoia la farina a fontana. Aggiungiamo un pizzico di sale e versiamo l'acqua. In questo passaggio, ricordiamoci che l'acqua dovrà essere tiepida e andrà versata molto lentamente. Questo è infatti il passaggio più importante, dato che a seconda della consistenza potrebbe essere necessaria più o meno acqua.

47

Lavoriamo l'impasto

A questo punto possiamo iniziare a lavorare l'impasto. Impastiamo energicamente in modo da ottenere un panetto liscio al tatto e omogeneo. L'impasto però non dovrà in alcun modo risultare morbido. Una volta ottenuto il nostro panetto, andiamo ad avvolgerlo nella pellicola alimentare trasparente. Lasciamolo quindi riposare per circa 15 minuti a temperatura ambiente. Una volta trascorso il tempo di riposo, andiamo a riprendere il panetto. Aiutandoci con un tagliapasta, o con un coltello per il pane, andiamo a prelevare una porzione di impasto. Per evitare che il resto del panetto possa seccarsi, copriamolo con un panno pulito. Andiamo quindi a lavorare l'impasto, cercando di creare dei filoncini del diametro di circa 1 centimetro. Una volta pronto il filone, tagliamolo in sezioni grandi circa 1 centimetro.

Continua la lettura
57

Realizziamo le orecchiette

Quando avremo terminato di realizzare i nostri pezzettini di impasto, possiamo finalmente realizzare le nostre orecchiette fatte a mano! Preleviamo quindi il primo pezzo di impasto. Ora, aiutandoci con un coltello a lama liscia, formiamo delle piccole conchiglie. Per farlo trasciniamo l'impasto con la lama verso di noi. Per evitare che l'impasto possa aderire alla spianatoia, non dimentichiamo di infarinarla leggermente. A questo punto non ci resta che girare la conchiglia su se stessa. La nostra prima orecchietta è pronta! Ora proseguiamo in questo modo fino a terminare l'impasto. Una volta pronte, lasciamo asciugare le orecchiette fatte a mano sulla spianatoia prima di procedere alla cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le nostre orecchiette possono essere anche surgelate. Disponiamole ben distanziate sopra un vassoio e riponiamole in freezer. Una volta raffreddate, trasferiamole nei sacchetti alimentari per il congelatore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orecchiette piccanti con la cicorietta

Avete voglia di un primo piatto gustoso ed avvolgente? Siete nel posto giusto. Perché non preparare delle buonissime orecchiette piccanti con la cicorietta. Le orecchiette, immancabili nella cucina tradizionale pugliese, si sono imposte in tutta Italia....
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con salsiccia e broccoletti

Se siete alla ricerca di un piatto rustico, gustoso e semplice da preparare, ecco a voi le orecchiette con salsiccia e broccoletti. In meno di venti minuti riuscirete a mettere in tavola un primo piatto che piacerà proprio a tutti. Il gusto della salsiccia...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con salsiccia, rucola e pomodorini

Se siete in cerca di un primo piatto leggero che vada bene sia per l'estate che per l'inverno, potete preparare le orecchiette con salsiccia, rucola e pomodorini. Le orecchiette sono un tipo di pasta fresca, classica della tradizione italiana. Un condimento...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette di grano arso con taleggio e asparagi

Tra i vari piatti che compongono le migliori pietanze della cucina italiana, non possono di certo mancare le orecchiette. Questa tipologia di pasta, può essere preparata con vari tipi di farina e può essere servita e condita in parecchi modi. Nella...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con ricotta e zucca

Le orecchiette sono un formato di pasta molto amato e popolare in tutta Italia, anche se la loro origine è tipicamente pugliese. Infatti le orecchiette si sono diffuse a partire dal XII/XIII secolo da Bari, dove sono note in dialetto locale come "strascinati",...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette ai frutti di mare e zafferano

Per le calde giornate estive e i vostri pranzi o cene in famiglie o con gli amici la ricetta orecchiette ai frutti di mare e zafferano rappresenta una prelibatezza molto saporita per gustare i sapori del mare e la freschezza dello zafferano. Un ottimo...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette al forno

Le orecchiette sono un tipo di pasta che ha origine in Puglia e solitamente vengono cucinate con le cime di rapa. Presentano diverse dimensioni: ci sono quelle più piccole e quelle dalla forma allungata. In ogni caso si adattano bene ad essere preparate...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette al sugo di involtini di maiale

Non c'è migliore ricetta per le feste del sugo con gli involtini. Se poi a questo aggiungiamo anche una pasta fatta in casa, il risultato è sublime. Le orecchiette al sugo di involtini di maiale sono un piatto davvero speciale. Ci ricorda le atmosfere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.