Come fare le orecchiette con asparagi fave e pecorino

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare le orecchiette con asparagi fave e pecorino
18

Introduzione

Le orecchiette con asparagi, fave e pecorino sono un piatto molto delizioso e completo, altresì, un' alternativa diversa alla classica preparazione delle orecchiette che le vede accostate con le cime di rapa o il pomodorino fresco. Vedremo come fare questa ricetta, molto semplice e veloce da preparare, ideale nel periodo primaverile con la fioritura degli asparagi e la raccolta delle prime fave tenere. Il pecorino ed un filo di olio extravergine d'oliva completa la ricetta esaltandone il gusto e la bontà.

28

Occorrente

  • 250 gr di orecchiette
  • 350 gr di asparagi di campagna
  • 350 gr di fave
  • olio extrevergine d'oliva q.b.
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 1 scalogno
  • pecorino grattuggiato q.b.
  • sal q.b.
38

Per la realizzazione di questo piatto sarebbe più opportuno utilizzare della pasta fresca, che sia direttamente preparata in casa da voi stessi con o senza semola (dipenderà dai vostri gusti più personali), il sapore sarà ben diverso rispetto al gusto se si utilizza della pasta secca. L'importante sarà scongelare o tirare fuori dal frigorifero le orecchiette prima della cottura così che il sapore e la cottura stessa non si alteri.

48

Prendiamo una pentola abbastanza capiente ed aggiungiamo del sale doppio, aggiungiamo le fave precedentemente private del picciolo, all'inizio del periodo primaverile saranno squisitissime quelle tenere appena raccolte. Poniamo sul fornello e lasciamo cuocerle del tutto a fuoco vivo, dopo scoliamole e priviamo ogni singola fava della sua caratteristica pellicina protettiva.

Continua la lettura
58

Puliamo gli asparagi privandoli della porzione di gambo più duro, laviamoli e poniamoli in un pentolino con dell'acqua ed un pizzico di sale. Lasciamoli cuocere per 10 minuti circa, in alternativa possiamo anche aggiungere all'acqua di cottura qualche goccia di aceto, aiuterà a rendere gli asparagi molto più leggeri eliminando molto più velocemente quel gusto molto amarognolo tipico degli ortaggi stessi.

68

Ora poniamo sul fuoco una pentola con dell'acqua, aggiungiamo un po' di sale e portiamo a bollore. Nel frattempo prendiamo un wok antiaderente da cucina, sbucciamo uno scalogno e dopo averlo ridotto a dadini lasciamolo soffriggere con uno o due cucchiai di olio extravergine d'oliva. Quando la cipolla sarà rosolata aggiungiamo le fave e gli asparagi e lasciamo amalgamare il tutto per qualche minuto.

78

Quando l'acqua avrà raggiunto la temperatura di ebollizione versiamo la pasta e girando di tanto in tanto lasciamola cuocere finché non sarà al dente. Nel frattempo uniamo qualche cucchiaio di acqua di cottura agli ortaggi presenti nel wok, con i rebbi di una forchetta schiacciamo qualche fava, così otterremo una consistenza molto più cremosa e le orecchiette non saranno asciutte.

88

Una volta che le orecchiette saranno pronte, scoliamole e versiamole direttamente nel wok, a fuoco basso amalgamiamo per bene il tutto aggiungendo il pecorino grattugiato. La ricetta è così completa, non ci resterà che impiattare e servire a tavola guarnendo ogni piatto con ancora un po' di formaggio ed, infine, un filo di olio extravergine d'oliva. Buon appetito a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Orecchiette integrali asparagi e zafferano

Non tutti amano stare tra i fornelli, ma a tutti piace gustare un buon piatto di pasta e mangiare delle ricette prelibate. Se volete cucinare con semplicità e creare qualcosa di davvero sfizioso, potete provare a creare un primo piatto che farà leccare...
Primi Piatti

Orecchiette di grano saraceno con coregone e asparagi

Quando ci si mette ai fornelli, non è spesso facile trovare una ricetta particolare in grado di racchiudere più ingredienti che si combinano alla perfezione tra loro. Tra i piatti più prelibati da creare in cucina, c'è sicuramente da considerare un...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di fave e pecorino

La pasta è uno degli alimenti immancabili sulle tavole degli italiani. Esistono una varietà infinita di ricette e l'unico limite è la fantasia. Tra i condimenti preferiti da grandi e piccini c'è sicuramente il pesto. Fino a qualche anno fa con il...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta di bufala, fave e pecorino

Gli gnocchi sono un grande classico della cucina italiana. Conosciuti e apprezzati in tutto il mondo sono un primo piatto succulento e gustoso. Però non tutti sanno che oltre ai classici gnocchi preparati con le patate lesse, ne esistono altre varianti,...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fave e pecorino

Se siete alla ricerca di una pietanza semplice ma sfiziosa, per un leggero pranzo dal sapore primaverile, la pasta con le fave e il pecorino è perfetta per voi. Ha un sapore deciso ma fresco allo stesso tempo e, se si omette il guanciale, sarà adatta...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino

Spesso realizziamo primi piatti che abbiamo già preparato in precedenza per evitare di fare un flop qualora volessimo preparare una novità. La paura di fare brutta figura con i nostri commensali proponendo loro un piatto non incline ai loro gusti spesso...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi, guanciale e pecorino

Il risotto agli asparagi è un primo piatto molto delicato da servire soprattutto in primavera, quando la natura si risveglia, regalando ogni sorta di verdure e ortaggi. Gli asparagi sono dei germogli dal gusto molto particolare che hanno pochissime calorie...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli con asparagi, ricotta e pecorino

Tra le eccellenze della gastronomia italiana, la pasta occupa certamente un posto d'onore! La sua semplicità la rende un alimento sano, nutriente ed estremamente versatile. Per stuzzicare il palato dei nostri ospiti con una preparazione "casalinga",...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.