theWOM

Come fare le ostie

Di: Team O2O
Tramite: O2O 08/09/2021
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come fare le ostie

Le ostie sono dei sottili strati di impasto cotto che vengono utilizzate per la decorazione e la preparazione dei dolci. Solitamente, chi intende preparare del torrone ad esempio o una bella torta di compleanno, si reca nei negozi che vendono articoli per dolci o direttamente nelle pasticcerie, ma in pochi forse sanno che le ostie possono essere tranquillamente preparate in casa.

24

Le ostie, perfette per ogni dolce

La preparazione è molto semplice ed alla portata di tutti, l'unica difficoltà forse, potrebbe esser rappresentata dall'utilizzo dello stampo apposito, non sempre reperibile facilmente, ma dando uno sguardo in rete o recandovi direttamente nei negozi specializzati nella vendita di articoli per dolci, non dovreste avere problemi. Vediamo insieme allora come fare le ostie.

34

Ingredienti e preparazione

Gli ingredienti che vi occorreranno per la preparazione sono 1 l. d'acqua, 500 gr. di farina ed olio extra vergine di oliva q.b. Con questi pochi e semplici ingredienti andate pure a preparare le vostre ostie setacciando la farina e disponendola all'interno di un contenitore, poi man mano aggiungete l'acqua a filo, mescolandola con l'aiuto di un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi, quando la pastella poi sarà bella liscia ungete appena l'apposito stampo per ostie con olio e mettetelo a riscaldare sulla fiamma viva.

Continua la lettura
44

Lo stampo

Quando lo stampo sarà caldo abbastanza, versate una cucchiaiata di impasto tra le palette, chiudete e lasciate cuocere una decina di secondi, prima da un lato e poi dall'altro sul fuoco, a questo punto aprite lo stampo, staccate l'ostia con cautela, magari aiutandovi con un coltello. Man mano che le preparate, ponete le ostie tra due strappi di carta assorbente e poggiateci un peso sopra affinché mantengano la forma. Quando avrete terminato e si saranno raffreddate, se vi fa piacere, potrete anche disegnarci sopra con l' aiuto di apposite penne alimentari.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come decorare una torta per la festa dei nonni

I nonni hanno un ruolo fondamentale all'interno di ogni famiglia. Per celebrare la loro importanza, esiste una vera e propria festa che ricade il 2 ottobre. La legge italiana, infatti, ha introdotto questa celebrazione dal 2005 con un'apposita legge....
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

Come decorare i biscotti per la Prima Comunione

La Prima Comunione è un momento indimenticabile per ogni bambino; infatti, rappresenta un evento che nel contempo è anche un pretesto per invitare i suoi amichetti e gustare insieme alcune specialità dolciarie. Detto ciò, è importante sottolineare...
Consigli di Cucina

Idee per un buffet di Comunione fatto in casa

Nella vita di vostro figlio ci sono tante fasi importanti, sia a livello personale che a livello spirituale. Per quanto riguarda quest'ultima parte, sicuramente la comunione è una tappa molto importante per il suo percorso cristiano-cattolico. Ovviamente,...