Come fare le palline di ricotta e cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida scoprirete come fare le palline ricotta e cioccolato, un dessert gustoso e leggero, ideale per arricchire il momento della colazione o la vostra merenda con un pizzico di dolcezza. La realizzazione di questo dolce è molto semplice, richiede una quantità esigua di passaggi e sopratutto di tempo.

25

Occorrente

  • 300 gr di ricotta di pecora
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di farina
  • 100 gr di cacao amaro
  • scaglie di cocco
35

Impasto

Una volta acquistata la vostra ricotta fresca, riponetela in frigo per due ore, in modo da rimuovere il siero in eccesso. Poi, prendete un colino per eliminare il liquido e ponete la ricotta in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e setacciate il tutto fino a raggiungere una perfetta amalgama tra i due ingredienti. Poi dedicatevi all'aggiunta della farina e del cacao amaro nel vostro impasto. Per rendere più gustosa la vostra ricetta potreste aggiungere all'impasto cinquanta grammi di farina di cocco. Prestate attenzione alla formazione dei grumi, se dovessero formarsi, continuate a lavorare sull'impasto fino a raggiungere una consistenza uniforme.

45

La forma

Una volta ottenuto un impasto uniforme con un caratteristico colore marrone, tipico del cacao, spezzettate il composto in piccolo pezzi e con le mani formate delle palline di circa dieci grammi. Una volta ottenute le vostre palline, potreste passarle nella farina di cocco o in una ciotola ripiena di scaglie di cocco. Inserite i vostri dolcetti nei pirottini. Infine ponete il vostro dessert in frigo per circa due ore, in modo da far sposare meglio tutti gli ingredienti. Infine servite il vostro nuovo e delizioso piatto.

Continua la lettura
55

Varianti

Esistono molte varianti di questa ricetta. Nel caso vogliate servire le paline durante un aperitivo casalingo e non siano presenti dei bambini, potreste insaporire il vostro dolce con un pizzico di liquore a vostra scelta, Oppure potreste rivestirli con un po' di panna o con del cioccolato fondente, bianco o a latte lasciato precedentemente cuocere a bagnomaria. Inoltre potreste ottenere della palline perfettamente sferiche aiutandovi con un cucchiaio nella fase di manipolazione dell'impasto. Per quello che riguarda la granella, potreste aggiungere quella di nocciole invece che quella di cocco, oppure quella al pistacchio, il dolce avrà un sapore più delicato e raffinato. Una variante della ricetta prevede l'utilizzo dei biscotti secchi, scegliete il tipo che più vi aggrada e sbriciolateli nel vostro impasto. Qualunque variante deciderete di preparare alla fine otterrete un dolce che avrà un grande successo tra i vostri ospiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: palline di cioccolato

La ricetta seguente, si adatta bene a diverse situazioni anche a cene o pranzi importanti in cui si vuol fare bella figura ma non si ha il tempo per farlo. Oltre a tempi davvero brevi di preparazione le palline di cioccolato sono anche molto semplici...
Dolci

Ricetta: palline di cioccolato e cocco

Le palline di cioccolato e cocco sono una dolce ricetta, molto nota per la sua estrema semplicità e rapidità di preparazione: non serve cottura in forno, ma le palline devono riposare in frigo per qualche ora prima di essere servite. Esistono numerose...
Dolci

Come preparare la torta al doppio cioccolato con ricotta

La torta al doppio cioccolato con ricotta è un dolce realizzato con uno strato base di cacao e la glassa con cioccolato al latte o fondente, arricchito con della crema di ricotta al proprio interno. Da tutto questo si deduce che rappresenta un dessert...
Dolci

Come preparare la crostata sbriciolata con ricotta e cioccolato fondente

La crostata sbriciolata con ricotta e cioccolato è un dolce della cucina tradizionale italiana. Ci si può cimentare nella preparazione anche chi non ha dimestichezza in cucina. Nonostante ciò il risultato finale è comunque ottimo. In questo semplice...
Dolci

Ricetta: sbriciolona ricotta e cioccolato

La torta sbriciolona ricotta e cioccolato è un famoso dolce che ha come ingrediente principale la frolla sbriciolata. La superficie croccante contrasta piacevolmente col morbido ripieno di ricotta e gocce di cioccolato. Sì tratta di una golosa variante...
Dolci

Come preparare i biscotti ricotta e cioccolato

Preparare i biscotti in casa è un'idea davvero perfetta per un gustoso snack che sia anche salutare e divertente da realizzare! Il goloso abbinamento di ricotta e cioccolato, è sempre più utilizzato nelle ricette di dolci vari, come torte e semifreddi...
Dolci

Fagottini in pasta sfoglia ripieni con ricotta e cioccolato

I dolci più graditi sono quelli fatti in casa. Questi di solito vengono preparati con ingredienti semplici e nutrienti. Per poi, portare a tavola una sana colazione o merenda. I fagottini in pasta sfoglia sono senza alcun dubbio dei pasticcini che riescono...
Dolci

Ricetta: crostata di ricotta e scaglie di cioccolato

Per un giorno importante è d'obbligo chiudere un menù con un dolce delizioso! Quindi prendetevi tempo e preparate una crostata di ricotta e scaglie di cioccolato. Questo dessert di solito viene sempre apprezzato da tutti i commensali. Mentre, per farlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.