Come fare le patate alla bavarese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Fatte in tutti i modi, le patate sono sempre buone! Fritte, al forno, in padella, stufate, al vapore, lesse e chi più ne ha più ne metta! Sostanziose e nutrienti, riescono da sole a comporre anche una cena veloce. Ad esempio, basta una semplice insalata di patate bollite condita con olio, limone ed origano. Per non parlare delle patate fritte: semplici o con delle salse come il ketchup sono squisite! E la classica ed intramontabile frittata di patate? Insomma, un intero libro di cucina a base di ricette di patate forse non basterebbe. In Germania le patate sono uno degli ingredienti fondamentali della gastronomia tedesca. Ogni zona vanta le sue preparazioni ed anche la Baviera non esula da questa consuetudine. Oggi ci soffermeremo su una tipica ricetta di questa terra, basata proprio su questi gustosi tuberi. Ecco come fare le patate alla bavarese.

27

Occorrente

  • Un chilo di patate, un litro di brodo di carne, due cucchiai di olio extra vergine d’oliva, quattro cucchiai di aceto di vino bianco, due cipolle piccole (o quattro scalogni), un pizzico di zucchero, un cucchiaio di panna liquida, sale e pepe q.b.
37

Allestire gli ingredienti

La ricetta delle patate alla bavarese prevede un chilogrammo di patate da lessare ed un condimento. Per fare quest'ultimo occorre all'incirca un litro di brodo di carne. Poi servono un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva e quattro di aceto di vino bianco. Inoltre sono necessarie due cipolle piccole (o quattro scalogni). Un cucchiaio di panna liquida con un pizzico di zucchero, sale e pepe completeranno la ricetta. L'accortezza sta nella scelta delle patate. È meglio optare per quelle non troppo farinose. Terranno meglio la cottura ed il condimento.

47

Cuocere le patate ed il brodo

All'inizio si pelano e si lavano le patate. Si lessano in acqua abbondante salata e si scolano non appena cotte. Poi si tagliano a rondelle e si inseriscono in un'ampia ciotola. Nel frattempo, per fare le patate alla bavarese, ci si può dedicare alla preparazione del brodo di carne. Se si ha fretta, anche un brodo a base di dado andrà benissimo. Altrimenti si pongono a bollire in acqua salata una carota, una patata e un gambo di sedano. Una volta cotte, le verdure si eliminano e si usa soltanto il brodo.

Continua la lettura
57

Preparare le patate alla bavarese

Adesso, per fare le patate alla bavarese, mondare le cipolle (o gli scalogni) e lavarle. Poi ridurle in piccolissimi cubetti. Non appena il brodo entra in ebollizione, versare le cipolle. Aggiungere l'olio di oliva, l'aceto, lo zucchero e regolare di sale e pepe. Prolungare la cottura, finché le cipolle non diverranno morbide. Quindi versare questo condimento sulle patate ed unire la panna. Mescolare bene il composto e servire in tavola. Per un tocco tipico bavarese, le patate si possono accompagnare con dei wurstel o dell'arrosto. Non dovrà mancare della buona birra, magari artigianale.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le patate alla bavarese si possono assaporare anche da sole, per un pasto gustoso e nutriente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 modi per preparare la parmigiana di patate

Tra tutti i vari piatti che possono essere preparati a base di verdure e di qualche altro ingrediente, sicuramente non potete fare a meno di creare un'ottima parmigiana a base di patate. La parmigiana di patate, può essere condita in diversi modi e proprio...
Antipasti

5 ricette con le patate viola

Le patate viola o Vitelotte sono una varietà di patate con questo colore particolare. Sono di origine peruviana e sono difficili da trovare nei mercati europei. A differenza di quelle bianche, le patate viola sono ricchi di antiossidanti, aumentano...
Antipasti

5 ricette per cucinare le patate al microonde

Il microonde, nonostante sia criticato, ci viene incontro in tanti modi diversi. Molti lo usano solo per riscaldare le pietanze o per preparare il latte, ma se saputo usare, il microonde può sfornare anche delle prelibate ricette. Ad esempio cucinare...
Antipasti

Come fare i tramezzini di patate

Le patate vengono utilizzate in moltissimi modi in cucina: finger food, antipasti, primi piatti, secondi piatti, contorni e dolci. La ricetta presentata in questa guida è un antipasto di grande effetto ma molto semplice da fare. Si tratta di tramezzini...
Antipasti

3 antipasti veloci con le patate

Con le patate in cucina si risolve immediatamente il problema di un pasto improvvisato. Questi tuberi così saporiti non devono mai mancare nella propria dispensa. In un attimo si possono preparare primi, contorni o piatti unici, come gli sformati. Sono...
Antipasti

Come usare le diverse varietà di patate

Quando si parla di patate molte persone credono ne esista un'unica specie, che il sapore sia lo stesso e che non ce ne siano di differenti qualità. Le varietà di patate, invece, sono diverse e differente è l'impiego di questo tubero che si può effettuare...
Antipasti

5 antipasti economici con le patate

Le patate sono uno degli alimenti più semplici ed economici da trovare in mercato. Possiedono, inoltre, numerose caratteristiche che le rendono indispensabili per l'uomo, a prescindere dal modo in cui sono cucinate. Fritte, al forno, dolci, con la buccia:...
Antipasti

Ricetta: millefoglie di patate e funghi

Con "millefoglie" si vuol chiamare qualsiasi preparazione composta da più strati. Il termine è prestato dalla pasticceria ma si può applicare anche a preparazioni salate. La ricetta qui proposta del millefoglie di patate e funghi è semplice e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.